Nikon presenta la reflex D7000, 16,2 Mpixel CMOS e video 1080p

Nikon presenta la reflex D7000, 16,2 Mpixel CMOS e video 1080p

di Alessandro Bordin, pubblicata il

“A pochissimi giorni dal Photokina di Colonia, Nikon presenta la reflex D7000, cercando di soddisfare le esigenze degli utenti amatoriali più smaliziati.”

Nikon D7000 è il nome della nuova macchina fotografica digitale reflex che andrà a posizionarsi appena al di sopra della fascia di prezzo della D90, portando in dote un nuovo sensore e la possibilità di filmare in fullHD, 1080p a 24 frame al secondo. La gamma ISO parte da 100 per arrivare a 6400, estendibili a 12800 e 25600 in modalità HI1 e HI2. Già oggetto di qualche voce nel web, questa macchina ora viene presentata ufficialmente, proprio alla vigilia dell'atteso Photokina di Colonia.

Nikon D7000

A dir la verità non è ben chiaro se il modello sostituirà la D90, in quanto la nomenclatura scelta è quella a 4 cifre, utilizzata in casa Nikon (e non solo) per indicare i modelli di entrata della propria gamma, come le D3000, D3100 e D5000. A contrastare con i termini  "entry-level" le caratteristiche, di fatto superiori a quelle della D90 che appartiene ad una fascia appena superiore.

Erede o no della D90, vediamo quali sono le novità. Prima di tutto troviamo un sensore tutto nuovo, un CMOS da 16,2Mpixel, supportato dall'imaging engine EXPEED 2. Introdotta la possibilità di filmare al 1080p a 24 fotogrammi al secondo, alternativi ai 720p a 30 frame al secondo. Nikon dunque allarga anche a questa macchina le funzionalità già introdotte di recente col modello D3100. La lunghezza dei filmati sale a 20 minuti, contro i 5 minuti della generazione di macchine Nikon precedenti che potevano filmare solo per 5 minuti.

A differenziarsi in maniera netta dalle serie D3000 e D5000 è la scocca, molto più simile a quella della D90 ma con importanti aggiornamenti. Come sulla D90 troviamo la doppia ghiera tempi/diaframma, così come le dimensioni più generose rispetto alle entry-level. Oltre a ciò fa la sua comparsa la possibilità di adottare due schede memoria, entrambe compatibili con il nuovo standard SDXC (ovviamente retro-compatibile con SD e SDHC). Nuova anche la batteria, che garantisce autonomia fino a 1150 scatti.

Nikon D7000

I punti di fuoco sono ben 39, di cui 9 a croce. Si tratta in questo caso di una scelta che pone la D7000 fra la D90 e la D300s, mentre per la raffica si parla di 6 frame al secondo massimi, ovvero fra i 4,5 e i 7 rispettivamente per D90 e D300s. La commercializzazione è attesa per metà ottobre a un prezzo stimato di 1200 Dollari USA. Nell'imminente Photokina cercheremo di capire se Nikon intende fare della D7000 l'erede della D90, facendo magari temporaneamente sparire i modelli a doppia cifra, o se si prefigge di frammentare il proprio listino generando, a nostro avviso, quella confusione che sta da tempo affliggendo il settore.


Commenti (66)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Giacopo pubblicato il 15 Settembre 2010, 10:48
anche il prezzo è a metà tra d90 e d300s quindi è un ottima macchina (sulla carta) venduta al suo prezzo direi.
Commento # 2 di: marczxc pubblicato il 15 Settembre 2010, 10:53
da canonista questa mi fa parecchio gola. il corpo sembra davvero bello e robusto a vedersi...
Commento # 3 di: Tedturb0 pubblicato il 15 Settembre 2010, 11:00
mi sa tanto che se canon non cambia la sua politica infame di prezzi e corpi, perdera inesorabilmente quote di mercato
Commento # 4 di: sofficinifindus pubblicato il 15 Settembre 2010, 11:04
lcd ruotabile a parte, penso bastoni per bene la 60D, aspettiamo qualche review... solo per curiosità
Commento # 5 di: Wolfenstein pubblicato il 15 Settembre 2010, 11:07
canon stai attenta !! Ridendo e scherzando non ha corpi macchina in grado di constrastare d300s e d7000 buono a sapersi mi ero stufato della loro presunzione
Commento # 6 di: axem pubblicato il 15 Settembre 2010, 11:09
Bel Prodotto, da possessore di d90 direi che sarà sicuramente un successo.
Nikon ha alzato l'asticella cercando di mantenere il prezzo uguale.. come nella d3100..
Chissà magari la d400 sarà un FF
Commento # 7 di: METATHRON pubblicato il 15 Settembre 2010, 11:14
niente lcd ruotabile

io vorrei cambiare reflex (da nikon a nikon), ma neanche stavolta nikon mi mette l'lcd ruotabile.
un bel dilemma. passassare a canon d60? e gli obiettivi.......ma perchè nikon che è stata la prima ad utilizzarli adessi li ha così in odio, e non li vuole è mettere? io li trovo così comodi.

boh
Commento # 8 di: ]Rik`[ pubblicato il 15 Settembre 2010, 11:21
personalmente pensare di scegliere una reflex per un lcd ruotabile o meno mi sembra una fesseria
Commento # 9 di: alexsky8 pubblicato il 15 Settembre 2010, 11:22
Originariamente inviato da: sofficinifindus
lcd ruotabile a parte, penso bastoni per bene la 60D, aspettiamo qualche review... solo per curiosità


l'lcd ruotabile sarebbe stata una gran bella cosa su questa D7000 ed invece nulla di fatto
Commento # 10 di: Simedan1985 pubblicato il 15 Settembre 2010, 11:25
Bella macchina ,in tutto e per tutto erede dell'ottima d90 ....adesso vorrei vedere una bella erede della 300s
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor