La saga Olympus continua: si dimette anche Kikukawa

La saga Olympus continua: si dimette anche Kikukawa

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Il polverone sollevato da Michael Woodfod dopo le sue dimissioni non accenna a diminuire: ora si dimette anche Kikukawa. Nuovo presidente è ora Shuichi Takayama”

La saga che vede coinvolti l'ex-CEO Michael Woodford e i vertici Olympus continua. In settimana, dopo il polverone sollevato da Woodford in merito a stranamente alte commissioni pagate da Olympus in alcune transazioni finanziarie, sono arrivate anche le dimissioni di quello che in queste ultime settimane è stato il più fiero oppositore di Woodford e che aveva assunto i suoi incarichi: Tsuyoshi Kikukawa.

Kikukawa ha tenuto a sottolineare che le sue dimissioni sono una risposta alle preoccupazioni degli investitori e non hanno nulla a che fare con le accuse di corruzione lanciate da Woodford. La posizione di guida di Olympus è stata presa da Shuichi Takayama, precedente Managing Director: Takayama durante l'incontro con la stampa in cui ha annunciato la sua nuova posizione ha dichiarato che metterà in campo tutti gli sforzi per riconquistare la fiducia di investitori e consumatori.

Alcuni degli analisti sono un po' dubbiosi in merito: Takayama ha una storia trentennale in Olympus e qualcuno ha sollevato il dubbio se riuscirà o meno ad avere l'indipendenza necessaria per condurre l'inchiesta per capire cosa sia veramente successo all'interno degli uffici del produttore giapponese negli ultimi anni.


Commenti

BenQ Monitor