Nuovi obiettivi Premium MF 14mm F2.4 e 85mm F1.2 per Samyang

Nuovi obiettivi Premium MF 14mm F2.4 e 85mm F1.2 per Samyang

di Roberto Colombo, pubblicata il

“ Ora il marchio asiatico cambia di nuovo passo e mette sul piatto due ottiche premium, che certamente sapranno ingolosire diversi fotografi. Premium MF è questo il nome della nuova serie, che a giudicare dagli MTF potrebbe andare a infastidire anche nomi del calibro di Zeiss. I nuovi Premium MF 14mm F2.4 e 85mm F1.2 promettono di tenere il passo delle produzioni video 8K e delle reflex con sensore da più di 50 megapixel.”

Samyang per anni si è proposta come alternativa economica a fuoco manuale in alcune categorie di obiettivi come i fissi luminosi o i grandangoli molto spinti, segmento in cui affidarsi alle soluzioni autofocus dei diversi produttori richiede un esborso non affrontabile da tutti. Negli ultimi tempi il produttore coreano ha fatto fare un balzo in avanti ai suoi prodotti, da un lato cominciando la produzione di ottiche dotate di autofocus, dall'altro venendo incontro alle esigenze delle produzioni cinematografiche, con la serie cine delle sue ottiche.

Ora il marchio asiatico cambia di nuovo passo e mette sul piatto due ottiche premium, che certamente sapranno ingolosire diversi fotografi. Premium MF è questo il nome della nuova serie, che a giudicare dagli MTF potrebbe andare a infastidire anche nomi del calibro di Zeiss. I nuovi Premium MF 14mm F2.4 e 85mm F1.2 promettono di tenere il passo delle produzioni video 8K e delle reflex con sensore da più di 50 megapixel.

A giudicare dal peso c'è davvero tanto vetro in entrambe le ottiche, con l'85mm che ferma l'ago della bilancia a 1050 grammi e il grandangolo a 791 grammi. Il primo utilizza uno schema ottico da 10 lenti in 7 gruppi, tra cui una lente asferica e due ad alta rifrazione, con diaframma a 9 lamelle e diametro porta filtro da 86mm. Il secondo conta ben 18 elementi in 14 gruppi, ha un diaframma a 9 lamelle ed è privo di filettatura porta filtri. In questo caso le lenti in vetro speciale sono di 4 tipi: due asferiche, una ad alta rifrazione, due asferiche e una ibrida asferica. Samyang dichiara di aver lavorato per ridurre al minimo le aberrazioni. Per la costruzione delle ottiche il produttore coreano ha scelto l'alluminio, optando per un design curvo e smussato, in completa discontinuità con le serie precedenti (qualcuno ha detto Milvus???). I prezzi non sono stati ancora annunciati, ma la disponibilità inizierà prima della fine dell'anno, per ora le specifiche riportate mostrano il solo innesto Canon EF.


Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Notturnia pubblicato il 13 Settembre 2016, 17:49
cavolo sembrano i cloni di Zeiss.. reverse ingeneering ?
Commento # 2 di: Marko#88 pubblicato il 14 Settembre 2016, 07:45
Speriamo che abbiano migliorato la ghiera di messa a fuoco, sul vecchio 14 è una cosa oscena
Sempre per quel che riguarda il 14, la speranza è che non presenti più la terrificante distorsione del 2.8... che in fin dei conti è l'unico difetto vero di quell'obiettivo.
Commento # 3 di: TellaspallaBob pubblicato il 14 Settembre 2016, 17:00
Ho sentito parlare molto bene dei Samyang e se il 14 avrà un prezzo umano e delle buone prestazioni, ci farò un bel pensiero.
Un grandangolo fisso (per la mia FX) mi farebbe comod-.
Certo che 8h di roba....
BenQ Monitor