Sigma presenta due nuovi supertele 150-600mm F5-6.3 DG OS HSM, Sports e Contemporary

Sigma presenta due nuovi supertele 150-600mm F5-6.3 DG OS HSM, Sports e Contemporary

di Alessandro Bordin, pubblicata il

“Novità in casa Sigma, con la presentazione di diversi obiettivi fra cui due nuovi supertele molto simili nel nome, ma ben differenti a livello costruttivo. La serie Sports è pensata per il professionista, mentre la Contemporary avrà un prezzo inferiore.”

Gemelli diversi, quelli presentati da Sigma proprio in questi giorni. Stiamo parlando dei nuovi supertele Sigma 150-600mm F5-6.3 DG OS HSM appartenenti alla linea Sports e Contemporary, le cui iniziali sono poste alla fine della sigla per distinguerli. Possiamo premettere che questo tipo di obiettivi sono tenuti d'occhio da ben più di un appassionato ma anche dai professionisti, poiché costituiscono un'alternativa molto più economica a quelli di focale simile di brand come Nikon e Canon, giusto per fare due esempi.

Senza entrare nel merito qualitativo-costruttivo fino a spaccare il capello in due in fatto di resa, sono molti i professionisti che scelgono di sacrificare uno stop optando per un supertele di questo tipo, che permette di risparmiare migliaia di euro rispetto a un 400-600mm fisso. La prova è che Sigma ne ha presentati ben due di modelli, così da soddisfare le esigenze sia dell'appassionato che del professionista.


Sigma 150-600mm F5-6.3 DG OS HSM Sports

Partiamo proprio dal modello pro,  Sigma 150-600mm F5-6.3 DG OS HSM S (Sports): questo obiettivo è totalmente tropicalizzato ed è realizzato secondo uno schema ottico di 24 elementi in 16 gruppi. Nel totale, sono state utilizzate due lenti FLD e tre SLD a bassa dispersione. Le aperture massime relative alle focali di targa di intuiscono dal nome: di parte da F5 a 150mm per arrivare a F6.3 a 600mm, valori apprezzabili considerando la focale molto estesa. La dimensione dei filtri è di 105mm, la distanza minima di messa a fuoco di 2,6m mentre sono da segnalare le 9 lamelle arrotondate del diaframma. La lunghezza del nuovo supertele è di 290.2mm, mentre il pezi dichiarato è di 2860 grammi.   


Sigma 150-600mm F5-6.3 DG OS HSM Contemporary

Il modello Contemporary è di fatto un obiettivo completamente differente, sebbene Sigma affermi che le prestazioni siano paragonabile a quelle del modello Sports. L'impermeabilizzazione, con il modello C, è limitato al solo aggancio a baionetta, mentre cambia completamente anche lo schema ottico utilizzato. Siamo qui in presenza di 20 elementi in 14 gruppi, con una lente FLD e tre SLD (una lente ad altissima qualità in meno, insomma). La distanza minima di messa a fuoco sale a 2,8m, mentre scende la lunghezza totale dell'obiettivo, 260mm, ed anche il diametro dei filtri, ora 95mm. Mancano alcuni dati dichiarati importanti, come il peso, ma ne sapremo di più molto presto.

Ad accomunare le due versioni troviamo il tasto a scorrimento Lock per bloccare l'escursione dell'obiettivo a qualsiasi focale e ovviamente la stabilizzazione ottiva. Il sistema OS (Optical Stabilizer) adotta un accelerometro, che in modalità panning (2) tiene conto anche della posizione verticale oppure orizzontale della fotocamera. Prevista per entrambi i modelli la possibilità di intervenire manualmente sul fuoco anche quando è impostato l'autofocus. Prezzi? Non vengono dichiarati ancora, ma possiamo dire cosa si dice nei corridoi. Ovviamente tutto non è assolutamente ufficiale motivo per cui invitiamo a non dare nessun peso a queste parole, ma quel che si dice è che la versione C si posizionerà intorno ai 1000 Euro, mentre la S verso i 1800-2000 Euro. La versione S sarà disponibile per sistemi Canon, Nikon e Sigma, mentre quella C anche per reflex Sony.
 


Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: ficofico pubblicato il 15 Settembre 2014, 09:06
La versione sport sembrerebbe la lente definitiva per safari, a giudicare dai grafici mtf a 600mm rimane una lama in centro, a livello di un fisso di buona qualità o uno zoom f2,8...

Link ad immagine (click per visualizzarla)
Commento # 2 di: zyrquel pubblicato il 15 Settembre 2014, 11:00
a me questa scelta di proporre due obbiettivi [I]uguali[/I] non convince molto
...avrei visto bene la versione sport come la "miniatura" del vecchio 200-500/2,8...magari f:5,6 costante se non proprio f:4,5-5,6
Commento # 3 di: Notturnia pubblicato il 15 Settembre 2014, 11:16
belli.. peccato per l'apertura.. ma almeno restano umani come prezzi.. potrebbero fare da up al mio 70-200 per completare la parte alta senza svenarmi.. inoltre con un duplicatore 2x (se lavora con loro) ci fai astrofotografia :-D hehe..

600 x2 (extender) x1,6 (crop APS-C) -> 1.920 di focale.. è un 38x ... credo che la luna la si veda bene :-D
Commento # 4 di: marchigiano pubblicato il 15 Settembre 2014, 14:10
Originariamente inviato da: zyrquel
a me questa scelta di proporre due obbiettivi [I]uguali[/I] non convince molto
...avrei visto bene la versione sport come la "miniatura" del vecchio 200-500/2,8...magari f:5,6 costante se non proprio f:4,5-5,6


con una differenza di prezzo di oltre 1000€ saranno tutt'altro che uguali

quello economico sarà il solito "vetraccio" come abbiamo visto fino adesso, l'altro sarà decente e paragonabile agli originali canon e nikon

ben vengano comunque
Commento # 5 di: zyrquel pubblicato il 15 Settembre 2014, 15:05
Originariamente inviato da: marchigiano
saranno tutt'altro che uguali

trovami la differenza tra un 150-600/6,3os e un...150-600/6,3os
Originariamente inviato da: marchigiano
quello economico sarà il solito "vetraccio" come abbiamo visto fino adesso

non mi pare proprio, ne il 150-500 ne il 50-50o sono mai stati considerati vetracci
Commento # 6 di: ficofico pubblicato il 15 Settembre 2014, 15:21
The 150-600mm F5-6.3 DG OS HSM Sports is aimed at professionals and is constructed from 24 lens elements in 16 groups – including two FLD and three SLD glass elements.

The 150-600mm F5-6.3 DG OS HSM Contemporary lens is designed for greater portability, and construction comprises 20 elements in 14 groups – including one FLD and three SLD glass elements.

l'altro sarà decente e paragonabile agli originali canon e nikon


Nel mondo dei sogni, la versione sport nei corredi Canon e Nikon non ha eguali, con ogni probabilità sarà più nitido del Tamron che già da la paga ai tele zoom canikon
BenQ Monitor