Sony IMX318: svelato il nuovo sensore da 22,5 megapixel per smartphone

Sony IMX318: svelato il nuovo sensore da 22,5 megapixel per smartphone

di Nino Grasso, pubblicata il

“Sarà il sensore di Xperia Z6? Può darsi, al momento conosciamo le caratteristiche tecniche, come l'auto-focus rapido e una stabilizzazione a tre assi per i video”

La compagnia giapponese ha tolto i veli dal nuovo sensore di immagini per smartphone, noto come Sony IMX318. Arriverà con due caratteristiche distintive: auto-focus estremamente rapido e stabilizzazione a tre assi integrata nel processore di segnale. Stando ai proclami della società, saranno sufficienti solo 0,03 secondi per mettere a fuoco (probabilmente nelle condizioni migliori) e le tecnologie di stabilizzazione non avranno rivali nella categoria degli smartphone.


Hybrid AF su Sony IMX318, velocità dell'auto-focus

Per dare un senso ai numeri e alle specifiche rilasciate Sony ha pubblicato i due video che riportiamo nella pagina. Per quanto riguarda l'autofocus la società utilizza un sistema ibrido (già visto su molte fotocamere dedicate, o su Xperia Z5) che unisce il sistema più avanzato a rilevamento di fase a quello meno rifinito a rilevamento di contrasto. Sony IMX318 è comunque il primo sensore di immagini CMOS con auto-focus ibrido integrato direttamente nel processore. 

Il sistema permette di mettere a fuoco in 0,03 secondi, che diventano 0,017 durante la registrazione di video a 60fps.

Sony IMX318 è inoltre il primo sensore di immagini che integra all'interno dello stesso processore di segnale la stabilizzazione a tre assi. Ci sono altri dispositivi che fanno già uso della tecnologia, ad esempio LG G4, ma nessuno che vanta la sua implementazione all'interno del sensore. All'atto pratico questo si traduce in registrazioni meno movimentate anche alle risoluzioni più elevate (ad esempio 4K) e con un dispendio energetico sensibilmente inferiore.


Dimostrazione del sistema di stabilizzazione a tre assi

Parlando di numeri, Sony IMX318 è un sensore da 22,5 megapixel grande 1/2,6". Il singolo pixel ha le dimensioni di 1 micron, caratteristica che sulla carta dovrebbe garantire un discreto degrado nella qualità in condizioni di luminosità avverse. La logica vuole che un pixel più grande sia in grado di immagazzinare un quantitativo di luce superiore, tuttavia Sony promette che il nuovo sensore non presenta alcun degrado qualitativo rispetto al precedente IMX230 in nessuna delle condizioni.

Sony IMX318 sarà rilasciato durante il secondo trimestre del 2016, e potrebbe essere facilmente il cuore del modulo fotografico del futuro Xperia Z6. Sappiamo bene comunque che Sony è anche il fornitore di brand noti del mercato degli smartphone, con il nuovo sensore che potrebbe essere fra i principali candidati che troveranno posto sui dispositivi più blasonati della seconda metà dell'anno, fra cui vanno immancabilmente citati Galaxy Note 6 e iPhone 7.


Commenti (26)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: as2k3 pubblicato il 16 Febbraio 2016, 16:09
se è come quelli attuali da 20....siamo apposto!
Commento # 2 di: roccia1234 pubblicato il 16 Febbraio 2016, 16:19
Wow, nikon d5: 20,8mpx, canon 1dx2: 20,2mpx, sensorino da cellulare: 22,5 mpx.

Commento # 3 di: Rubberick pubblicato il 16 Febbraio 2016, 16:20
Originariamente inviato da: roccia1234
Wow, nikon d5: 20,8mpx, canon 1dx2: 20,2mpx, sensorino da cellulare: 22,5 mpx.

.


se il sensore venisse implementato alla maniera del pureview della nokia non sarebbe male, ma nessuno lo fa..
Commento # 4 di: demon77 pubblicato il 16 Febbraio 2016, 16:36
Originariamente inviato da: Rubberick
se il sensore venisse implementato alla maniera del pureview della nokia non sarebbe male, ma nessuno lo fa..



APPUNTO.
Perchè poi nessuno lo fa!?!?!
Rogne coi brevetti?
Commento # 5 di: Cfranco pubblicato il 16 Febbraio 2016, 16:40
Originariamente inviato da: Rubberick
se il sensore venisse implementato alla maniera del pureview della nokia non sarebbe male, ma nessuno lo fa..


Cioè mettere un sensore da 1" dentro un cellulare ?
E ti chiedi perchè nessuno lo fa ?
Commento # 6 di: acerbo pubblicato il 16 Febbraio 2016, 16:51
al di là della resa non all'altezza dei proclami sui vari sony xperia, se non sbaglio i 20 e passa megapizze vengono usati a cluster per interpolare le immagini, mi sembra che le foto vengono tirate fuori a 8megapixel.
Commento # 7 di: demon77 pubblicato il 16 Febbraio 2016, 17:05
Originariamente inviato da: Cfranco
Cioè mettere un sensore da 1" dentro un cellulare ?
E ti chiedi perchè nessuno lo fa ?


No. Parla del fatto che i 20mpx possono essere usati per sfornare foto da 20mpx OPPURE essere usati per ottenere una foto a risoluzione più bassa ma più pulita usando più pixel come matrice.. come descrito qui sotto da acerbo.

Originariamente inviato da: acerbo
al di là della resa non all'altezza dei proclami sui vari sony xperia, se non sbaglio i 20 e passa megapizze vengono usati a cluster per interpolare le immagini, mi sembra che le foto vengono tirate fuori a 8megapixel.


Magari. E' proprio quello che vorrei.. ma non è così.
O almeno.. sul mio Z2 non è così..

Tu dove lo hai letto? magari mi son perso qualcosa io eh..
Commento # 8 di: Cfranco pubblicato il 16 Febbraio 2016, 17:15
Originariamente inviato da: demon77
No. Parla del fatto che i 20mpx possono essere usati per sfornare foto da 20mpx OPPURE essere usati per ottenere una foto a risoluzione più bassa ma più pulita usando più pixel come matrice.. come descrito qui sotto da acerbo.

Molti programmi di gestione fotocamera su Android permettono già di farlo
Non che ci sia questo gran miglioramento
Il Nokia 808 fa foto fantastiche perchè ha un sensore da 1", non certo per il ridimensionamento a 8 megapizze fatto via software
Commento # 9 di: demon77 pubblicato il 16 Febbraio 2016, 17:39
Originariamente inviato da: Cfranco
Molti programmi di gestione fotocamera su Android permettono già di farlo
Non che ci sia questo gran miglioramento
Il Nokia 808 fa foto fantastiche perchè ha un sensore da 1", non certo per il ridimensionamento a 8 megapizze fatto via software


boh.. io sti programmi non li conosco.. ho provato a mettere su qualcosa ma non faceva questa cosa.

Poi per carità, non pretendo la luna, ma almeno nelle situazioni con alti iso dovrebbe essere di buon aiuto..
Commento # 10 di: Mparlav pubblicato il 16 Febbraio 2016, 17:56
Originariamente inviato da: demon77
boh.. io sti programmi non li conosco.. ho provato a mettere su qualcosa ma non faceva questa cosa.

Poi per carità, non pretendo la luna, ma almeno nelle situazioni con alti iso dovrebbe essere di buon aiuto..


http://connect.dpreview.com/post/25...a-review?page=3

Su Superior Auto Mode, scatta in automatico con 8Mpx.
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor