Le GoPro degli anni '60: soluzioni al limite della follia in 6 foto da non perdere

Le GoPro degli anni '60: soluzioni al limite della follia in 6 foto da non perdere

di Nino Grasso, pubblicata il

“Quello che oggi ci permette di fare una GoPro tascabile, 50 anni fa richiedeva qualche sforzo in più, con soluzioni al limite della follia e talvolta anche decisamente rischiose”

Al giorno d'oggi basta veramente poco per realizzare video sportivi di grande impatto. Bisogna attrezzarsi di un'action camera in stile GoPro, accessori e supporti specifici, e con una spesa relativamente bassa è possibile ottenere risultati paragonabili a quelli delle produzioni professionali più blasonate. Ma negli anni '60 non era così, e per gli stessi risultati si dovevano operare delle scelte a volte ai limiti dell'assurdo.

Jackie Stewart
Il pilota di F1 Jackie Stewart

A ricordarcelo è il sito kottke.org, con un post con sei immagini in cui piloti, motociclisti e sportivi in genere indossavano pachidermiche videocamere vere e proprie agganciate al proprio casco. Talvolta si utilizzavano metodi più studiati e sicuri, ma altre, quando non c'erano altri mezzi a disposizione, andava bene anche agganciarle con un po' di nastro adesivo. È il caso di Steve McQueen durante le riprese del film Le Mans, del 1971. All'interno del post che abbiamo riportato è possibile vedere alcune immagini di improbabili caschi con videocamere agganciate a mo' di GoPro e, in un caso ai limiti della folia, mancando un supporto per la videocamera nella scocca di una macchina di Formula 1 dell'epoca, è lo stesso cameraman che viene agganciato alla vettura, che comunque procede a velocità forsennate.

Erano indubbiamente altri tempi.


Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: benderchetioffender pubblicato il 01 Giugno 2015, 15:56
la sicurezza innanzitutto!!
Commento # 2 di: devilred pubblicato il 01 Giugno 2015, 16:12
beh! onore a loro che hanno avuto il coraggio di riuscirci, tanto di cappello.
Commento # 3 di: Zenida pubblicato il 01 Giugno 2015, 22:05
Giuro che le immagini del cameraman imbracato mi stanno facendo morire ahahah

Ma come l'avranno convinto?? xD

"Allora.. ti leghiamo alla vettura con qualche cinghia, mentre il pilota sfreccia sul circuito con te davanti che gli occulti la visuale. Sei d'accordo?"

"No!"

"Perfetto!!"
Commento # 4 di: hitman1972 pubblicato il 01 Giugno 2015, 22:59
mitico Steve McQueen in "Le Mans"
Commento # 5 di: cm0s pubblicato il 03 Giugno 2015, 10:24
Originariamente inviato da: Zenida
Giuro che le immagini del cameraman imbracato mi stanno facendo morire ahahah

Ma come l'avranno convinto?? xD

"Allora.. ti leghiamo alla vettura con qualche cinghia, mentre il pilota sfreccia sul circuito con te davanti che gli occulti la visuale. Sei d'accordo?"

"No!"

"Perfetto!!"


ahahahaha
ti giuro sto morendo dalla risate
BenQ Monitor