ACDSee Pro 6 ed ACDSee 15 aggiornati per supportare i RAW di 16 nuove fotocamere

ACDSee Pro 6 ed ACDSee 15 aggiornati per supportare i RAW di 16 nuove fotocamere

di Michele Tarantini, pubblicata il

“ACDSystem ha ampliato il supporto RAW di ACDSee 15 ed ACDSee Pro 6, promettendo anche miglioramenti prestazionali”

Dopo aver presentato le due nuove release dei software di punta della casa due mesi fa, ora ACDSystem con il primo aggiornamento porta i due applicativi alle versioni ACDSee Pro 6.1 e ACDSee 15.1.

L'aggiornamento porta in dote ai due software il supporto ai file RAW prodotti da fotocamere di svariati produttori:

  • Panasonic DMC-G5
  • Panasonic DMC-LX7
  • Panasonic DMC-GF5
  • Panasonic DMC-FZ200
  • Sony Alpha SLT-A37
  • Sony Alpha NEX-F3
  • Sony DSC-RX100
  • Samsung NX1000
  • Nikon 1 J2
  • Nikon D3200
  • Nikon P7700
  • Canon EOS-1D X
  • Canon EOS 650D
  • Pentax K-30
  • Leica X2
  • Leica M Monochrom

Dalla lista si nota subito che i due applicativi ancora non potranno supportare più di qualche fotocamera ormai sul mercato, tra le quali anche le due full frame che negli ultimi tempi hanno catalizzato maggiorre attenzione: Canon EOS 6D e Nikon D600.

L'aggiornamento promette di aumentare le prestazioni in modalità sviluppo di ACDSee Pro ed introduce il supporto ai file DNG compressi.


Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Muppolo pubblicato il 29 Novembre 2012, 15:11
Ma c'è ancora qualcuno che usa 'sto bloatware?
L'ultima versione usabile era la 3.1...
Commento # 2 di: inited pubblicato il 29 Novembre 2012, 15:54
Sì, dopo molte versioni e versioncine dalle prestazioni altalenanti, le Pro 5 e 6 si sono dimostrate finalmente all'altezza e sono state stabili e funzionali. Premesso che tendo a non usarlo come vorrebbero i produttori, bensì soprattutto come browser per le foto e come visualizzatore, e solo raramente per i ritocchi, lo trovo ben fatto come non si vedeva davvero dai tempi della v3. La versione 64 bit poi finalmente sfrutta la memoria in più che le macchine moderne possono fornire.
Commento # 3 di: ziozetti pubblicato il 30 Novembre 2012, 01:43
Usavo la 2.4 (preistoria) poi sono passato ad Irfanview.
Già la 3.1 non reggeva il confronto, spero sia migliorata col tempo.
Commento # 4 di: PhoEniX-VooDoo pubblicato il 30 Novembre 2012, 07:58
esiste ancora?
ai tempi di Win98 era uno dei miei sw must have
BenQ Monitor