YI Halo è la nuova videocamera a 360° di Google realizzata in collaborazione con il produttore YI

YI Halo è la nuova videocamera a 360° di Google realizzata in collaborazione con il produttore YI

di Bruno Mucciarelli, pubblicata il

“L'azienda di Mountain View ha presentato la nuova generazione della Google Jump, la cam per riprendere video a 360°. In questo caso il nuovo dispositivo è stato realizzato in collaborazione con il produttore cinese YI. Ecco le sue specifiche. ”

Lo sviluppo della realtà virtuale fa passi da gigante e le aziende produttrici di fotocamere stanno lavorando assiduamente per realizzare prodotti che permettano un utilizzo di questa nuova tecnologia sempre più di interesse per gli utenti. Proprio su questo piano Google ha presentato un nuovo dispositivo in collaborazione con l'azienda cinese YI. Parliamo della nuova YI HALO, la seconda generazione della GoPro Odyssey arrivata sul mercato durante il 2015 progettata e realizzata in collaborazione con il famoso produttore di action-cam. In questo caso l'azienda di Mountain View si è affidata a YI, l'ormai conosciuto marchio controllato da Xiaomi.

La nuova YI HALO è un dispositivo costituito da ben 17 videocamere posizionate su di uno specifico contenitore che permette alle stesse di riprendere simultaneamente e soprattutto a 360 gradi qualsiasi oggetto o ambientazione. In questo caso le stesse possono raggiungere la qualità massima dei 4K e possono riuscire a riprendere continuativamente per oltre 100 minuti prima di dover essere ricaricate. La nuova Google Jump di YI è stata progettata per essere utilizzata sia agendo direttamente sul dispositivo tramite un display specifico ma anche a distanza grazie ad un'applicazione che permetterà di monitorare ogni tipo di parametro.

E' chiaro che la struttura meccanica, l'hardware, il firmware e il software della nuova YI HALO sono stati pensati per offrire il massimo a livello di tecnologia di imaging. In questo caso è stato prodotto un dispositivo capace di generare un video VR stereoscopico da 8 K x 8 K a 360 °, a 30 fotogrammi al secondo, o un video VR stereoscopico a 5,6K x 5,8K e 360º a 60 fotogrammi al secondo. Gli sviluppatori hanno dichiarato in fase di presentazione come la nuova YI HALO sia stata progettata e collaudata per essere il più possibile durevole e affidabile anche in condizioni estreme. Ecco perché è stata sottoposta ad oltre 100.000 ore di test estremi.


 
YI HALO è chiaramente un prodotto professionale che spinge gli utilizzatori ad un livello elevato di riprese e soprattutto di resa a posteriori. Il prezzo non è certo da comuni mortali visto che parliamo di 16.999 dollari ma è chiaro che il prodotto è indirizzato agli specialisti dei video e alle case cinematografiche che vorranno sfruttare la Realtà Virtuale ai massimi livelli.


Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: medicina pubblicato il 26 Aprile 2017, 15:47
Non so se è corretto dire che Xiaomi controlla Yi, io so solo che Xiami possiede alcune azioni di Yi (fonte).
Commento # 2 di: Bello&Monello pubblicato il 26 Aprile 2017, 23:59
interessante... sono curioso di sapere se, visto il prezzo, il sistema sia in grado di allineare correttamente e in automatico le camere o se viene richiesto lavoro in post produzione. perchè con 17 cam non voglio pensare al lavoraccio...
Commento # 3 di: frankie pubblicato il 27 Aprile 2017, 18:17
Ci sarà un sistema sw, perchè il presupposto HW per riuscire ad incollare le foto è che il sistema sia incentrato sul punto nodale dell'obiettivo, cosa che di certo non è. Il problema più grosso è infatti la parallasse. A questo, per certi utilizzi, è meglio il sistema con due fish-eye.
BenQ Monitor