Nuove funzioni AF per la Fujifilm X-T1, grazie al firmware 4.0

Nuove funzioni AF per la Fujifilm X-T1, grazie al firmware 4.0

di Alberto De Bernardi, pubblicata il

“Nuovo firmware 4.0 per la Fujifilm X-T1, che introduce la selezione dei punti AF a zone e migliora le performance di messa a fuoco. Disponibile da fine giugno. ”

Si susseguono senza sosta i rilasci di nuovi firmware per la Fujifilm X-T1, che presto (fine giugno) arriverà alla versione 4.0. La nuova versione, che arriva dopo soli 6 mesi dalla precedente major release, porterà sostanziali novità al sistema autofocus.

Non solo, infatti, Fujifilm promette maggiore velocità, ma introduce anche una inedita modalità di selezione dei punti autofocus a zone. Sarà possibile espandere il singolo punto AF in gruppi di 3x3, 5x3 o 5x5 punti, selezionabili tra i 77 totali. In modalità AF continua, le zone manterranno la funzione tracking del soggetto.


Miglioreranno poi in modo notevole le prestazioni in basse luci. I singoli punti più piccoli assicureranno maggior precisione, e i punti AF a rilevazione di fase passeranno da una sensibilità 2.5 EV a 0.5 EV.

Il nuovo firmware introdurrà anche la funzione Eye Detection, che come suggerisce il nome individuerà gli occhi all'interno del viso, per facilitare il ritratto con diaframmi molto aperti.

Infine, verrà introdotta la funzione Auto-Macro, che eliminerà la necessità di premere l'attuale omonimo pulsante per mettere a fuoco a breve distanza. Verrà così anche liberato un pulsante personalizzabile, la cui funzione potrà essere riassegnata ad altro.

Altri piccoli ma significativi miglioramenti riguardano la possibilità di effettuare compensazioni esposimetriche lavorando in M + Auto ISO, l'assottigliamento delle linee di aiuto alla composizione per disturbare meno la visione del soggetto, e altro ancora.
Il nuovo firmware, utilizzabile su X-T1 e X-T1 Graphite Silver Edition, sarà scaricabile da questo indirizzo a partire da fine giugno.


Commenti

BenQ Monitor