Truesense Imaging (ex-Kodak) pronta al lancio di un CMOS Quattro Terzi 4K

Truesense Imaging (ex-Kodak) pronta al lancio di un CMOS Quattro Terzi 4K

di Michele Tarantini, pubblicata il

“Truesense è in procinto di presentare un nuovo sensore CMOS in grado di registrare video in 4K a 120 fps ”

Truesense Imaging -ovvero la divisione che sino a qualche anno or sono si occupava dello sviluppo dei sensori Kodak- non è uno dei marchi di maggior richiamo malgrado abbia prodotto negli anni sensori per i maggiori marchi della fotografia (come divisione Kodak) e continui tuttora a fornire CCD e CMOS a produttori come Bolex ed Ikonoskop. Ora la casa si prepara al lancio dell'ultimo nato della casa la cui caratteristica principale non poteva che essere una: possibilità di registrazione in 4K.

Il produttore dovrebbe infatti presentare a breve un sensore CMOS Micro Quattro Terzi (18.8mm x 14.1mm) capace di registrare filmati a 10 bit in 4K a 120 fotogrammi al secondo. Quando si parla di Micro Quattro Terzi subito vengono alla mente fotocamere marchiate Panasonic o Olympus, tuttavia le due case in questione (già al lavoro nel segmento dei sensori 4K) con tutta probabilità non adotteranno il CMOS sviluppato da Truesense, che probabilmente andrà ad equipaggiare un prodotto Bolex o Ikonoskop.

La notizia, che presa singolarmente potrebbe apparire come secondaria, va ad inquadrarsi in un più ampio mercato, quello che include tutti gli attori del segmento foto-video, aiutando a tastare il polso della situazione; polso il cui battito sembra ultimamente essere capace di dire una cosa sola. Quattro K.


Commenti

BenQ Monitor