Bigshot Camera: il kit per costruirsi da soli la propria fotocamera

Bigshot Camera: il kit per costruirsi da soli la propria fotocamera

di Michele Tarantini, pubblicata il

“Shree Nayar, professore della Columbia University, ha progettato un kit pensato per il mondo dell'educazione, grazie al quale è possibile assemblare da soli una fotocamera compatta ”

Da qualche anno a questa parte si sente parlare relativamente spesso di progetti più o meno bizzarri che sono riusciti a superare lo stadio di prototipo e raggiungere la produzione su scala; piattaforme come Kickstarter ci hanno abituato a questo genere di progetti. La storia del prodotto del quale vi raccontiamo oggi ha invece seguito una parabola più classica ma forse ancora più interessante.


Shree Nayar, professore della Columbia University, prendendo ispirazione dal documentario vincitore di un Oscar Born into Brothels (nel quale bambini che vivevano in condizioni decisamente difficili venivano aiutati a trovare la propria strada tramite l'insegnamento della fotografia), ha brevettato un kit con il quale è possibile assemblare la propria "Bigshot Camera". Il progetto, testato inizialmente in quattro città del mondo, ha raccolto risultati positivi tanto da convincere EduScience, società con sede ad Hong Kong che si occupa del mercato di giocattoli educativi, a commercializzare il prodotto in diversi paesi.


Bigshot Camera, che chiaramente non spicca per specifiche tecniche (il suo scopo è prettamente educativo) viene fornita in bundle con un software per la gestione e la modifica delle immagini catturate ed anche una sezione interattiva esplicativa nella quale vengono spiegati i funzionamenti delle singole parti che costituiscono una fotocamera. Bigshot viene venduta ad $89, per chi fosse interessato è possbile trovare maggiori informazioni sul sito dedicato.


Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: FoxMolte pubblicato il 29 Agosto 2013, 15:17
Bella idea! Ho guardato le specifiche ed è 3 megapixel, con memoria interna (120 jpeg) e manovella per ricaricare d'urgenza quando la batteria è scarica. Cmq più che uno scopo educativo potrebbe avere successo anche tra gli appassionati adulti, magari con futuri nuovi pezzi più performanti da sostituire!
Commento # 2 di: dave4mame pubblicato il 29 Agosto 2013, 16:29
bella idea (per svendere rimasugli di magazzino), pessimo prezzo.
almeno l'OLPC sarebbe costato poco...

ps.
quanti giri dureranno gli ingranaggi di plastica?
BenQ Monitor