Yongnuo copia Canon, ecco il 50mm F1.4

Yongnuo copia Canon, ecco il 50mm F1.4

di Alberto De Bernardi, pubblicata il

“Yongnuo presenta un 50mm F1.4 per reflex Canon EOS che è la copia esatta del Canon EF 50mm F1.4. Anche la costruzione ottica è identica, ma il motore AF sarà meno sofisticato. ”

Yongnuo, produttore cinese di accessori fotografici a basso costo, finora noto soprattutto per i flash, ha deciso di alzare la posta e produrre la sua prima ottica per reflex. Si tratta di un 50mm f/1.4 per reflex Canon EOS (attacco EF).


Perché la notizia ha catturato la nostra attenzione? Beh, come si può vedere dall'immagine qui sopra, è clamorosamente simile al Canon EF 50mm f/1.4, tanto da poter giocare a "trova le differenze".

La scheda tecnica mostra altre similitudini: lo Yongnuo utilizza gli stessi elementi e lo stesso raggruppamento del Canon (7 elementi in 6 gruppi), un diaframma a 8 lamelle che si chiude fino a f/22, esattamente come il Canon, mette a fuoco alla stessa distanza minima di 45cm, offre lo stesso rapporto di ingrandimento massimo (1,15x) e, ovviamente, condivide lo stesso diametro di filtri (58mm).

È però più leggero del Canon (239g contro 290g), probabilmente a causa del meno sofisticato motore elettrico tradizionale utilizzato per l'autofocus. E, c'è da giurarci, sarà più "leggero" anche in termini economici. Nessun prezzo ufficiale, ancora, ma i soliti bene informati giurano che sarà pari a circa la metà dell'originale.    


Commenti (15)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Theprov pubblicato il 27 Settembre 2014, 13:45
Credo sia più leggero anche perché è tutta plastica, nel canon l'innesto è in metallo.
Commento # 2 di: CrapaDiLegno pubblicato il 27 Settembre 2014, 14:05
Bell'idea.

Però se mi avessero clonato il 24-70 f/2.8 o il 70-200 f/2.8 a metà prezzo sarei stato molto più contento
Commento # 3 di: demon77 pubblicato il 27 Settembre 2014, 15:05
ma.. possono farlo? canon non se li mangia?

E' praticamente un reverse engineering.. lo hanno smontato e riprodotto pezzo per pezzo..
Commento # 4 di: bonzoxxx pubblicato il 27 Settembre 2014, 15:20
Originariamente inviato da: demon77
ma.. possono farlo? canon non se li mangia?

E' praticamente un reverse engineering.. lo hanno smontato e riprodotto pezzo per pezzo..


i cinesi non si fanno di questi problemi: è una vita che copiano..
Commento # 5 di: FoxMolte pubblicato il 27 Settembre 2014, 16:00
E' una copia legale perché i brevetti hanno più di 20 anni e sono scaduti.
Il prezzo di lancio è cmq alto, speriamo si abbassi nel tempo.
Dovrebbe uscire anche il 35 F2 tra l'altro.
Commento # 6 di: bonzoxxx pubblicato il 27 Settembre 2014, 16:46
Originariamente inviato da: FoxMolte
E' una copia legale perché i brevetti hanno più di 20 anni e sono scaduti.
Il prezzo di lancio è cmq alto, speriamo si abbassi nel tempo.
Dovrebbe uscire anche il 35 F2 tra l'altro.


non lo sapevo.

Stiamo ad aspettare allora, se la qualità sarà "simile" potrebbe essere un'alternativa.
Commento # 7 di: Atarix71 pubblicato il 27 Settembre 2014, 19:41
mah, dato che il canon ha un costo irrisorio ed e' un obiettivo favoloso (lo avevo prima di passare all'f1.2) direi che la scopiazzatura cinese puo' anche rimanere in cina...
Se proprio si vuol risparmiare molto meglio i samyang, vetri favolosi ad un prezzo ridicolo!
Commento # 8 di: opelio pubblicato il 27 Settembre 2014, 21:03
Originariamente inviato da: Atarix71
mah, dato che il canon ha un costo irrisorio ed e' un obiettivo favoloso (lo avevo prima di passare all'f1.2) direi che la scopiazzatura cinese puo' anche rimanere in cina...
Se proprio si vuol risparmiare molto meglio i samyang, vetri favolosi ad un prezzo ridicolo!


Si favoloso, come no.
Guarda, al massimo poteva essere usato per qualche mediocre galleria (c'e chi ne fa largo uso con vere opere d'arte).
Commento # 9 di: pin-head pubblicato il 28 Settembre 2014, 21:14
il 50 1.4 canon è uno dei 50 più mediocri presenti sul mercato: sfocato pessimo, AF inconsistente, blooming esagerato fino a 2.8.
Non penso che il nuovo Yongnuo possa fare di meglio, ma di certo canon deve fare un modello nuovo in linea (qualitativamente) con le lenti moderne, e non con quelle di 30 anni fa.
Commento # 10 di: hrossi pubblicato il 29 Settembre 2014, 08:46
Senza entrare nel merito dello specifico prodotto io credo che la colpa sia solo nostra. Le aziende hanno delocalizzato, e continuano tuttora, la produzione in Cina per spendere poco e riguadagnare molto. Molto più che tenendo la produzione sul proprio territorio. E quando delocalizzi non puoi far assemblare i tuoi prodotti senza disegni tecnici, esatto: gli stessi coperti da brevetto.
Quindi per risparmiare sulla produzione e guadagnare a fondo filiera quel tot in più per ogni prodotto, di fatto per anni le aziende hanno, e continuano tutt'oggi, regalato i brevetti e il knowhow alle aziende cinesi.
Stupide idee economiche della cultura occidentale sempre più prona a scegliere l'uovo oggi.

Hermes
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor