Panasonic al CES la nuova gamma di camcorder, anche con Baby Monitor

Panasonic al CES la nuova gamma di camcorder, anche con Baby Monitor

di Michele Tarantini, pubblicata il

“Panasonic ha mostrato durante il CES di Las Vegas cinque nuovi camcorder: W850, V750, V550 e V250. Alcuni modelli offrono la possibilità di sorveglianza remota della casa, bambini compresi”

Diversi produttori attivi nel mercato video stanno sfruttando il palco del CES di Las Vegas per presentare intere nuove gamme di camcorder. Dopo Canon e la nuova generazione di videocamere LEGRIA è stata Panasonic a presentare diversi modelli di camcorder. La nuova top di gamma della casa, denominata W850, si distingue per la funzione Twin Camera che permette la ripresa picture-in-picture grazie ad una seconda videocamera orientabile posta nell'alloggiamento del monitor LCD . In questo modo W850 è in grado di registrare simultaneamente una ripresa del soggetto ed una del regista, oppure una ripresa ravvicinata e una più ampia dello sfondo nella stessa direzione.

La gamma è declinata distribuendo a cascata sui vari modelli tutte le potenzialità di casa Panasonic ma mantenendo una base comune a tutte le videocamere presentate. Connettività Wi-Fi ed NFC sono caratteristiche condivise da tutti i nuovi modelli presentati: W850, V750, V550 e V250. Altra caratteristica che accomuna l'intera nuova gamma è l'implementazione della funzione Baby Monitor che permette di controllare il sonno dei figli da un'altra stanza tramite il proprio smartphone. W850 e V750, i due modelli di punta, sono equipaggiati con obiettivi, sensori e processori nuovi: i due camcorder montano infatti un obiettivo zoom 20x composto da quattro gruppi ottici principali attuati da quattro motori indipendenti, un sensore retroilluminato da 6,03 megapixel che promette, secondo il produttore, di migliorare la sensibilità di 1,3 volte grazie anche al nuovo processore Crystal Engine Pro+. Panasonic ha presentato contestualmente ai nuovi camcorder anche l'accessorio Remote Pan Tilt Cradle (venduto separatamente). Una volta connesso ad una videocamera, Remote Pan Tilt Cradle rileva i soggetti in movimento seguendoli automaticamente su un campo fino a 180° in orizzontale e 15° in verticale. Inoltre, se utilizzato assieme alla funzione Wi-Fi Home Monitoring, potrete seguire gli animali lasciati soli a casa mentre voi siete fuori, per controllarli anche da lontano.

Inutile rimarcare l'evidenza dei fatti: il mercato dedicato alle videocamere consumer è mutato definitivamente negli ultimi anni e sostanzialmente ogni produttore sta (disperatamente?) cercando strade più o meno inedite per rendere nuovamente desiderabili prodotti non più in grado di fare tendenza. Solo il tempo ci saprà dire quale sarà il destino di questo segmento. I modelli della nuova gamma Camcorder Full HD verranno introdotti sul mercato italiano entro Aprile, ancora nulla di ufficiale per quanto riguarda i prezzi.


Commenti (3)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: san80d pubblicato il 09 Gennaio 2014, 14:10
ma non ho capito, questi modelli sarebbero utilizzabili per sorvegliare casa e bambini?
Commento # 2 di: sinadex pubblicato il 09 Gennaio 2014, 17:05
singolo sensore mentre la precedente x920 ne aveva tre...
Commento # 3 di: Pung pubblicato il 10 Gennaio 2014, 13:09
De profundis

Oramai questo tipo di videocamere sono morte, anche perché insistono nel montare ridicoli sensori microscopici che potevano andar bene 8-10 anni fa.
BenQ Monitor