Sony chiuderà entro marzo 2013 uno stabilimento che produce ottiche in Giappone

Sony chiuderà entro marzo 2013 uno stabilimento che produce ottiche in Giappone

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Lo stabilimento giapponese di Minokamo, dove Sony produce ottiche, verrà chiuso entro marzo 2013 nell'ambito della ristrutturazione aziendale voluta dal CEO Kazuo Hirai”

Il 2012 è sicuramente un anno complicato per Sony: il colosso giapponese si trova a dover da un lato lanciare nuove sfide sul mercato con importanti prodotti (in campo fotografico un esempio è la nuova full frame Sony Alpha A99) dall'altro fronteggiare un bilancio poco roseo, che ha imposto al CEO Kazuo Hirai un piano di tagli e riorganizzazioni aziendali per contenere e ripianare le perdite.

Il piano ha già dato ampie sforbiciare agli stabilimenti del Vecchio Continente, ma ora la falce dei tagli arriva a colpire stabilimenti anche in madrepatria. Lo stabilimento di Minokamo, che produce ottiche per DSLR, moduli fotocamera e telefoni cellulari, sarà chiuso entro marzo 2013 e la produzione verrà assorbita dalle fabbriche di Kohida e Kisarazu. Sono 840 i posti di lavoro che verrano tagliati a seguito della chiusura del sito produttivo.


Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: alexdal pubblicato il 23 Ottobre 2012, 09:41
Lavorare alla Sony non e' piu' l'obiettivo dei neolaureati e neodiplomati giapponesi.

BenQ Monitor