Socialmatic: la Polaroid italiana dal vivo a Photokina

Socialmatic: la Polaroid italiana dal vivo a Photokina

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Nata come concept su carta, Socialmatic è in dirittura d'arrivo per il mercato: abbiamo incontrato a Photokina l'inventore Antonio De Rosa”

Socialmatic nasce dalla matita di Antonio De Rosa diverso tempo fa come concept di un prodotto in grado di unire il mondo delle vecchie polaroid, quello degli odierni social network (come Instagram), le fotocamere compatte e gli smartphone. Abbiamo incontrato allo stand Polaroid di Photokina Antonio De Rosa che ci ha fatto il punto della situazione sul progetto, ormai arrivato alle fasi finali prima della commercializzazione, su cui si sta lavorando per tutti gli ultimi aggiustamenti prima dell'arrivo sul mercato, previsto a questo punto per i primi mesi del 2015.

[HWUVIDEO="1619"]Socialmatic: dal vivo la nuova Polaroid creata in Italia[/HWUVIDEO]

Commenti (8)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: roccia1234 pubblicato il 18 Settembre 2014, 09:07
Peccato per i prezzi delle pellicole istantanee
Commento # 2 di: demon77 pubblicato il 18 Settembre 2014, 09:25
mi pare una tavanata notevole..
Commento # 3 di: roccia1234 pubblicato il 18 Settembre 2014, 09:36
Se lomography riesce a vendere la sua plasticaccia/robaccia e le sue pellicole cinesi rimarchiate al prezzo (uguale o anche maggiore) di vere pellicole di ottima qualità e fotocamere/ottiche eccellenti... anche questa Polaroid ha ottime possibilità di riuscita, ammesso che abbia un reparto marketing con i controC che la sappia vendere bene.
Commento # 4 di: manfrix pubblicato il 18 Settembre 2014, 09:55
Originariamente inviato da: roccia1234
Se lomography riesce a vendere la sua plasticaccia/robaccia e le sue pellicole cinesi rimarchiate al prezzo (uguale o anche maggiore) di vere pellicole di ottima qualità e fotocamere/ottiche eccellenti... anche questa Polaroid ha ottime possibilità di riuscita, ammesso che abbia un reparto marketing con i controC che la sappia vendere bene.


ne dubito fortemente... ma avete visto quanto è grossa?!?!?!
o esci di casa con l'idea di usara o non te a porti in giro "tanto per" e nel caso la utilizzi.
Avrei capito se avesse avito le dimensioni di un portachiavi, ma sarebbe addirittura scomoda per le borsette di alcune ragazze, figuriamoci per gli uomini!
Commento # 5 di: roccia1234 pubblicato il 18 Settembre 2014, 10:04
Originariamente inviato da: manfrix
ne dubito fortemente... ma avete visto quanto è grossa?!?!?!
o esci di casa con l'idea di usara o non te a porti in giro "tanto per" e nel caso la utilizzi.
Avrei capito se avesse avito le dimensioni di un portachiavi, ma sarebbe addirittura scomoda per le borsette di alcune ragazze, figuriamoci per gli uomini!


E come ce le infili le pellicole istantanee in un portachiavi?
Commento # 6 di: AlexSwitch pubblicato il 18 Settembre 2014, 10:14
Mah... a me pare una iniziativa votata al flop o ristretta ad una piccola nicchia di utilizzatori brandy e snob. Macchinosa la trafila di condivisione della foto sui social media ( Qr Code, scansione dello scatto, app dedicate... troppi passaggi ) e prezzi dei consumabili elevati... Soprattutto è una iniziativa che è arrivata in ritardo rispetto alla lomografia, con tutti gli annessi e connessi, e alle dozzine di instacamere per smartphone.
Commento # 7 di: cruelboy pubblicato il 18 Settembre 2014, 10:25
1) sarebbe stato bello sentire anche le domande, senza doverle immaginare
2) effettivamente è grossa! non c'è niente da dire a riguardo ... si, deve "cacciare dei fogli", ma quella cosa a occhio pare poco ottimizzata dal lato "volumi"

peccato, perché l'idea è carina! ma carina assai
il fatto di lasciare foto in giro, lasciarle alla mercé di chiunque e vedere poi che viaggio farà, tenerla sotto controllo se uno ne scansiona il QR ... bello! di certo un qualcosa di "materiale" con cui contrapporsi all'immaterialità che ha oramai assunto la fotografia ai giorni dei social network
poi non so nulla del nuovo social che vogliono far debuttare con la cam, ma ripeto ... di base l'idea ha del buono!

ora serve solo il reparto marketing con i controC, altrimenti è tutto tempo perso
Commento # 8 di: Cappej pubblicato il 18 Settembre 2014, 11:36
ottima l'idea di prendere lo stand di fronte a POLAROID!!!
BenQ Monitor