Nuova Leica S dal vivo a Photokina 2012: rinnovata in molti particolari

Nuova Leica S dal vivo a Photokina 2012: rinnovata in molti particolari

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Non cambia il sensore CCD da 30x45mm, ma sono molti i particolari su cui ha lavorato Leica per la nuova Leica S: autofocus, ergonomia, display, raffica e sensibilità ISO”

Leica è tornata a fare le cose in grande stile a Photokina 2012: non si è limitata a costruire uno stand, ma ha scelto di usare un intero padiglione da 5.000mq, il numero 1. Particolare la scelta di dedicare solo il 30% della superficie espositiva ai nuovi prodotti, lasciando il resto alle gallerie fotografiche di alcuni dei più importanti fotografi legati al marchio tedesco.

Leica ha scelto una cornice d'eccezione per la presentazione della sua nuova gamma di prodotti. Il 2012 è un numero che resterà negli annali del produttore tedesco per la grande varietà di novità: a maggio avevamo visto Leica X2 e soprattutto Leica M-Monochrom, la prima digitale dedicata solo ed esclusivamente al bianco e nero.

Durante Photokina 2012 Leica ha presentato novità che vanno dalle medio formato alle compatte. Negli scorsi mesi si era parecchio vociferato intorno a Leica S3, modello successore di Leica S2: la novità è arrivata, ma il nome non è quello. Leica ha scelto di eliminare i numeri dalla nomenclatura dei suoi prodotti di punta: ci troviamo quindi di fronte semplicemente alla nuova Leica S. In futuro i prodotti verranno semplicemente divisi per generazione.

Per il nuovo modello Leica ha sopratttutto ascoltato i professionisti che in questi ultimi anni hanno deciso di affidarsi alla reflex medio formato del produttore tedesco. SI tratta di fotografi da studio, ma anche da professionisti che sfruttano la portabilità e la resistenza alle intemperie che separano questa macchina dal grosso del resto del mercato delle medio formato. Tra essi troviamo importanti fotografi del mondo fashion o dell'automotive: alcune delle ultime campagne Mercedes-Benz sono state scattare con Leica S2.

La nuova Leica S non stravolge il modello precedente, ma va a migliorare alcuni particolari che nell'uso non hanno soddisfatto a pieno i professionisti. Leica ha lavorato per migliorare ulteriomente la qualità delle immagini: non cambia il sensore, che rimane un CCD con area 30x45mm, ma il raddoppio della RAM a 2GB permette ora una raffica a 1,5fps fino a a 32 file DNG consecutivi, con sensibilità ISO espansa tra 100 e 1600 ISO. Leica ha lavorato sull'autofocus per renderlo più preciso e performante, ma anche sulla qualità del display posteriore da 3" e 920,000 pixel capace di riprodurre 16.7 milioni di colori dello spazio colore sRGB. Migliorati anche i pulsanti e l'ergonomia.

Insieme alla nuova Leica S sono stati presentati tre nuovi obiettivi del sistema S: il supergrandangolare Leica Super-Elmar-S 1:3.5/24mm Asph., lo zoom Leica Vario-Elmar-S 1:3.5-5.6/30-90mm asph., e Il teleobbiettivo decentrabile e basculante Leica TS-APO-Elmar-S 1:5.6/120mm Asph., quest'ultimo particolarmente pensato per le esigenze dei fotografi di pubblicità e still-life. La nuova Leica S sarà disponibile a partire da dicembre 2012.


Commenti (23)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 25 Settembre 2012, 11:28
Credo che in termini di qualità finale dello scatto siano delle meraviglie a livelli inconcepibili.

Quel che mi secca è che con tutta probabilità costeranno come una bmw serie 5.
Commento # 2 di: Eraser|85 pubblicato il 25 Settembre 2012, 11:52
22k dollari il corpo
6,5k euro il 24mm f/3.5
9k euro lo zoom 30-90 f/3.5-5.6
6k il 120mm f5.6

Facciamo 30k euro il bundle corpo + zoom.. diciamo il prezzo di una Giulietta QV

Io invece per ora mi accontento di aver comprato uno Zeiss CF 80mm f/2.8 che andrà su una Canon EOS 50.. per quel che ho pagato il tutto, mi vedo moooolto soddisfatto e appagato per diverso tempo
Commento # 3 di: Chelidon pubblicato il 25 Settembre 2012, 12:27
E pensa che tra le medioformato (come l'altra tutta integrata pentax 645D ancora di più sono le più economiche! Vatti a guardare i costi dei dorsi tipo Hasselblad o PhaseOne (a cui bisogna aggiungere il costo del corpo macchina :asd!

Tornando alla notizia, la nuova S ha lo stesso precedente sensore? Allora probabilmente: o ne avevano scorte, o Kodak ancora li produce.. Certo che la raffica elevata per una medioformato potrebbe far restare interdetto chi è abituato a leggere di altre raffiche..

Non so se sono sfuggite le telemetro o finiranno in un altra notizia a parte.. Probabilmente è passato un po' in sordina ma hanno fatto una mossa peculiare considerato il marchio: si potrebbe dire parafrasando gli ultimi articoli che il TELEMETRO DIVENTA ABBORDABILE!
Leica per la prima volta annuncia un prodotto in fascia più bassa: la Leica M-E a soli 5400$ (in pratica è una M9 con software moderno) a fianco della nuova Leica M a 7000$ (col solito listino al lancio della precedente).

Probabilmente interesserà pochi, ma farei notare che queste mosse unite al fatto che le nuove sono molto più elettroniche (liveview, filmati, focus-peak e ingrandimento sulle TELEMETRO di una casa che fino all'altro giorno snobbava tutto ciò per passare da tradizionalista) mi pare indichino una precisa tendenza.
Probabilmente Fuji col sistema X (guarda caso X-Pro1 e X-E1) ha visto fin troppo bene e qualcuno adesso si preoccupa di stare al passo; anche se è vero che i tedeschi come nomea sulle lenti resteranno irraggiugibili, come i loro prezzi d'altronde.
Commento # 4 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 25 Settembre 2012, 13:39
Della Leica M c'è la Gallery ma non ancora l'articolo, probabilmente arriva a breve...

Ma scusa, la M-E a 5400$ (IVA esclusa) mi sembra più allineata al prezzo della MP-9 che a quello delle solite Leica al Lancio, o sbaglio?
Commento # 5 di: SingWolf pubblicato il 25 Settembre 2012, 14:34
a quanto equivale il 24mm su 35mm?
Commento # 6 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 25 Settembre 2012, 15:20
19mm
Commento # 7 di: Eraser|85 pubblicato il 25 Settembre 2012, 15:54
Originariamente inviato da: SingWolf
a quanto equivale il 24mm su 35mm?


Dato che il 24mm è per MF, se dovessi montare quella lente su una FF otterresti un 46mm. Se invece prendi una macchina FF e gli monti su un 24mm nativo per FF, otterresti esattamente quello che vedi in una MF con quel 24mm riportato nell'articolo.
Commento # 8 di: frankie pubblicato il 25 Settembre 2012, 16:08
No, un 24mm è un 24mm punto. Il discorso giusto è un 24 mm per 30*45 corrisponde al medesimo angolo di campo di un 19?mm su FF.

Infatti io mi chiedevo il fattore di conversione quanto è, in questo caso ovvio minore di 1
Commento # 9 di: Chelidon pubblicato il 25 Settembre 2012, 16:08
Cosa, Eraser|85??! Occhio che sei un altro di quelli cascati nella confusione dei ragionamenti equivalenti, grazie a chi ha inventato l'abominio del concetto di focale equivalente!
Un obiettivo che ha 24mm di focale RESTA TALE A PRESCINDERE DAL FORMATO PER CUI NASCE!
L'unica differenza è nel caso sia progettato per un formato minore e lo usi su un formato maggiore: in tal caso non copre e quindi non ti dà l'angolo di visione che ti aspetteresti su quel formato!
Originariamente inviato da: Raghnar-The coWolf-
Della Leica M c'è la Gallery ma non ancora l'articolo, probabilmente arriva a breve...

Ma scusa, la M-E a 5400$ (IVA esclusa) mi sembra più allineata al prezzo della MP-9 che a quello delle solite Leica al Lancio, o sbaglio?

Ho visto hanno giusto messo il nuovo articolo. Sono andato a documentarmi e la M9-P è semplicemente la versione della M9 con il vetro in zaffiro e costa mille dollari in più della M9. Detto ciò questa M-E è la prima (RELATIVAMENTE A LEICA, ovvio) economica rispetto ai soliti annunci.
Commento # 10 di: the_joe pubblicato il 25 Settembre 2012, 16:15
Originariamente inviato da: frankie
No, un 24mm è un 24mm punto. Il discorso giusto è un 24 mm per 30*45 corrisponde al medesimo angolo di campo di un 19?mm su FF.

Infatti io mi chiedevo il fattore di conversione quanto è, in questo caso ovvio minore di 1


Basta fare il conto....

Il sensore della Leica S è 30x45mm per cui la diagonale è 54,08mm

Il sensore FF è notoriamente 24x36 per cui la diagonale è 43,26mm

Quindi il FOV è 54,08/43,26=1,25

Come detto sopra, il 24mm montato sulla Leica S copre un angolo equivalente a quello di un 19,2mm su FF....
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor