Nikon Df: ecco la full frame vintage di casa Nikon

Nikon Df: ecco la full frame vintage di casa Nikon

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Il sensore pieno formato di Nikon D4 racchiuso da un corpo che si rifà al passato nell'estetica e nell'ergonomia: ecco in sintesi la nuova reflex Nikon Df, dedicata agli appassionati”

Finalmente Nikon ha tolto il velo al prodotto che ha visto più teaser della sua storia recente: Nikon Df. Si tratta di una reflex full frame con mirino ottico a pentaprisma che racchiude le funzionalità della top di gamma Nikon D4 in un corpo dall'aspetto retrò, ispirato nel design e nell'ergonomia alle fotocamere del passato.

Metallo, lega di magnesio, finiture gommate ad effetto cuoio sono tutti particolari che avvicinano la fotocamera ai modelli della storia Nikon, con molti richiami anche a quelle che erano le reflex a pellicola. Tornano infatti la ghiera dei tempi e quella della sensibilità ISO, mentre non manca una piccola ghiera per scegliere il modo di scatto, quella della compensazione dell'esposizione e sulla spalla trova spazio anche un piccolo display LCD che richiama i dati di scatto.

Il retro, con il display da 3,2" e 921.000 punti, il pad direzionale, la ghiera di regolazione e i molti pulsanti, è invece comune alle reflex digitali di oggi e si sviluppa attorno al mirino ottico a pentaprisma con copertura del 100% campo inquadrato e ingrandimento 0,7x, All'interno troviamo il sensore CMOS pieno formato 36mmx23,9mm da 16,2 megapixel della top di gamma Nikon D4, accompagnato dal sistema autofocus a 39 punti utilizzato anche su Nikon D610, con 9 punti a croce, 7 dei quali utilizzabili anche con ottiche f/8. La macchina, che vede nel processore EXPEED 3 il suo cuore pulsante, può lavorare a sensibilità native comprese tra 100 e 12800 ISO, ma in modalità espansione arriva a scattare anche a 204,800 ISO.

Non troviamo connettività Wi-Fi (demandata all'accessorio opzionale), ma abbiamo funzionalità di scatto avanzate come l'auto HDR. Manca il flash pop-up e l'otturatore arriva a 1/4000 sec, con una raffica che si attesta a 5,5 fps. Il corpo macchina pesa 760 grammi.

Corpo vintage adatto anche alle ottiche del passato: grazie al 'metering coupling lever' collassabile, infatti, la macchina può ospitare anche degli obiettivi  non-AI molto datati, che non possono essere montati su altre reflex Nikon moderne. Per ragioni di ingombro Nikon ha scelto di utilizzare una batteria di piccole dimensioni, la stessa delle reflex entry level come Nikon D3200. Forse l'uso di questo accumulatore di ridotta capacità ha spinto i tecnici Nikon a fare una scelta molto particolare: Nikon Df non può registrare filmati. Visto il teaser 'Pure Photography' ce lo si poteva aspettare, con la macchina filosoficamente orientata solo alla pura fotografia, non siamo certi però che questa mancanza possa venire accolta da tutti senza qualche dubbio.

Con la macchina Nikon presenta anche un'edizione speciale dell'ottica AF-S NIKKOR 50mm f/1.8G, pensata per accompagnarsi meglio dal punto di vista estetico e tattile alle finiture nera e silver della macchina. I prezzi? Si parte, per quanto riguarda il mercato USA, da $2,749.95 mentre il kit che comprende Nikon Df e l'ottica 50mm f/1.8 Special Edition sarà proposto di listino a $2,999.95.


Commenti (83)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Ginopilot pubblicato il 05 Novembre 2013, 09:35
Mah, costa uno sproposito ed ha i comandi strampalati. Bell'esercizio di stile e ottima in vetrina
Commento # 2 di: emanuele83 pubblicato il 05 Novembre 2013, 09:46
ho un collega che forse la comprerà, ma solo perché ha un vecchio parco ottiche nikon che non vuole buttar via e vuole una full frame. Certoche con quei soldi ti compri la sony a7r...
Commento # 3 di: zyrquel pubblicato il 05 Novembre 2013, 09:59
Originariamente inviato da: emanuele83
ma solo perché ha un vecchio parco ottiche nikon che non vuole buttar via

scusa ma...prima c'era la D700, adesso ci sta la D610...prendere adesso una Df per il vecchio parco ottiche che senso ha??
Commento # 4 di: emanuele83 pubblicato il 05 Novembre 2013, 10:02
Originariamente inviato da: zyrquel
scusa ma...prima c'era la D700, adesso ci sta la D610...prendere adesso una Df per il vecchio parco ottiche che senso ha??


non chiedermelo, lui vorrebbe una full frame ma mirrorless, per avere meno peso e ingombro. e ha sbirciato le leica. è un fisico/ottico russo che di ottica ne capisce un sacco ma niente di elettronica. boh da vedere quanto questa sia piccola e leggera. si faccia i suoi conti.
Commento # 5 di: .:Sephiroth:. pubblicato il 05 Novembre 2013, 10:19
obbiettivamente, tralasciando il prezzo, questa nikon vintage con sensore FX è semplicemente....stupenda.
Adoro questo nuovo approccio del digitale stile vintage come fujifilm con le sue x10/20 e ancora meglio X100s, una macchina stupenda, fantastica e molto più economica di questa.

Avessi la possibilità, la comprerei senza pensarci nemmeno due volte
Commento # 6 di: said1 pubblicato il 05 Novembre 2013, 10:22
Originariamente inviato da: zyrquel
scusa ma...prima c'era la D700, adesso ci sta la D610...prendere adesso una Df per il vecchio parco ottiche che senso ha??


A dire il vero sulle D700/D600/D610 non puoi montare ottiche pre-AI (1959-1977) così come sono.
Commento # 7 di: dexter769 pubblicato il 05 Novembre 2013, 10:31
Originariamente inviato da: emanuele83
non chiedermelo, lui vorrebbe una full frame ma mirrorless, per avere meno peso e ingombro. e ha sbirciato le leica. è un fisico/ottico russo che di ottica ne capisce un sacco ma niente di elettronica. boh da vedere quanto questa sia piccola e leggera. si faccia i suoi conti.


Si ma questa ha lo specchio e pesa appena 100 grammi in meno della d800..
Commento # 8 di: Ginopilot pubblicato il 05 Novembre 2013, 10:35
infatti, e' una reflex, non una mirrorless. Da considerare pero' che ha il sensore della d4.
Commento # 9 di: dexter769 pubblicato il 05 Novembre 2013, 10:39
il prezzo per me è scandaloso..la d800 stà a 2000 euro
Commento # 10 di: zyrquel pubblicato il 05 Novembre 2013, 11:03
Originariamente inviato da: said1
A dire il vero sulle D700/D600/D610 non puoi montare ottiche pre-AI (1959-1977) così come sono.

l'ho già detto dall'altra parte che l'unica cosa interessante della Df è proprio questa possibilità

ma ammesso che il tizio in questione abbia davvero delle ottiche pre-ai ( e tante ) la domanda è:
perchè fino ad ora non le ha modificate o utilizzate su un'altro tipo di fotocamera??

...non sapendo tutti i dettagli sono ovviamente tutte speculazioni ma suona sicuramente strano

Originariamente inviato da: dexter769
la d800 stà a 2000 euro

si ma questa NON fa i video ed è piena di scomodissime ghiere argentate...è una vera fotocamera, mica quel giocattolo della D800
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor