Nuove Olympus Stylus 1S e Tough TG-4: premium e rugged

Nuove Olympus Stylus 1S e Tough TG-4: premium e rugged

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Olympus presenta due nuove compatte dall'anima molto diversa: Olympus Stylus 1S è una compatta premium con zoom 10,7x e aspetto da mirrorless, mentre Stylus Tough TG-4 è una rugged adatta a scattare in ogni condizione atmosferica, anche a 15 metri sott'acqua”

Olympus ha messo sul piatto due nuove compatte dall'anima profondamente diversa: Olympus Stylus 1S e Stylus Tough 4. La prima è una compatta premium con sensore CMOS retroilluminato da 1/1,7" (7,3 x 5,5mm) accreditato di 12 megapixel di risoluzione e ottica F2.8 costante con zoom stabilizzato 10,7x e focali equivalente 28-300mm. Offre ergonomia da mirrorless, ma contiene lo spessore in circa 56mm, pur adottando un mirino elettronico da 1,44 milioni di pixel e un display orientabile touchscreen da 3", anche esso da 1,44 milioni di punti. Erede del modello precedente offre una ghiera a portata di pollice e una concentrica al barilotto dell'obiettivo, a cui assegnare la funzione preferita.

Dotata di supporto RAW, gamma ISO 100-12800 e di raffica a 7fps naturalmente porta in dote anche gli Art Filter, marchio di fabbrica di casa Olympus. Oltre al flash pop-up offre anche la slitta per i lampeggiatori esterni. Dal punto di vista video offre supporto 1080p a 30fps. Non manca poi la connettività Wi-Fi, per la condivisione immediata degli scatti, anche tramite smartphone con controllo remoto. Prezzo indicativo €599,00.

È invece una compatta rugged la nuova Olympus Stylus Tough TG-4: in questo caso il sensore è da 1/2,3" e offre 16 megapixel di risoluzione, mentre lo zoom (non sporgente) è caratterizzato da escursione 4x, con focali equivalenti 25-100. Caratteristica interessante dell'ottica l'apertura F2 alla focale minima, che però cade presto a f/4.9 estendendo lo zoom. Si tratta di una macchina votata alla resistenza, capace di scendere sott'acqua fino a 15 metri, lavorare a temperaturre di -10°C, di cadere da altezze di 2,1 metri e di sopportare 100KG di peso senza battere ciglio.

Anche in questo caso il supporto video arriva al formato Full HD 1080p, mentre dal punto di vista fotografico offre modalità dedicate alle riprese sott'acqua, di cui una dotata del supporto HDR. Anche su questa macchina troviamo la connettività Wi-Fi con controllo remoto tramite app su smartphone, mentre una delle sue particolarità è l'integrazione del GPS e della bussola elettronica, con informazioni anche su pressione e altitudine. Non mancano poi gli Art Filter, ma nemmeno il supporto RAW, molto utile, ad esempio, per recuperare al meglio gli scatti subacquei se al momento della ripresa non si sono impostati al meglio i parametri dell'immagine. Prezzo indicativo €399,00.

[HWUVIDEO="1776"]Nuove Olympus Stylus 1S e Tough TG-4[/HWUVIDEO]

Commenti (12)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: roccia1234 pubblicato il 14 Aprile 2015, 12:49
FINALMENTE una compatta rugged/subacquea con supporto RAW!!

Ora sì che iniziano ad essere interessanti...
Commento # 2 di: benderchetioffender pubblicato il 14 Aprile 2015, 13:01
mi son sempre chiesto il perchè di soluzioni tipo Stylus 1S, ed ora che esistono le mirrorless il perchè diventa sempre piu intenso

cioè... a che serve una macchina che sembra un mirrorless ma ha lente fissa? a questo punto tantovale uno sforzo e pernderne una con baionetta, così puoi sempre dotarla di obbiettivi migliori o piu specifici per l'uso del contesto

....mah

bella invece la rugged premium.... molto interessante
Commento # 3 di: demon77 pubblicato il 14 Aprile 2015, 13:11
La 1S mi lascia un po' perplesso..
Dando per base che è una compattina ha dei pregi:
- Sensore: non grandissimo ma sopra lo standard, e non fastidiosamente denso di mpx.
- Zoom: generoso ma non esagerato e con luminosità elevata e costante.

Contro:
aspetto ed ingombro da mirrorless
prezzo (penso) non proprio da compattina.
Commento # 4 di: MARROELLO pubblicato il 14 Aprile 2015, 13:43
Non capisco questi commenti su macchine come la stylus 1 o la panasonic lx-100 o le altre del settore.
Ho una reflex per la maggiorparte del tempo e quando sono a camminare/arrampicare in montagna col cavolo che voglio la reflex dietro o una mirrorless con bagaglio di ottiche (cambia davvero poco).
Si insomma, basta un attimino guardare un pò più in là del proprio giardinetto per capire.
Commento # 5 di: demon77 pubblicato il 14 Aprile 2015, 14:24
Originariamente inviato da: MARROELLO
Non capisco questi commenti su macchine come la stylus 1 o la panasonic lx-100 o le altre del settore.
Ho una reflex per la maggiorparte del tempo e quando sono a camminare/arrampicare in montagna col cavolo che voglio la reflex dietro o una mirrorless con bagaglio di ottiche (cambia davvero poco).
Si insomma, basta un attimino guardare un pò più in là del proprio giardinetto per capire.


