Nuovo arrivo in casa Cinema EOS: Canon EOS C200

Nuovo arrivo in casa Cinema EOS: Canon EOS C200

di Andrea Bai, pubblicata il

“Canon presenta EOS C200, nuovo modello della serie Cinema EOS: una videocamera digitale compatta 4K che supporta il nuovo formato di registrazione Cinema RAW Light, assicurando la stessa flessibilità nel color grading di Cinema RAW ma con file di più piccole dimensioni”

Canon ha presentato EOS C200, una nuova proposta che rientra nella serie Cinema EOS: si tratta di una videocamera digitale compatta 4K che supporta un nuovo formato di registrazione RAW per gestire file di dimensioni più contenute mantenendo lo stesso margine di manovra nel color grading con Cinema RAW.

La nuova EOS C200 è euipaggiata con processori Canon Dual DIGIC DV6 che danno modo di registrare sui supporti interni CFast 2.0 in 4K UHD/50 P MP4 e 4K DCI RAW, con un frame rate continuo di 120 fps in Full HD senza tagli. Sul versante autofocus le operazioni sono gestite dalla tecnologia Dual Pxiel CMOS Auto Focus, con il supporto del display LCD touchscreen.

Ma arriviamo al cuore della macchina, il sensore CMOS Super 35mm che mette a disposizione 8,85 megapixel ed è in grado di supportare una gamma dinamica di 15 stop in Cinema RAW Light e di 13 stop in MP4 (Canon Log / Log 3). EOS C200 offre inoltre una gamma ISO 100-102400 ed integra filtri ND fino ad un massimo di 10 stop per una maggior flessibilità e creatività anche in piena luce.

EOS C200 ha un peso di 1,4 chilogrammi, che permette di affrontare anche sessioni di riprese a mano libera, e dimensioni compatte che le consentono di essere installata su droni per riprese aeree o sistemi gimbal. La nuova videocamera Canon integra inoltre connettività WiFi ed Ethernet, sia per il trasferimento file via FTP, sia per il controllo remoto tramite browser.

Contestualmente al lancio della Canon EOS C200, la società giapponese comunica di aver esteso il supporto a Cinema RAW Light a DaVinci Resolve di Balckmagic Design e, usando l'apposito plugin, anche con Media Composer di Avid Technology. Più avanti nel corso dell'anno il supporto di Cinema RAW Light sarà esteso anche ad EDIUS Pro di Grass Valley e anche dalla prossima versione di Final Cut Pro X di Apple grazie al plugin dedicato. Canon prevede inoltre un futuro aggiornamento firmware per l'introduzione del formato video Canon XF-AVC, nella prima metà del 2018.

Riassiumiamo di seguito le caratteristiche della nuova videocamera:

· Registrazione interna 4K “Cinema Raw Light” e MP4, Frame rate (massimo) continuo 120 fps in Full HD (senza crop)
· 4K DCI con Cinema RAW Light fino a 60P 10 bit/30 P 12 bit
· Registrazione 4K in MP4 a 150MBP su scheda SD
· Registrazione simultanea 4K DCI su CFast 2.0™ e 2K proxy su scheda SD
· Gamma dinamica massima di 15 stop (Cinema RAW Light)
· Immagine e audio professionali di alta qualità
· Dual Pixel CMOS AF, Focus Assist e Face Detection
· Nuovo display touch da 4” con selezione della messa a fuoco
· Filtri ND ottici a comando elettronico con 10 stop
· Funzionamento semplice e configurazione flessibile
· Innesto EF compatibile con una vasta gamma di obiettivi EF e Cinema
· Wi-Fi integrato, Ethernet, SDI e terminali XLR
· Slot per scheda CFast 2.0™ e due slot per schede SD

L'arrivo sul mercato è previsto a partire dalla metà di luglio, ad un prezzo di € 7.499 iva esclusa


Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: illidan2000 pubblicato il 31 Maggio 2017, 14:26
ottimo. è uscita proprio giusto in tempo per fare il filmino della vacanza estiva...
Commento # 2 di: AleLinuxBSD pubblicato il 31 Maggio 2017, 17:00
BenQ Monitor