Beta pubblica per Adobe Photoshop Lightroom 5: pennello correttore più efficiente

Beta pubblica per Adobe Photoshop Lightroom 5: pennello correttore più efficiente

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Adobe Labs mette a disposizione per il download la beta pubblica di Adobe Photoshop Lightroom 5 con nuovi strumenti per rimuovere macchie e oggetti indesiderati dalle foto”

Adobe Labs ha rilasciato la beta pubblica di Adobe Photoshop Lightroom 5: si tratta della prima versione disponbile al pubblico e il cammino per arrivare alle versioni Release Candidate e a quella finale è lungo e potranno essere molte le aggiunte o le modifiche prima della versione commerciale. Il download di Adobe Photoshop Lightoroom 5 beta è disponibile a questo indirizzo Come ultimamente accade l'attenzione di Adobe si è concentrata sugli strumenti di rimozione semplice di particolari indesiderati dalle immagini.

Il pennello correttivo al volo può essere utilizzato con nuove possibilità di successo per rimuovere non solo spot circolari, ma anche intere porzioni dell'immagine, con la possibilità di selezionare in modo preciso posizione e dimensioni dell'area da cui clonare il contenuto. Inoltre una nuova funzione permette di visualizzare un'immagine ad alto contrasto che evidenzia in modo netto le macchie sull'immagine da imputare alla polvere sul sensore in modo da assicurare di non perderne nemmeno una a video e ritrovarla poi magari in fase di stampa. Gli spot possono essere poi selezionati e rimossi in blocco. Un video mette bene in evidenza le novità in merito a questi due strumenti.

Altre novità riguardano la possibilità di raddrizzare in modo semplice le immagini con un click, lasciando al sistema la scelta della linea orizzontale o verticale su cui regolare l'inclinazione. Nuovi controlli per il gradiente radiale e per la creazione di photobook e per la condivisione di slideshow video.


Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Rubberick pubblicato il 16 Aprile 2013, 17:22
no dico... di funzioni che la gente gli ha chiesto dai secoli ne hanno...

prima tra tutte il Face Recognition... ma non lo inseriranno mai?
Commento # 2 di: RouSou pubblicato il 16 Aprile 2013, 19:15
Originariamente inviato da: Rubberick
no dico... di funzioni che la gente gli ha chiesto dai secoli ne hanno...

prima tra tutte il Face Recognition... ma non lo inseriranno mai?


Faccio i salti di gioia Lightroom 5 sarà il mio prossimo acquisto, del face recognition non ho mai avuto bisogno. Per te quale utilità può avere?
Commento # 3 di: max@nikon pubblicato il 17 Aprile 2013, 10:01
Ti rispondo io, per quanto riguarda le mie necessità.
Il "Face Recognition" sarebbe utilissimo per creare parole chiave associate ai volti. Io faccio foto di basket e spesso mi vengoro richieste foto di determinati giocatori. Dunque devo di volta in volta associare una parola chiave ad ognuno di loro in modo da poterlo rintracciare facilmente. Con quella funzione il processo sarebbe incredibilmente agevolato.
Ricordati che lightroom è anche un programma di archiviazione oltre che di editing.
BenQ Monitor