Il futuro delle superzoom? Zoom 44x e focale oltre 1000mm, almeno secondo Canon

Il futuro delle superzoom? Zoom 44x e focale oltre 1000mm, almeno secondo Canon

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Un brevettto depositato da Canon nel 2010 e recentemente pubblicato copre un'ottica zoom 44x con focale 24-1060mm equivalenti per una compatta bridge superzoom con sensore da 1/2,3"”

Il partito degli oppositori delle compatte bridge superzoom è molto nutrito, soprattutto nelle fila dei nostri lettori, ma questo tipo di fotocamera continua a mietere successi (o vittime a seconda dell'opinione), complice l'appeal che che gli zoom dalla lunga escursione continuano ad avere sugli utenti consumer.

"Dove andremo a finire di questo passo?", si chiedeva qualcuno qualche tempo fa. Oltre i 1000mm di focale equivalente sembra essere la risposta di Canon. Non una risposta a breve termine, ma stando ai brevetti è una delle strade che la casa biancorossa sembra intenzionata a percorrere per il futuro.

In particolare stiamo parlando del brevetto depositato da Canon nel 2010 e recentemente pubblicato. Si tratta di un'ottica composta da 13 elementi in 10 gruppi di focale 4,30mm–190,43mm con focale equivalente 24mm-1060mm e escursione zoom 44x. Stando al rapporto tra la focale reale e quella equivalente le dimensioni del sensore a cui verrà accoppiata saranno quelle del classico formato 1/2,3", tipico delle fotocamere compatte e di quasi tutte le bridge superzoom.

Si tratta di un'ottica f/2.8-7.0, sufficientemente luminosa alla focale minima, ma molto più 'buia' alla focale massima, dove serviranno uno stabilizzatore da primato e sensibilità ISO parecchio elevata per rendere la macchina utilizzabile. Al momento comunque resta solo un brevetto su carta e non si parla di prodotti a breve: è interessante vedere però quali erano i piani di Canon già nel 2010.


Commenti (26)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: the_joe pubblicato il 31 Maggio 2012, 14:56
Prima che partano tutti i detrattori:

1) Questo tipo di macchine NON vuol fare concorrenza alle REFLEX, non c'entrano niente per cui non tiriamole in ballo.

2) Effettivamente un'ottica che arriva a 1000mm equivalenti non è un prodotto per tutti e soprattutto la luminosità di f7.0 la penalizza molto, ma è pur sempre un buon esercizio di stile perchè se senza arrivare ai 1000mm f7.0 si potesse fare uno zoom che partendo come questo dai 24mm e arrivasse "solo" ai 500mm f3.5 allora sarebbe tutto un altro paio di maniche.

3) Ricordo che la sperimentazione e la ricerca sono sempre utili per fare passi in avanti, se i ricercatori fossero stati ad ascoltare i discorsi da forum saremmo ancora con la terna 35-50-105mm e finita lì tanto non serve altro e magari non sarebbe nata neppure la fotografia digitale.
Commento # 2 di: demon77 pubblicato il 31 Maggio 2012, 15:01
Fichissimo!
Non vedo l'ora di avere una bella super zoom millemila X e quattro miliardi di meggapicccselll.

MA LOL.
Commento # 3 di: Cfranco pubblicato il 31 Maggio 2012, 15:04
Ottima per fare le foto in spiaggia d' agosto alle ragazze in topless
Per tutto il resto ... lasciamo perdere
Commento # 4 di: SuperMariano81 pubblicato il 31 Maggio 2012, 15:06
un zoom 24-500 f/3.5? per reflex?
perdona the_joe ma dovrebbe andare contro le leggi della fisica.... ti sei mai chiesto come mai non esistono zoom 4x o superiore f/2.8? tranne forse qualche esercizio di stile?

Commento # 5 di: the_joe pubblicato il 31 Maggio 2012, 15:08
Originariamente inviato da: SuperMariano81
un zoom 24-500 f/3.5? per reflex?
perdona the_joe ma dovrebbe andare contro le leggi della fisica.... ti sei mai chiesto come mai non esistono zoom 4x o superiore f/2.8? tranne forse qualche esercizio di stile?


Quale parte di:
"Questo tipo di macchine NON vuol fare concorrenza alle REFLEX, non c'entrano niente per cui non tiriamole in ballo"
ti risulta ostica da digerire?????

Ovvio che non parlo di REFLEX
Commento # 6 di: Cfranco pubblicato il 31 Maggio 2012, 15:09
Originariamente inviato da: SuperMariano81
un zoom 24-500 f/3.5? per reflex?
perdona the_joe ma dovrebbe andare contro le leggi della fisica.... ti sei mai chiesto come mai non esistono zoom 4x o superiore f/2.8? tranne forse qualche esercizio di stile?


Credo intendesse una compatta, un 24-500 f/2.8-3.5 anche solo per APS-C credo farebbe concorrenza al Sigma 200-500
Commento # 7 di: frankie pubblicato il 31 Maggio 2012, 15:19
Di canon di brevetti ne deposita molti, ma pochi vedono la luce.
Se tutti i brevetti per le ottiche diffrattive fossero utilizzati, oggi la maggior parte delle ottiche di qualita' avrebbe un anello verde e non rosso

Magari un 40mm f2.8 pancake con ottica diffrattiva? Spessore 1cm
Commento # 8 di: roccia1234 pubblicato il 31 Maggio 2012, 15:24
Originariamente inviato da: Cfranco
Credo intendesse una compatta, un 24-500 f/2.8-3.5 anche solo per APS-C credo farebbe concorrenza al Sigma 200-500


come dimensioni e peso di certo, anzi, probabilmente sarebbe anche più grosso e pesante del sigma, data l'enorme escursione da grandangolo a supertele.
Commento # 9 di: acerbo pubblicato il 31 Maggio 2012, 17:53
Mi piacerebbe tanto sapere da chi compra queste ciofeche che caxxo se ne deve fare di uno zoom 40x!!!! Cavolo quando c'era la pellicola andavamo tutti di 35mm o 50mm fisso, al limite si prendevano la macchnette automatiche APS con lo zoom fino a 135mm mi pare e già eri un "signore". Adesso sono diventati tutti voyeristi e devono spiare la gente da 30 metri con la compattina? Mah ...
Commento # 10 di: the_joe pubblicato il 31 Maggio 2012, 18:04
Originariamente inviato da: acerbo
Mi piacerebbe tanto sapere da chi compra queste ciofeche che caxxo se ne deve fare di uno zoom 40x!!!! Cavolo quando c'era la pellicola andavamo tutti di 35mm o 50mm fisso, al limite si prendevano la macchnette automatiche APS con lo zoom fino a 135mm mi pare e già eri un "signore". Adesso sono diventati tutti voyeristi e devono spiare la gente da 30 metri con la compattina? Mah ...


E "si stava meglio quando si stava peggio" "non esistono più le mezze stagioni"......

Non dico che sia meglio o peggio oggi, ma quando "andavamo" ancora a pellicola avevamo 36 pose e costava pure parecchio sviluppare il rullino e stampare le foto, oggi con il digitale lo scatto costa zero per cui c'è molta più libertà di scattare con leggerezza, chiaramente non stò parlando di qualità, ma la fotografia può anche essere divertimento per cui oggi abbiamo la possibilità di scegliere fra diverse tipologie di macchine e attrezzature, chi vorrà la qualità assoluta e ha disponibilità economiche ingenti si orienterà verso un'attrezzatura senza compromesi, poi ci sono un'altra infinità di persone con diversi gradi di interesse e possibilità economiche che potrà orientarsi verso altre apparecchiature fino a chi si accontenta di fotografare i momenti di vita con il telefonino per pubblicarli si FaceBook, ora credo non sia compito mio nè di altri sindacare su quello che fanno le persone nella loro sfera privata, per cui viviamo e lasciamo vivere......

Comunque se ricordi i "bei tempi della pellicola" ricorderai anche che gli zoom erano considerati gingilli per bamboccioni e i professionisti si guardavano bene dall'usarli, oggi puoi dire lo stesso dei vari 24-70 o 70-200 f2.8?????

La tecnologia va avanti per fortuna!
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor