Nei prossimi 10 anni scomparirà il segmento delle reflex? L'ipotesi di Schopf, CEO di Leica

Nei prossimi 10 anni scomparirà il segmento delle reflex? L'ipotesi di Schopf, CEO di Leica

di Michele Tarantini, pubblicata il

“Secondo il CEO di Leica Alfred Schopf la costante crescita delle potenzialità delle mirrorless potrebbe cannibalizzare il segmento delle DSLR”

Da quando -con l'avvento del digitale- il mercato dei prodotti di fotografia è entrato a far parte dell'universo dell'elettronica le innovazioni tecnologiche si sono susseguite (ma sarebbe meglio dire si stanno susseguendo) ad una velocità impensabile sino a pochi anni addietro. Il continuo incremento della qualità dei sensori, specialmente di piccolissime dimensioni, unito al diffondersi delle DSLR ha fatto ipotizzare spesso una futura scomparsa del segmento delle compatte di fascia bassa. Nessun nome di spicco tuttavia si era spinto fino ad ora a prendere in seria considerazione la possibilità di una prossima scomparsa delle reflex dal mercato della fotogtrafia.

Esattamente quanto previsto (sperato?) da Alfred Schopf, CEO di Leica, che ha recentemente rilasciato un'intervista alla rivista australiana Camera nella quale dichiara: "To be honest, I'm not 100% sure where the D-SLR market is going to be in the future. The mirrorless cameras are coming on and on and on and I'm not entirely convinced that in ten years time we will have a D-SLR market". Forse azzardare previsioni tanto in avanti nel tempo (sappiamo bene che dieci anni nel mondo dell'elettronica possono corrispondere quasi ad un'era geologica) può risultare una sventatezza -probabilmente dettata anche da interesse- ma che il segmento delle cosiddette mirrorless stia crescendo in maniera netta rimane un fatto innegabile.

Schopf ha quindi aggiunto qualche parola riguardo l'attuale produzione di fotocamere analogiche da parte di Leica, tranquillizzando diversi appassionati: "We are now the world's biggest manufacturer of film cameras on the planet, because we are the only one, more or less. As long as we get orders we will continue. At the moment we get between 600 and 700 orders per year". Inutile dire che solo il tempo ci saprà dire se tra dieci anni verranno ancora prodotte fotocamere a pellicola o DSLR, voi cosa ne pensate?


Commenti (30)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: frankie pubblicato il 03 Dicembre 2013, 10:34
1) Che il mercato ML cresca è scontato quando esci con un mercato non c'è. Come per i tablet.
2) Da un non produttore di reflex cosa vi sareste aspettati?
Commento # 2 di: threnino pubblicato il 03 Dicembre 2013, 10:45
Scomparsa? NO

Invece che essere utilizzate nel 100% degli scenari professionali, ci saranno altri contesti dove l'essere rimpiazzate da mirrorless full frame porterà vantaggi (i.e.: cronaca, street, ...)
Lato consumer, invece, il discorso può essere differente, ma qui l'unico parametro che entra in gioco è il prezzo seguito dalle mode del momento.
Commento # 3 di: camillo967 pubblicato il 03 Dicembre 2013, 10:46
Se il segmento delle cosiddette mirrorless sta crescento allora quello delle reflex sta calanto! Attenti alle t e alle d!!
Commento # 4 di: Rubberick pubblicato il 03 Dicembre 2013, 10:49
mi auguro di no.. mi piace l'idea del fotografo come figura professionale...
Commento # 5 di: Aenil pubblicato il 03 Dicembre 2013, 10:50
la mia 650D sarà pur grossa e ingombrate (chi ha una FF mi riderà dietro ) ma mi sta dando sempre più soddisfazioni le mirrorless non sono male, anzi, però è ancora un prodotto che deve crescere e che comunque sarà soggetto sempre a "sacrifici" rispetto ad una reflex.
Commento # 6 di: SuperMariano81 pubblicato il 03 Dicembre 2013, 11:02
Originariamente inviato da: Aenil
la mia 650D sarà pur grossa e ingombrate (chi ha una FF mi riderà dietro ) ma mi sta dando sempre più soddisfazioni le mirrorless non sono male, anzi, però è ancora un prodotto che deve crescere e che comunque sarà soggetto sempre a "sacrifici" rispetto ad una reflex.


che sacrifici scusa?

trovo che le ultime ML siano davvero competitive rispetto a macchine di pari categoria, in più le sony a7 ed a7r sembrano davvero ottime su tutti i fronti, vediamo come si evolverà il mercato ma penso che gran parte dei modelli reflex attualmente a listino pian piano sarà fagocitato dalle ML.

scenario che prevedo io:
Compatte ==> mangiate dagli smartphone
Bridge e compatte evolute ==> restano, con sensori magari più grandi
Reflex entry level ==> mangiate dalle ML
Reflex semi pro e pro ==> unite tutte in un unico prodotto
Reflex FF ==> restano come forma cicciona ma dentro probabilmente avranno molto delle ML
Reflex ammiraglie ==> sempre più settoriali (se resteranno e non verranno sostituite dalle reflex FF)
Commento # 7 di: demon77 pubblicato il 03 Dicembre 2013, 11:09
Scomparsa totale delle reflex?
Io penso di no.

- PELLICOLA: rimarrà un nicchia piccolissima.. ma scomparire non so.. forse..

- DIGITALE: assolutamente NO. Squadra che vince non si cambia, soprattutto per i professionisti.
Le ottiche, il mirino, i comandi hardware, l'impugnatura.. non vedo perchè mai dovrebbe estinguersi una cosa così ben fatta.
Commento # 8 di: frankie pubblicato il 03 Dicembre 2013, 11:09
Reflex aps-c a 280€, con cui puoi fare praticamente tutto.
Con una mirrorless (o anche una compatta) quanto devi spendere per fare le stesse cose?
Commento # 9 di: Raghnar-The coWolf- pubblicato il 03 Dicembre 2013, 11:10
lo si diceva gia' 5 anni fa, e oggi lo si ripete.

Fra l'altro fa strano detto dal CEO di una societa' che vende ancora macchine a pellicola e il cui prodotto principale (quasi l'unico degno di nota) ha ancora un telemetro e fuoco manuale.

Mi preoccupa cio' che ci si puo' aspettare da Leica in futuro francamente.
Commento # 10 di: pin-head pubblicato il 03 Dicembre 2013, 11:17
Oste, come'è il vino?
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor