Nikon Coolpix P7700, nuova compatta di fascia alta

Nikon Coolpix P7700, nuova compatta di fascia alta

di Alessandro Bordin, pubblicata il

“Nasce in casa Nikon la compatta enthusiast Coolpix P7700, dotata di un superzoom equivalente a 28-200mm con luminosità f/2,0-4,0. Ecco i dettagli”

Nikon presenta la nuova compatta di fascia alta Coolpix P7700, una fotocamera che intende venire incontro all'utenza più esigente, che spesso già possiede una reflex. La quasi totalità delle fotocamere compatte non mette a disposizione tutti i controlli e le ghiere dei modelli reflex, ma ci sono delle eccezioni come in questo caso (oppure come per le rivali Canon Powershot G1-X e serie G precedenti).

Il sensore utilizzato dalla nuova Coolpix P7700 è un CMOS 12 MP da 1/1,7 pollici retroilluminato, mentre per quanto riguarda l'obiettivo Nikon sceglie uno zoom ad elevata escursione di di ottima luminosità: la focale equivalente nel pieno formato è di 28-200mm, con aperture rispettivamente di f/2,0 e f/4,0. Non manca lo stabilizzatore ottico, come testimonia la sigla VR visibile nell'immagine.

Da segnalare la presenza, per la prima volta in casa Nikon su una compatta, della doppia ghiera tempi e diaframmi in stile reflex, posizionate una nella parte anteriore e una in quella posteriore. Sempre nella parte posteriore trova spazio un display da 3 pollici di diagonale, orientabile sui due assi e in grado di riprodurre 921.000 pixel.

Considerando il target risulta quasi scontato dire che la fotocamera può scattare anche in formato RAW (NRW in questo caso), così come sono presenti tutti i programmi manuali di ripresa, affiancati ovviamente a quelli da pieno automatismo.

Coolpix P7700 è in grado di registrare filmati Full HD (1080p) con audio surround, controllare impostazioni quali apertura e ISO attraverso la modalità Filmato personalizzato, utilizzare lo zoom ottico durante le riprese video e migliorare ulteriormente la registrazione audio con l’uscita microfono esterna.

La sensibilità ISO può arrivare fino a 6400 (impostazione Hi1), mentre il valore di partenza è di 80. Da segnalare anche la presenza del Picture Control, con il quale è possibile assumere il controllo del colore nelle foto e nei filmati, regolando la vivacità dei colori o il grado di nitidezza prima di iniziare la ripresa in tutti e quattro i modi di esposizione (P/S/A/M). Inoltre, la possibilità di personalizzare due Picture Control consente di bypassare il menu ed accedere ad essi più rapidamente.

Lo scatto è impostabile di tre livelli di "raffica": 8fps, 4fps e scatto singolo; Nikon dichiara fino a 6 scatti consecutivi a 8fps e 4fps, mentre per mandare il crisi il buffer a scatto singolo ripetuto bisogna arrivare a 30 scatti. Sorprende, per certi versi, l'assenza di un mirino ottico o elettronico, visto il target di utilizzo. Fra gli accessori segnaliamo l’unità flash, il telecomando ML-L3 per scattare in remoto, i filtri da 40,5 mm, il cavo di scatto MC-DC2 e l’unità GPS GP-1.

Il prezzo indicato da DPReview è di 499,95 Dollari USA, sebbene invitiamo a prendere questa cifra come fortemente indicativa, in attesa di quella ufficiale per il nostro paese.


Commenti (20)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Opteranium pubblicato il 22 Agosto 2012, 13:15
niente male, niente male... se stesse sotto i 400, quasi quasi..
Commento # 2 di: Pegamugh pubblicato il 22 Agosto 2012, 13:50
bella dotazione di comandi manuali, e gran bella lente (almeno sulla carta), dimensioni rispetto alle canon G?
Commento # 3 di: Faster_Fox pubblicato il 22 Agosto 2012, 14:08
La LX7 dovrebbe essere la diretta concorrente...sensore gurande uguale ma f 1.4 e costo inferiore...insomma!
Commento # 4 di: umby85 pubblicato il 22 Agosto 2012, 14:45
Conviene rispetto a una mirrorless

Capisco il vantaggio di una macchina del genere, ma non riesco ancora a comprendere del tutto se valga la pena produrre questo tipo di fotocamera.
Il mio dubbio si riferisce al rapporto costo beneficio che non raggiunge neanche lontanamente una mirrorless.
Perché non seguono l'esempio di Fuji che con la X100 ha avuto un successo incredibile (nonostante il costo)?
Insomma, non si potrebbe tornare a una macchina con un obiettivo fisso luminoso, invece di avere il solito superzoom con apertura variabile?
Credo che tutto il mercato amatoriale e prosumer apprezzerebbe senz'altro una scelta del genere.
Commento # 5 di: Althotas pubblicato il 22 Agosto 2012, 15:17
Causa assenza di un mirino ottico , non potrò prenderla in considerazione per il futuro acquisto.
Commento # 6 di: acerbo pubblicato il 22 Agosto 2012, 19:16
Originariamente inviato da: Althotas
Causa assenza di un mirino ottico , non potrò prenderla in considerazione per il futuro acquisto.


P7100, stesso sensore, stessi comandi e ottica simile
Commento # 7 di: hornet75 pubblicato il 22 Agosto 2012, 19:29
Originariamente inviato da: acerbo
P7100, stesso sensore, stessi comandi e ottica simile


Mica vero la P7100 ha un CCD da 10 mpx mentre questo è un CMOS retroilluminato da 12 mpx.

Oltre all'obiettivo altre differenze non di poco conto sono l'LCD completamente snodato anzichè solo bascullante, la raffica da 8 fps contro 1,2 fps, i video full HD (1080p) con comandi manuali contro video HD (720p) con limitazioni e il controllo wireless dei flash esterni.

Diciamo che non è proprio la stessa cosa.
Commento # 8 di: hornet75 pubblicato il 22 Agosto 2012, 19:36
Originariamente inviato da: Faster_Fox
La LX7 dovrebbe essere la diretta concorrente...sensore gurande uguale ma f 1.4 e costo inferiore...insomma!


LX7 ha un obiettivo 24-90mm F1,4-2,3 più grandangolare ma anche con molta meno escursione focale (P7700 28-200mm), guadagna in luminosità ma perde in versatilità e in una fotocamera con obiettivo fisso non è di poco conto. Che costi meno è da vedere.
Commento # 9 di: Parappaman pubblicato il 22 Agosto 2012, 20:39
Originariamente inviato da: hornet75
LX7 ha un obiettivo 24-90mm F1,4-2,3 più grandangolare ma anche con molta meno escursione focale (P7700 28-200mm), guadagna in luminosità ma perde in versatilità e in una fotocamera con obiettivo fisso non è di poco conto. Che costi meno è da vedere.


"Versatilità" per me è un grandangolo "monstre", una ghiera per i diaframmi intorno all'obiettivo, un tasto dedicato al filtro ND e il mirino elettronico opzionale = la LX7 è più versatile.

Come vedi tutto è soggettivo. Sono semplicemente due ottime fotocamere.
Commento # 10 di: hornet75 pubblicato il 22 Agosto 2012, 21:20
Originariamente inviato da: hornet75
LX7........che costi meno è da vedere.


Visto adesso su Amazon.com, Adorama e B&H entrambe sono in prevendita a 499 dollari.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor