Risorge Minolta, ma non come gli appassionati speravano

Risorge Minolta, ma non come gli appassionati speravano

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Il marchio riemerge dall'oblio, con molta meno dignità del passato. Elite Brands (che possiede gestisce anche il marchio Samyang) ospita sul suo sito 3 prodotti fotografici marchiati Minolta, che sono chiaramente dei rebrand di fotocamere già presenti sul mercato, e una dashcamera. Troviamo una bridge con zoom 35x, una compatta sottile con zoom 12x e una rugged che assomiglia in modo netto alla Nikon Coolpix S33.”

Minolta è stato un brand molto conosciuto nell'epoca d'oro della pellicola anche grazie a molte innovazioni tecnologiche introdotte a partire dagli anni '60. Ricordiamo su tutte la Minolta Maxxum 7000, prima reflex autofocus con motore integrato, che ha dato vita all'innesto A-Mount, tutt'ora utilizzato dalle reflex e SLT di casa Sony. L'azienda nel 2003 si era fusa con Konica e nel 2006 aveva venduto tutti gli asset relativi alla fotografia a Sony, che li ha utilizzati per entrare nel mondo delle reflex digitali con la sua prima Alpha A100.

Minolta by Elite Brands

Ora il marchio riemerge dall'oblio, con molta meno dignità del passato. Elite Brands (che possiede gestisce anche il marchio Samyang) ospita sul suo sito 3 prodotti fotografici marchiati Minolta, che sono chiaramente dei rebrand di fotocamere già presenti sul mercato, e una dashcamera. Troviamo una bridge con zoom 35x, una compatta sottile con zoom 12x e una rugged che assomiglia in modo netto alla Nikon Coolpix S33, tutte con sensore da 20,0 megapixel.
Chi è arrivato alla fine di questa news con un po' di tristezza, alzi la mano.

Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: aleardo pubblicato il 21 Settembre 2017, 13:16
Concordo con l'autore dell'articolo: è molto triste l'uso di un marchio storico come Minolta per operazioni di rebranding di basso livello come questa. Minolta era un produttore molto innovativo, la cui crisi, culminata con l'uscita dal mercato fotografico, fu dovuta non a motivi tecnici, ma ad errate scelte di strategia manageriale.
BenQ Monitor