Beh tra la Stylus 1 e la LX100 ci passa un bel treno merci eh.
Commento # 6 di: CrapaDiLegno pubblicato il 14 Aprile 2015, 14:41
Una rough con il RAW!!!!

Non ci posso credere!!! Mi sto quasi commuovendo... mi sa che ci deve essere un errore... non è possibile!
Sono 5 anni che ne attendo una.

Per 400 dollari però la lascio volentieri sullo scaffale finchè non matura per bene. Giusto il mese scorso ho comprato una TG-1 a 130 euro
la TG-1 che avevo prima l'ho persa in montagna.
La qualità fotografica purtroppo è quella che è (e la precedente mancanza del RAW si fa sentire soprattutto negli scatti con poca luce), costruttivamente però è una bella roccia.
Là dove non arriva la reflex, c'è la TG-1.
Commento # 7 di: roccia1234 pubblicato il 14 Aprile 2015, 15:05
Originariamente inviato da: CrapaDiLegno
Una rough con il RAW!!!!

Non ci posso credere!!! Mi sto quasi commuovendo... mi sa che ci deve essere un errore... non è possibile!
Sono 5 anni che ne attendo una.

Per 400 dollari però la lascio volentieri sullo scaffale finchè non matura per bene. Giusto il mese scorso ho comprato una TG-1 a 130 euro
la TG-1 che avevo prima l'ho persa in montagna.
La qualità fotografica purtroppo è quella che è (e la precedente mancanza del RAW si fa sentire soprattutto negli scatti con poca luce), costruttivamente però è una bella roccia.
Là dove non arriva la reflex, c'è la TG-1.


Quoto e sottoscrivo.
Imho i vari reparti marketing si sono messi d'accordo per ritardare l'uscita di compatte tough che scattassero anche in raw.
Perchè non è possibile che in 4-5 generazioni di compatte rugged prodotte da altrettante case (nikon, panasonic, olympus, pentax, fuji... e missà altre che non ricordo) si sia arrivati solo ORA a consentire lo scatto in raw. E la cosa che mi fa più incazzare è che è una cosa relativa solo alle rugged/subacquee, dove guardacaso serve veramente.

Il raw io lo cerco non tanto per la qualità, ma per la flessibilità che si ha dopo in PP, soprattutto la possibilità di giocare a piacere con il WB, non così vitale per scatti "terrestri", ma fondamentale sott'acqua.

A 400€ se la possono tranquillamente tenere. Aspetto che scenda e/o che esca l'erede allo stesso prezzo per prendere questa qua.
Commento # 8 di: demon77 pubblicato il 14 Aprile 2015, 15:11
Originariamente inviato da: roccia1234
Quoto e sottoscrivo.
Il raw io lo cerco non tanto per la qualità, ma per la flessibilità che si ha dopo in PP, soprattutto la possibilità di giocare a piacere con il WB, non così vitale per scatti "terrestri", ma fondamentale sott'acqua.


domanda un po' OT:
Ma con la versione 5 di android non si sbloccava pure l'accesso ai RAW per le fotocamere dei cell?
Che tu sappia c'è già qualche modo o app per ottenere questi files o processarli?
Commento # 9 di: roccia1234 pubblicato il 14 Aprile 2015, 15:14
Originariamente inviato da: demon77
domanda un po' OT:
Ma con la versione 5 di android non si sbloccava pure l'accesso ai RAW per le fotocamere dei cell?
Che tu sappia c'è già qualche modo o app per ottenere questi files o processarli?


Sinceramente non ne ho idea .
È una cosa che non mi interessa e non mi sono mai informato più di tanto. Non ho android 5 sul telefono e ne uso le funzionalità fotografiche giusto per "prendere appunti" e poco altro, cose per cui i jpeg del mio gnexus bastano e avanzano .
Commento # 10 di: demon77 pubblicato il 14 Aprile 2015, 15:22
Originariamente inviato da: roccia1234
Sinceramente non ne ho idea .
È una cosa che non mi interessa e non mi sono mai informato più di tanto. Non ho android 5 sul telefono e ne uso le funzionalità fotografiche giusto per "prendere appunti" e poco altro, cose per cui i jpeg del mio gnexus bastano e avanzano .


Thanks anyway!
Anche io uso le foto del cel come "appunti".. ma ogni tanto capita la bella foto e purtroppo il cell è tutto ciò che c'è a disposizione.
Poter sfruttare almeno il raw per tirare fuori il meglio possibile non mi dispiacerebbe.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor