Hasselblad Lunar: un vestito da €5.000 per Sony NEX-7

Hasselblad Lunar: un vestito da €5.000 per Sony NEX-7

di Roberto Colombo, pubblicata il 19 Settembre 2012, alle 15:07

“Hasselblad riveste Sony NEX-7 con materiali pregiati: al momento si tratta solo di prototipi allo stadio iniziale, la versione finale di Hasselblad Lunar dovrebbe differenziarsi maggiormente dalla mirrorless nipponica, anche nel prezzo, che potrebbe sfondare i €5.000”

Uno dei prodotti più particolari visti tra i padiglioni di Photokina 2012 è certamente Hasselblad Lunar: si tratta del primo passo di una collaborazione tra Sony e Hasselblad. Messa in mostra accanto alla nuova medio formato del produttore svedese H5D, Lunar offre un sguardo sulla strada che Hasselblad intende prendere per il suo futuro.

Come riportato nel comunicato stampa la collaborazione ha lo "scopo di coltivare nuovi mercati per appassionati di fotografia e prodotti di imaging digitali di consumo. Hasselblad punta a espandere e sviluppare il suo portfolio prodotti al fine di includere una nuova gamma di innovative fotocamere con obiettivi intercambiabili senza specchio, che saranno seguite da nuovi prodotti per i segmenti delle fotocamere compatte e DSLR".

Al momento si tratta semplicemente di una Sony NEX-7 ricoperta con materiali pregiati e impugnature più ergonomiche, lasciando inalterate le caratteristiche principali della EVIL di casa Sony, tra cui il mirino OLED, il display orientabile e la presenza delle tre ghiere dedicate all'interfaccia TriNavi. Sulla base della mirrorless del produttore nipponico la casa svedese sta però preparando una fotocamera che in versione finale dovrebbe apportare diverse modifiche e smussare diverse somiglianze. Al momento anche il software è quello originale di Sony NEX-7, ma Hasselblad sta lavorando anche in questo senso.

Legno, pelle, gomma sono tutti i materiali che Hasselblad sta sperimentando e che formeranno parte del DNA della nuova mirrorless di cui si saprà di più all'inizio del nuovo anno. Per ora si vociferà però il prezzo, che potrebbe sfondare il tetto dei cinquemila euro.


Commenti (17)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: the_joe pubblicato il 19 Settembre 2012, 15:14
Sinceramente non capisco il senso di questa cosa (come anche le panasonic rimarchiate Leica).....

Vendere lo stesso prodotto con un abito diverso a 5 volte il prezzo di origine non vedo cosa possa essere oltre a un'operazione di marketing per abbindolare qualche cliente facoltoso che ci tiene a vedere la H stampata sopra la propria macchina fotografica, la Hasselblad dovrebbe "limitarsi" a costruire e vendere ottime medioformato dedicate ai fotografi affamati di qualità estrema per i quali è giustificabile una spesa elevata se i prodotti garantiscono qualità, ma una Sony rimarchiata sarà sempre una Sony senza voler togliere niente a Sony, ma una vera Hasselblad deve essere un'altra cosa.....
Commento # 2 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 19 Settembre 2012, 15:19
e si lamentavano di Leica e Panasonic
Commento # 3 di: roccia1234 pubblicato il 19 Settembre 2012, 15:24
Che macchine ridicole .

Anzi, no, potrebbero avere senso se costassero 100-150€ in più di una nex 7 ma offrissero un'ergonomia nettamente migliore, come sembra dalle foto.

Ma il prezzo allucinante le fa scendere al livello di "ridicole"... 5k euro per avere cosa? Una nex 7 con un grip aggiuntivo?
Commento # 4 di: Crisa... pubblicato il 19 Settembre 2012, 16:26
Originariamente inviato da: Raghnar-The coWolf-
e si lamentavano di Leica e Panasonic


alla fine le panasonic marchiate leica costano non troppo di più delle corrispettive giapponesi e probabilmente hanno lenti migliori....

ma queste??? hanno gli inserti in diamanti e le rifiniture d'oro?? seriamente non si capisce come fanno a giustificare il 500% del prezzo
Commento # 5 di: gd350turbo pubblicato il 19 Settembre 2012, 16:30
nuovi mercati per appassionati di fotografia e prodotti di imaging digitali di consumo.

Ummm...
Una nex7 a 5000 euro è un prodotto di consumo ?

No, direi proprio di no...

direi:
Nuovi mercati cercando ricconi da spennare !

Non si può neanche parlare di acquistare un oggetto che un giorno avrà un valore...

Boh...
Proprio non capisco !
Commento # 6 di: Oramaodnom pubblicato il 19 Settembre 2012, 16:30
Originariamente inviato da: Raghnar-The coWolf-
e si lamentavano di Leica e Panasonic


Originariamente inviato da: roccia1234
Che macchine ridicole .

Anzi, no, potrebbero avere senso se costassero 100-150€ in più di una nex 7 ma offrissero un'ergonomia nettamente migliore, come sembra dalle foto.

Ma il prezzo allucinante le fa scendere al livello di "ridicole"... 5k euro per avere cosa? Una nex 7 con un grip aggiuntivo?




Eppure credo che ci sarà chi le acquisterà.

Mi incuriosisce parecchio vedere come sarà l'interfaccia che proporranno sul modello definitivo. Attendo una comparazione con il TriNavi di Sony.
Commento # 7 di: gd350turbo pubblicato il 19 Settembre 2012, 16:35
Originariamente inviato da: Oramaodnom


Eppure credo che ci sarà chi le acquisterà.

Mi incuriosisce parecchio vedere come sarà l'interfaccia che proporranno sul modello definitivo. Attendo una comparazione con il TriNavi di Sony.


Sicuramente !

Qualche pazzo con 5000 euro che gli escono dalle tasche lo trovano !
Commento # 8 di: the_joe pubblicato il 19 Settembre 2012, 16:42
Originariamente inviato da: Crisa...
alla fine le panasonic marchiate leica costano non troppo di più delle corrispettive giapponesi e probabilmente hanno lenti migliori....

ma queste??? hanno gli inserti in diamanti e le rifiniture d'oro?? seriamente non si capisce come fanno a giustificare il 500% del prezzo


Questa è la prima volta che la sento......

In realtà cambia il firmware delle fotocamere e i programmi offerti in bundle, e least but not last c'è sopra la L rossa che fà la differenza

Qua oltre al firmware modificato e la H c'è pure un corpo più rifinito e carrozzato quindi i 4.000€ di differenza con la Nex ci stanno tutti, anzi è pure economica.....
Commento # 9 di: Raven pubblicato il 19 Settembre 2012, 16:49
Originariamente inviato da: Crisa...
alla fine le panasonic marchiate leica costano non troppo di più delle corrispettive giapponesi e probabilmente hanno lenti migliori....


no... stesse identiche.
Commento # 10 di: roccia1234 pubblicato il 19 Settembre 2012, 16:51
Originariamente inviato da: the_joe
Questa è la prima volta che la sento......

In realtà cambia il firmware delle fotocamere e i programmi offerti in bundle, e least but not last c'è sopra la L rossa che fà la differenza

Qua oltre al firmware modificato e la H c'è pure un corpo più rifinito e carrozzato quindi i 4.000€ di differenza con la Nex ci stanno tutti, anzi è pure economica.....




Con 5k euro ti comperi la nex 7 e tutte le lenti e-mount che sony ha tirato fuori fino ad ora... anzi... facile che ti avanzino pure dei soldi.

Tu spenderesti oltre 4k euro in più per un grip su una nex 7?
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »