Photokina 2012: non solo full frame

Photokina 2012: non solo full frame

di Roberto Colombo , pubblicato il

“Full Frame 35mm è la parola d'ordine per Photokina 2012, ma non c'è solo il formato pieno: molte le novità in ambito mirrorless, dove le ottiche sono ormai un pezzo fondamentale dell'offerta, mentre le compatte si battono sul fronte della differenziazione per emergere dalla massa”

Compatte: parola d'ordine differenziazione

In ambito compatte come sempre ci si ritrova di fronte a una massa di nuovi modelli in cui sulle prime è difficile districarsi: rispetto agli anni scorsi in questo Photokina 2012 forse è più facile però tracciare i trend delle macro aree. La nuova categoria, in realtà creata sul finire dell'estate, è quella delle fotocamere connesse con sistema operativo Android: ci hanno scommesso Nikon, con la sua Coolpix S800c, e Samsung, che ha dedicato gran parte della sua superficie espositiva a Galaxy Camera, il connubio tra uno smartphone Samsung Galaxy SIII e un fotocamera con zoom 21x.

[HWUVIDEO="1217"]Samsung Galaxy Camera dal vivo a Photokina 2012[/HWUVIDEO]

Altro settore che vede delle new entry è quello delle compatte premium: Samsung EX2F era già nota da prima dell'estate, ma strada facendo ha visto aggiungersi alla serie la nuova Nikon Coolpix P7700, la nuova Canon PowerShot G15 e la nuova Olympus XZ-2. La tendenza è chiara: una fetta degli utenti delle compatte è in cerca di una qualità maggiore, ma non si sente ancora pronta per il passaggio alle ottiche intercambiabili. Le compatte premium offrono un compromesso che per molti risulta vincente.

Per il resto le compatte provano a trovare strade di differenziazione: da un lato ha sempre successo il mercato delle rugged, con un particolare occhio al nuovo segmento delle fotocamere resistenti adatte, anche per interfaccia e semplicità d'uso, ai bambini. La connettività e la connessione ai social network sono altri due aspetti su cui puntano alcuni modelli, mentre altri cercano di staccarsi fortemente dal mondo della fotografia da smartphone con zoom di elevata escursione: in questo campo il nuovo record è l'ottica 50x della nuova Canon PowerShot SX50 HS che si spinge fino a 1200mm di focale equivalente.

Particolare la scelta di Nikon, che ha puntato nella direzione opposta: solo dal vivo è possibile apprezzare quanto siano ridotti gli ingombri della nuova Coolpix S01: con dimensioni frontali pari a quelle di un biglietto da visita si tratta di una fotocamera quasi indossabile.

Questo articolo traccia solo il profilo di alcune delle novità viste a Photokina 2012: il materiale che abbiamo raccolto è molto e i contatti per approfondimenti post-fiera sono diversi, al momento siamo ancora al lavoro su diversi filoni. Continuate a seguirci abbonandovi alla newsletter oppure seguendo i nostri profili social su Facebook e Twitter.

Articoli correlati

Canon EOS 6D, arriva la full frame abbordabile tanto attesa

Canon EOS 6D, arriva la full frame abbordabile tanto attesa

20,2 Megapixel su sensore full frame CMOS, ISO fino a 25600 ISO estendibili a 102400, corpo compatto e storage SD. Queste le principali credenziali con cui Canon propone la propria full frame di ingresso, molto attesa dagli appassionati
Nikon D600: primo contatto con la full frame compatta

Nikon D600: primo contatto con la full frame compatta

Primissime sensazioni su Nikon D600: più compatta del previsto nel corpo, meno compatta del previsto nel prezzo. L'IVA e il cambio dollaro/euro spengono gli entusiasmi di chi sperava di vederla sotto i duemila euro, ma le caratteristiche di Nikon D600 sono ben evidenti fin dal primo contatto
Sony punta sul Full Frame: Alpha A99, Cyber-shot RX1, e VG900E fanno il pieno

Sony punta sul Full Frame: Alpha A99, Cyber-shot RX1, e VG900E fanno il pieno

Una fotocamera SLT che combatterà con le reflex, una videocamera a ottiche intercambiabili e una compatta: per Alpha A99, Cyber-shot RX1, e VG900E ha utilizzato il suo nuovo sensore Exmor CMOS full frame da 24,3 megapixel. VG30 e NEX-6 puntano invece sul formato APS-C
Photokina 2010: mirrorless, video, 3D e ritorno alla qualità

Photokina 2010: mirrorless, video, 3D e ritorno alla qualità

Si è da poco chiusa Photokina 2010, la più importante fiera europea del settore fotografico. Mirrorless, video, 3D, ricerca della qualità: sono molte le tendenze emerse durante la fiera tedesca, facciamo il punto della situazione


Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: SuperMariano81 pubblicato il 02 Ottobre 2012, 10:47
ci sono stato, bellissima esperienza! sul mio flickr trovate un po' di fotine

mie impressioni:
5dIII
Feeling fantastico, menù un po' criptico (ok era in tedesco), mi ha stupito il mirino, molto simile alla 7d che alla 5dII e la velocità dell'af. Aveva su il 24-70II, altro robo che mi ha stupito positivamente. AF molto reattivo anche sui laterali.

6d
Af bello preciso, buon feeling, mi piace. Peccato l'uso delle SD e l'assenza del joystick (inglobato nella rotellona) che mi ha fatto storcere il naso.

650d
Il display che ruota, e touch screen è una manna dal cielo. Da capire se inquadrando si attiva involontariamente col naso.
Per il resto è una 600d un po' migliorata (come deve essere)

1dx
Esagerata.
Esagerata in tutto. Peso (anche se è molto ben bilanciata), costruzione, raffica (impressionante), af pressochè istantaneo. Bello il doppio slot CF e la disposizione dei pulsanti.

d600
Af un pelo più "reattivo" della 6d, stesse dimensioni (più o meno), ma con meno feeling.... Bello il monitor posteriore.

d4
Più o meno come la cugina 1dx..... mi ha stupito positivamente.

Stand sigma c'era casino, chiedevano la carta d'identità e davano un ottica alla volta, quindi troppo caos, saltato.
In realtà sigma aveva un mini stand fuori dalla fiera, davanti al museo del cioccolato. Li ho provato:

sigma 200-500 2.8 moltiplicato
esagerato, un esercizio di stile, scomodo nel ruotare la ghiera

sigma 300-800 5.6
l'escursione è incredibile, af molto molto buono, mi è piaciuto un sacco.

Stand samyang invece posto tranquillissimo, eravamo in 4 gatti ed ho provato alcune ottiche. Il 24 TSE non era disponibile (non ho capito perchè il 35 1.4 è enorme, ma non mi ha trasmesso grandi emozioni, al contrario l'85 1.4 pare davvero un ottica con i fiocchi.
Stand tamron mi ha deluso un po', si potevano provare le ottiche sulle loro macchine ma senza scheda.
Stand samsung immenso, spingevano un po' troppo sui "foto-cellulari"
Stand nikon molto bello, col cuore fatto con gli schermi e con la "battaglia" di star wars fatta con i lego. Personalmente tra i più ben fatti.

Allo stand canon ho provato:

canon 8-15 f/4
Ottica troppo strana, nitidissima, bellissima, poco utile, leggera.
Ok la voglio. Inutili le focali tra 8 e 15, o si una a 8 (fish circolare) o a 15 (fish diagonale).

canon 35 f/1.4
Sfocato non troppo diverso dal mio 24LII, nonostante sia un vecchietto mi piace.... devo capire se sarà la prossima ottica o meno vista la focale, però a volte mi trovo troppo wide col 24.....

canon 70-200 f/2.8II
Peso a parte è incredibile cosa tira fuori.
IS molto molto buono, sfocato pure anche se non è ai livelli di un fisso a mio avviso.

canon 300 f/2.8II
Anche qui peso a parte ha un af velocissimo (direi al pari del 400 2.8II). Mi piace un sacco!

Tutti questi su 5dII.

Bello lo stand zeiss (il 21 2.8 pare proprio una bellissima ottica) non sono riuscito a provare le ottiche sulla mia canon visto il caos presente, mi sono dovuto "accontantare" delle ottiche montate sulle nikon.
Il 15 2.8 anche merita parecchio!

Lo stand sony ho provato la nex5 e la nex7 quest'ultima, impugnata per la prima volta, mi è sembrava molto famigliare, ho impiegato 2 secondi a capire il funzionamento di ghiere e tastini.

Varie:
Tanta cineseria, tante copie dei vari gorillapod, mancava manfrotto (ma c'era benro), tanti accessori per l'illuminazione.
Alla benro ho chiesto se vendevano quelle impugnature morbide e mi ha risposto, in un italiano stentato, "le trovi dai nostri rivenditori".
Cercavo una cinghia morbida (ho una kata per la 5dII) ma non ho trovato grandi cose, tranne le balck rapid.
Cercavo il vetrino di maf eg-s, niente, non l'ho trovato in vendita.

Belle le mostre fotografiche, peccato il poco tempo a disposizione per vederle con calma.
Gadget? non molti, tranne una quintalata di borse di stoffa utili per fare la spesa.
Speravo qualche spettacolo in più....
Commento # 2 di: Theprov pubblicato il 02 Ottobre 2012, 12:00
Ma il body cap 15 mm F8 fisso? ! Peccato per il prezzo assurdo, con 20 euro era un'idea simpatica!
Commento # 3 di: Shift pubblicato il 02 Ottobre 2012, 12:06
Originariamente inviato da: SuperMariano81
Allo stand canon ho provato:

canon 8-15 f/4
Ottica troppo strana, nitidissima, bellissima, poco utile, leggera.
Ok la voglio. Inutili le focali tra 8 e 15, o si una a 8 (fish circolare) o a 15 (fish diagonale).


Interessante, c'era qualcosa relativo al prezzo?
Commento # 4 di: SuperMariano81 pubblicato il 02 Ottobre 2012, 15:54
on line costa 1244€, usato attorno ai 1000 si trova, raro ma si trova.
E' un ottica molto, molto nitida e mi piacerebbe averla in borsa, ma se avessi un millino da investire la scelta sarebbe tra 35L o 50L oppure il fondo per lo zeiss 15 2.8
Anche perchè, per come fotografo io, un 8-15 lo userei veramente poco. Se costasse meno (700€ ad esempio) magari ci farei un pensierino più.... consistente

qui due foto fatte con l'8-15
http://www.flickr.com/photos/superm.../in/photostream

http://www.flickr.com/photos/superm.../in/photostream

su 5dII
BenQ Monitor