Sony: sensori Starvis e Pregius per vedere al buio e con global shutter

Sony: sensori Starvis e Pregius per vedere al buio e con global shutter

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Sono dedicati al mondo della sorveglianza, ma aprono il campo a interessanti innovazioni: i moduli Sony Starvis permettono di vedere a colori anche a 0,08 lux, mentre i moduli Pregius offrono la flessibilità dei CMOS con il global shutter dei CCD”

Vedere al buio. È il sogno di molti fotografi e videografi, ma è soprattutto un'esigenza per alcune particolari applicazioni, prima fra tutte la videosorveglianza. Avevamo già parlato nei mesi scorsi di un nuovo sistema Sony in grado di 'vedere' anche con illuminazioni di frazioni di lux: il colosso giapponese, che aumenterà ulteriormente la sua capacità produttiva grazie all'acquisizione del sito produttivo attualmente di Toshiba a Oita, continua sulla stessa scia con i suoi nuovi sensori Starvis in grado di registrare immagini a colori con buona definizione con illuminazioni a partire da 0,08 lux.

Si tratta di un modulo con sensore basato su design retroilluminato che può 'vedere' anche nel vicino infrarosso: la sensibilità è tale che con un'esposizione di un 1/30s riesce a catturare la stessa quantità di luce di un'esposizione convenzionale di un secondo a F5.6. Sony parla di una sensibilità di 2000 mV per 1 µm2, due volte quella di sue precedenti soluzioni basate su EXview HAD CCD II. La risoluzione delle immagini è di 2,13 megapixel, quindi le telecamere di sorveglianza basate sul nuovo Starvis potranno arrivare tranquillamente al formato Full HD.

Sempre dedicati al mondo industriale sono i nuovi moduli Pregius, che uniscono la sensibilità dei CMOS alla struttura dei CCD per un efficace global shutter, in grado di offire immagini di oggetti in rapido movimento prive dell'effetto rolling shutter. Il mercato di sbocco di un sensore del genere è al momento principalmente quello delle videocamere integrate in sistemi di monitoraggio di oggetti in rapido movimento (pensiamo ad esempio a treni e auto). I moduli saranno disponibili sia in versioni a colori, sia in versioni monocromatiche, con sensori in formato 1/1,8", risoluzione di 3,2 megapixel e frame rate a 55,6fps, oppure con sensori in formato 2/3" con 5,1 megapixel di risoluzione e frame rate a 35,7fps, fino ad arrivare al formato da 1 pollice con 34fps e risoluzione di 8,9 megapixel (capace quindi teoricamente di sfornare video 4K a 30p).


Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 30 Ottobre 2015, 13:46
Cavolo, Sony nel campo dei sensori è veramente un colosso!!
Commento # 2 di: Rubberick pubblicato il 30 Ottobre 2015, 14:17
A parte la cosa ridicola di fare un video di marketing dove come unico audio parlato c'e' il nome del prodotto ripetuto 20 volte... beh sono carini.

Se usano il global shutter sulle prossime canon si può fare a meno di far fuori il rolling shutter in post
Commento # 3 di: the_joe pubblicato il 30 Ottobre 2015, 14:21
Originariamente inviato da: demon77
Cavolo, Sony nel campo dei sensori è veramente un colosso!!


Azionista o semplice tifoso?
Commento # 4 di: the_joe pubblicato il 30 Ottobre 2015, 14:22
Originariamente inviato da: Rubberick
Se usano il global shutter sulle prossime canon si può fare a meno di far fuori il rolling shutter in post


Scusa, ma Canon non usa sensori proprietari?
Commento # 5 di: Rubberick pubblicato il 30 Ottobre 2015, 15:45
Originariamente inviato da: the_joe
Scusa, ma Canon non usa sensori proprietari?


Mi pare che l'ultima 5DR usi sensori sony ma non vorrei dire una castroneria.
Commento # 6 di: demon77 pubblicato il 30 Ottobre 2015, 15:54
Originariamente inviato da: the_joe
Azionista o semplice tifoso?


Sull'azionista doveri farci un pensierino.. non si può certo dire che non sappiano quello che fanno!
Per il tifoso non particolarmente!
Parlando di determinati marchi (in effetti tanti) c'è un po' sto vizio di indicare come "fanboy" chiunque faccia una considerazione positiva e "hater" chiunque faccia una considerazione negativa!
Io sono neutrale, e da neutrale dico che il lavoro sui sensori fatto da Sony è di prima classe.

I fatti oltretutto lo confermano.. parecchie fotocamere di alto livello anche di altri marchi montano i loro sensori. Se non fossero il top non succederebbe no?
BenQ Monitor