Nuova Leica S (Type 007): la medio formato per filmati 4K

Nuova Leica S (Type 007): la medio formato per filmati 4K

di Alberto De Bernardi, pubblicata il

“Leica svela la sua prossima medio formato Leica S Type 007. La grande novità è il sensore CMOS, che consente di scattare a 3,5 fps, di arrivare a 6400 ISO e di girare video 4K”

Leica ha svelato oggi a Photokina la nuova medio formato Leica S type 007, vale a dire il prodotto in cui confluisce tutto il know-how del costruttore tedesco, e che ne rappresenta la punta di diamante tecnologica. Le novità non mancano, a cominciare dal sensore che, seguendo una tendenza ormai affermata, è di tipo CMOS. Misura 30x45mm e conta 37,5 Mpixel (produce cioè immagini da 7500x5000 pixel, che “pesano” circa 42 MB in formato DNG con compressione lossless). La risoluzione non è quindi cresciuta rispetto al modello precedente ma, anche grazie al nuovo processore d’immagine Maestro II, sono cresciute le sue prestazioni in termini di cadenza di scatto e sensibilità massima. Con un pixel pitch di 6 micron, il nuovo sensore consente infatti di raggiungere i 6400 ISO, offre una gamma dinamica di 13 stop e scatta al ritmo di 3,5 fps. Integra un buffer da 2 GB per garantire una ragionevole durata della raffica (non dichiarata, ma ci si può attendere 5-6 scatti) e utilizza un otturatore da 1/4000 sec. con durata minima garantita di 150.000 scatti.

Il sistema autofocus, migliorato in velocità, è stato dotato di funzione predittiva. Così, sebbene la Leica S non nasca certo come fotocamera per utilizzo sportivo, è ora più facilmente ipotizzabile un suo impiego in abiti più dinamici, anche al di fuori dello studio. In effetti, uno dei pregi del sistema S è sempre stato l’ottima portabilità (considerato si tratta di un sistema medio formato). Quasi incredibilmente considerando il forte tradizionalismo del marchio, la nuova S è poi in grado di girare video 4K @ 24 fps con un compressione 4:2:2 (o in Full HD, ovviamente). Non è finita: integra anche un GPS. Il display posteriore è un 3 pollici da 921,600 punti, sRGB, protetto da una copertura Gorilla Glass. Due gli slot per memory card, SD e CF. La nuova Leica s arriverà nella primavera del 2015. Il prezzo non è ancora stato definito, ma non costerà poco. La buona notizia, per i professionisti interessati al medio formato, è che il precedente modello (Type 006) è stato riproposto come versione “entry-level” .


Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 16 Settembre 2014, 13:28
Orca vacca.. fatemi indovinare.. UN RENE e PARTE DEL FEGATO.
Commento # 2 di: Tedturb0 pubblicato il 16 Settembre 2014, 13:31
per il prezzo che costera' le performance mi paiono bassine..
Mi aspetterei almeno 4K @60fps con otturatore elettronico (cioe tendina sempre aperta)
e risoluzioni minori con fps maggiori
Commento # 3 di: CLAUDIO78 pubblicato il 16 Settembre 2014, 14:32
Io invece mi sorprendo che abbia funzioni video.
Una Leica deve fare semplicemente le migliori fotografie della categoria di riferimento ( fotografo permettendo).
Commento # 4 di: nairno pubblicato il 16 Settembre 2014, 20:14
Originariamente inviato da: Tedturb0
per il prezzo che costera' le performance mi paiono bassine..
Mi aspetterei almeno 4K @60fps con otturatore elettronico (cioe tendina sempre aperta)
e risoluzioni minori con fps maggiori


e perchè mai una medio formato Leica dovrebbe puntare alle prestazioni video? è già una sorpresa che ci siano...
Commento # 5 di: ThePolo pubblicato il 17 Settembre 2014, 15:27
25400 $ su bhp
Commento # 6 di: AleLinuxBSD pubblicato il 23 Settembre 2014, 08:41
Non riesco a capire se il sito ufficiale Leica riporta la Nuova Leica S (Type 007).
Di certo usare la stessa nomenclatura non aiuta.
BenQ Monitor