Nuova Pentax K-70: reflex APS-C da 24 megapixel per la vita all'aria aperta

Nuova Pentax K-70: reflex APS-C da 24 megapixel per la vita all'aria aperta

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Si tratta di una reflex che si inserisce solidamente nella tradizione Pentax, a partire dal mirino pentaprisma in vetro con copertura del 100% del campo inquadrato: offre sensore da 24 megapixel e 102.400 ISO e messa a fuoco ibrida per video e Live View”

Pentax K-70: protetta dalle intemperie e con mirino dal 100% di copertura

In questo ultimo scorcio di primavera le novità in campo fotografico sembravano ancora in letargo, ma Pentax ha deciso di dare fuoco alle polveri in vista dell'estate con la sua nuova Pentax K-70, reflex APS-C che incorpora alcune interessanti novità per il produttore nipponico. Si tratta della prima reflex di casa Pentax, infatti, a portare in dote un sistema di messa a fuoco ibrido fase/contrasto sul sensore, per migliori performance autofocus durante l'utilizzo del Live View o la registrazione di filmati. Il sensore è un CMOS in formato APS-C da 24,24 megapixel e la gestione affidata al processore d'immagine PRIME MII permette di scattare a 14-bit fino alla sensibilità massima di 102.400 ISO.

Il sensore è un CMOS in formato APS-C da 24,24 megapixel e con processore d'immagine PRIME MII permette di scattare a 14-bit fino a 102.400 ISO

Si tratta di una reflex che si inserisce solidamente nella tradizione Pentax, a partire dal mirino pentaprisma in vetro con copertura del 100% del campo inquadrato, caratteristica non scontata sulle reflex APS-C. La fotocamera è poi protetta da guarnizioni contro la polvere e le condizioni climatiche avverse e può operare senza problemi al freddo a -10°C di temperatura. Sul fronte autofocus si affida al nuovo modulo SAFOX X, che fa leva su 11 punti, di cui 9 a croce: sono meno rispetto a quelli di alcune concorrenti, ma la sensibilità dichiarata è di -3EV; inoltre Pentax ha lavorato per migliorare l'algoritmo di inseguimento dei soggetti dinamici. Marchio di fabbrica è anche il sistema SR (Shake Reduction) utilizzato anche, come già visto su precedenti modelli, per offrire sia la simulazione del filtro AA antialiasing (di cui la fotocamera è priva), sia la modalità di ripresa Pixel Shift Resolution System.

Questo sistema registra quattro immagini della stessa scena inquadrata grazie allo spostamento del sensore di un singolo pixel laterale per ciascuna delle quattro immagini; le quattro immagini vengono poi sommate per produrre una singola immagine finale che combina alta risoluzione e campionamento di tutte le componenti colore su ogni singolo pixel. Il sistema è dotato anche di tecnologia per la correzione del movimento, in modo da porter utilizzare la modalità di scatto ad alta risoluzione in una gamma di situazioni più ampia. Il modulo Shake Reduction, infine, è utilizzabile anche per orientare il sensore e permettere di seguire il movimento deglia astri con la funzione AstroTracer che semplifica di molto la fotografia astronomica in combinazione con il modulo GPS opzionale O-GPS1.

La fotocamera persa circa 688 grammi

A livello di otturatore Pentax K-70 offre tempi di scatto fino a 1/6000 di secondo e raffica fino a 6 fotogrammi al secondo, mentre in ambito video offre supporto al formato Full HD (1920 x 1080 pixel; 60i / 30p frame rate, H.264). Creative sono le modalità 4K Interval Movie, che consente di inanellare una serie di immagini scattate a 4K a un intervallo prefissato per creare un timelapse 4K, e la modalità Star Stream che dissolve le scie delle stelle durante le registrazioni video. Tra le altre caratteristiche troviamo il display orientabile con risoluzione di circa 921.000 punti, il flash pop-up GN 12, la connettività Wi-Fi con controllo remoto. A livello di connessioni offre USB 2.0, mini-HDMI, ingresso per microfono esterno. La fotocamera persa circa 688 grammi in ordine di marcia, con batteria e scheda di memoria a bordo. I prezzi ufficiali per l'Italia non sono stati ancora definiti, ma la disponibilità è data per il mese di luglio.


Commenti (19)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Marok pubblicato il 09 Giugno 2016, 13:13
Le pentax mi stanno incuriosendo parecchio. Hanno un corpo macchina con freature che le altre marche si sognano allo stesso prezzo.
Peccato per l'autofocus che è l'unico aspetto che fin'ora non mi ha convinto appieno.
Il pixel shift mi mette una scimmia paurosa visto la qualità finale strepitosa dell'immagine, spero che diventi marchio di fabbrica e lo inseriscano anche sui corpi più economici.
Commento # 2 di: zyrquel pubblicato il 09 Giugno 2016, 18:08
come sempre "brava ric...pentax!"
si parla di circa 650$ solo corpo, prezzo interessante, si potrebbe quasi far finta che manchi il display lcd superiore
Commento # 3 di: Marko#88 pubblicato il 09 Giugno 2016, 18:37
Originariamente inviato da: zyrquel
come sempre "brava ric...pentax!"
si parla di circa 650$ solo corpo, prezzo interessante, si potrebbe quasi far finta che manchi il display lcd superiore


Beh, in questa fascia di prezzo (vedremo lo street price ma credo sarà a breve attorno ai 500/550 euro) non ho in mente concorrenti che ce l'abbiano. Anzi, non hanno nemmeno la doppia ghiera.
Detto questo, e per quel che possa valere, la reputo orribile come estetica. Mi piacciono le Pentax squadrate e a mattoncino... così, opinione personale.
Sulla tecnica nulla da dire, come al solito sono corpi che offrono molto in relazione al prezzo e che, se l'azienda avesse puntato seriamente sul marketing, venderebbero molto di più.
Ma in fondo va bene anche così, è divertente rispondere "Pentax" alla domanda "Canon o Nikon"?
Commento # 4 di: zyrquel pubblicato il 09 Giugno 2016, 22:23
Originariamente inviato da: Marko#88
non ho in mente concorrenti che ce l'abbiano.

nemmeno io, volevo solo rimarcare il fatto che è una macchina molto interessante e a un ottimo prezzo, tanto che appunto si può chiudere un occhio su certe mancanze
Originariamente inviato da: Marko#88
se l'azienda avesse puntato seriamente sul marketing, venderebbero molto di più.
ma col rischio di avere prezzi adeguati al listino degli altri due
Commento # 5 di: Marko#88 pubblicato il 10 Giugno 2016, 07:47
Originariamente inviato da: zyrquel
nemmeno io, volevo solo rimarcare il fatto che è una macchina molto interessante e a un ottimo prezzo, tanto che appunto si può chiudere un occhio su certe mancanze


Ah ok, avevo capito male.


Originariamente inviato da: zyrquel
ma col rischio di avere prezzi adeguati al listino degli altri due


Ah si, il rischio è quello. Allora, come dicevo, meglio lasciare tutto come sta, che rimanga una nicchia.
Commento # 6 di: falcy pubblicato il 11 Giugno 2016, 02:15
C'è sulla mia umile e ormai vecchia K20D e qui l'hanno tolto
Commento # 7 di: zyrquel pubblicato il 11 Giugno 2016, 17:34
Originariamente inviato da: falcy
C'è sulla mia umile e ormai vecchia K20D e qui l'hanno tolto

perchè anche in casa pentax i nomi-numeri contano davvero poco, la k20 è stata l'ultima del suo segmento, le successive k30 e k50 ( e ora la k70 ) sono state posizionate leggermente al di sotto con relativa perdita del secondo display
Commento # 8 di: falcy pubblicato il 11 Giugno 2016, 23:16
Capito grazie dell'info
Presumo che le foto su flickr in firma siano tue, le macro sono spettacolari complimenti.
Commento # 9 di: LordGine pubblicato il 12 Giugno 2016, 10:03
Originariamente inviato da: Marko#88
...
Sulla tecnica nulla da dire, come al solito sono corpi che offrono molto in relazione al prezzo e che, se l'azienda avesse puntato seriamente sul marketing, venderebbero molto di più.
Ma in fondo va bene anche così, è divertente rispondere "Pentax" alla domanda "Canon o Nikon"?

E vederla ritrarsi con sguardo stranito come se avessi appena detto di avere una malattia contagiosissima è ancora meglio
Commento # 10 di: Marko#88 pubblicato il 12 Giugno 2016, 12:01
Originariamente inviato da: LordGine
E vederla ritrarsi con sguardo stranito come se avessi appena detto di avere una malattia contagiosissima è ancora meglio


Si
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor