Nikon D5200: l'entry level evoluta arriva a 24 megapixel

Nikon D5200: l'entry level evoluta arriva a 24 megapixel

di Roberto Colombo , pubblicato il

“Nikon aggiorna la sua reflex entry level e porta su Nikon D5200 il sensore da 24 megapixel. Sono però soprattutto l'autofocus e il modulo esposimetrico ereditati da D7000 ad attirare gli sguardi degli esperti”

Nikon D5200: la freccia che mancava

Con D3200 Nikon aveva gettato scompiglio nel mercato delle reflex entry level, portando l'asticella della sfida molto in alto, a 24 megapixel di risoluzione su formato APS-C. La mossa della casa giallonera aveva sicuramente fatto balzare la piccola reflex agli onori della cronaca facendola spiccare tra la concorrenza, ma aveva oscurato anche alcuni prodotti della casa stessa.

In particolare la nuova D3200 e il suo posizionamento leggermente più alto rispetto al modello precedente Nikon D3100 avevano portato il nuovo prodotto a sovrapporsi e a mettere in seconda luce l'altra entry level, quella teoricamente di fascia leggermente superiore: Nikon D5100. Nel frattempo Canon ha presentato la sua nuova EOS 650D, la sua entry level evoluta.

Nikon ora risponde con la sua reflex d'ingresso con caratteristiche avanzate, la nuova Nikon D5200. Come il modello precedente e come la proposta Canon, Nikon D5200 si differenzia dalla sorella più piccola per alcuni particolari: il più evidente anche al grande pubblico è la presenza di un display da 3" e 921k punti di risoluzione orientabile. Si tratta di una caratteristica molto apprezzata dal target di pubblico di questo tipo di reflex e che per molti fa la differenza con un prodotto come Nikon D3200, che ne è priva.

BenQ Monitor