Fujifilm XF1: compatta di qualità con finiture in pelle

Fujifilm XF1: compatta di qualità con finiture in pelle

di Roberto Colombo, pubblicata il 19 Settembre 2012, alle 13:38

“La qualità di un sensore CMOS EXR 2/3" da 12 megapixel in un corpo dalle linee essenziali e dalla particolare finitura in pelle colorata: ecco la sintesi di Fujifilm XF1”

Negli ultimi mesi il cammino di Fujifilm è stato scandito dall'uscita delle novità della serie X, nata con la fotocamera con sensore APS-C e ottica fissa X100 e poi esplosa in diverse direzioni con fotocamere compatte e mirroless. La vetrina del Photokina ha visto la presentazione della nuova mirrorless X-E1, che abbiamo recentemente incontrato dal vivo, ma ha visto anche il lancio di una compatta molto particolare.

Stiamo parlando di Fujifilm XF1, sviluppata attorno allo stesso sensore CMOS EXR da 12 megapixel in formato 2/3" di X10 e X-S1, ma caratterizzata da un approccio radicalmente differente. Per XF1 Fujifilm ha puntato sul linee essenziali e pulite, accoppiate a una particolare finitura in simil-pelle in colore marrone, nero e rosso.

Molto particolare anche l'ottica ad azionamento manuale: l'obiettivo tramite un meccanismo che combina rotazioni e traslazioni lineari può collassare all'interno del corpo (spegnendo la macchina) essere lasciata in modalità standby nella quale sporge maggiormente dal corpo o essere estesa per coprire le focali 25-100mm e accendere la fotocamera. L'ottica è stabilizzata e ha apertura di diaframma interessante, pari a f/1.8-4.9. Si tratta di un prodotto che prova a portare la qualità di Fujifilm X10 a un pubblico più vasto e più attento ai dettami della moda, ma non è certo un prodotto popolare, con un posizionamento di prezzo pari a 469 euro.


Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Opteranium pubblicato il 19 Settembre 2012, 13:55
veramente la lente è un f/1.8-4.9, forse vi siete confusi con la Olympus XZ-2

cmq questa macchina non ha granché ragion d'essere, è una X10 peggiorata, niente mirino e obiettivo peggiore. E costa anche di più.
Commento # 2 di: demon77 pubblicato il 19 Settembre 2012, 14:09
Ma dai!
Costa una assurdità!!
Commento # 3 di: frankie pubblicato il 19 Settembre 2012, 14:24
Ce ne sono tanti di prodotti non rivoluzionari che fanno leva sull'estetica e sul design. Poco importa se son costosi.
Commento # 4 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 19 Settembre 2012, 14:53
non ne azzeccate una ultimamente... :P


Comunque boh... non mi sembra tanto più costosa della S110...
Commento # 5 di: tuzzolo pubblicato il 19 Settembre 2012, 17:38
sarà anche una x10 castrata ma è davvero compatta, la x10 non sta in nessuna tasca... questa si e direi che è una differenza molto grande... attualmente ho una xpro e una s90 (piccolissima paragonabile a questa, cioè a un pacchetto di sigarette) che però ho distrutto in un viaggio e devo cambiarla.
le pretendenti all'acquisto sono questa fuji e la sony rx100, con una decisa propensione per la seconda in virtù del sensore grande il doppi (un pollice...).
a mio parere, chi cerca qualità ed ha già un corpo di dimensioni maggiori può fare a meno del mirino e delle lenti ultraluminose sacrificate per avere dimensioni davvero tascabili.