Leica TL2: ora la mirroless APS-C ha 24 megapixel di risoluzione e video 4K

Leica TL2: ora la mirroless APS-C ha 24 megapixel di risoluzione e video 4K

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Ora il marchio teutonico presenta Leica TL2, che rappresenta un'evoluzione consistente rispetto al primo modello. La risoluzione del sensore CMOS in formato APS-C sale a 24 megapixel e ora troviamo la possibilitÓ di registrare filmati in formato 4K a 30p e Full HD a 60p. Leica ha lavorato molto sull'autofocus (particolare che era giÓ stato ritoccato su su TL in termini di velocitÓ) e ora la messa a fuoco automatica a rilevazione di contrasto sfrutta 49 segmenti AF e dovrebbe garantire velocitÓ e precisione”

Leica T è una mirroless lanciata nel 2014 dallo storico produttore tedesco di Wetzlar, una fotocamera che ha rappresentato un netto cambio di passo per l'azienda, con l'apertura a un pubblico più ampio con un prodotto dal DNA Leica. Basata su sensore APS-C da 16 megapixel la fotocamera ha visto in Leica TL un aggiornamento (novembre 2016) e condivide lo stesso innesto della mirrorless professionale full frame Leica SL.

Ora il marchio teutonico presenta Leica TL2, che rappresenta un'evoluzione consistente rispetto al primo modello. La risoluzione del sensore CMOS in formato APS-C sale a 24 megapixel e ora troviamo la possibilità di registrare filmati in formato 4K a 30p e Full HD a 60p. Leica ha lavorato molto sull'autofocus (particolare che era già stato ritoccato su su TL in termini di velocità) e ora la messa a fuoco automatica a rilevazione di contrasto sfrutta 49 segmenti AF e dovrebbe garantire velocità e precisione. Per la messa a fuoco manuale troviamo l'ausilio del focus peaking.

Interessante anche la possibilità di utilizzare l'otturatore elettronico per scatti fino a 1/40.000s e spingersi con la raffica fino a 20 fotogrammi al secondo, mentre la gamma delle sensibilità si estende tra 100 e 50.000 ISO. Come sui modelli precedenti resta un punto fermo il display posteriore da 3,7" con interfaccia touchscreen, mentre il design del corpo (ricavato per fresatura da un unico blocco di alluminio) resta essenziale al massimo. Anche la connettività Wi-Fi resta uno dei punti essenziali a bordo, per il controllo remoto tramite app per iSO e Android. La memoria interna ammonta a 32GB, ma troviamo anchelo slot SD/SDHC/SDXC con supporto allo standard UHS II. Sarà disponibile in livrea nera o argento.


Commenti

BenQ Monitor