La prossima Fujifilm a ricevere il sensore X-Trans II sarà la bridge superzoom X-S2?

La prossima Fujifilm a ricevere il sensore X-Trans II sarà la bridge superzoom X-S2?

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Fujifilm porterà certamente la tecnologia X-Trans II su tutto il resto della famiglia Fujifilm X: X-S2 pare la prossima candidata a ricevere il sensore X-Trans con rilevazione di fase su sensore”

Fujifilm ha certamente azzeccato due mosse nella sua recente strategia: da un parte la scelta di puntare su un mercato di alta gamma con richiami vintage con le sue fotocamere della serie X, dall'altra quella di cambiare passo sul fronte tecnologico e di proporre i sensori X-Trans, dotati di una matrice colorata a periodicità minore rispetto al classico filtro Bayer, in grado di non richiedere filtri antialiasing per combattere il Moiré.

Il sensore X-Trans ha debuttato in formato APS-C sulla mirrorless X-Pro1, è stato adottato poi sulla sorellina X-E1 ed è stato rinnovato all'inizio di quest'anno in versione X-Trans II (con sensori a rilevazione di fase per la messa a fuoco sulla superficie del CMOS) sulla fotocamera a ottica fissa X100S. A inizio anno il sensore X-Trans II si è presentato anche in formato ridotto 2/3" in Fujifilm X20, cercando di portare scompiglio con la nuova tecnologia anche nel mercato delle compatte premium.

Ora la roadmap di Fujifilm prevede di portare la tecnologia sul resto della gamma e stanno circolando diverse indiscrezioni in merito. Alcune fonti in rete parlano di una mirrorless 'accessibile' nei piani dell'azienda nipponica, mentre la maggioranza propende per un rinnovo a breve dei prodotti con sensore in formato 2/3". Fujifilm X-S1 (qui la nostra recensione con le sorelle compatte della serie X) pare la prima candidata a ricevere il nuovo sensore X-Trans e Fujifilm X-S2 dovrebbe essere in dirittura d'arrivo.

Si tratta di una bridge con forme da reflex, caratterizzata da un'ottica dalla grande escursione focale ad azionamento manuale. Tra tutti quelli della famiglia X è forse quello che ha riscosso meno successo, staremo a vedere se l'arrivo del sensore X-Trans e della rilevazione di fase sulla superficie del sensore riusciranno a differenziarla dal resto del mercato delle bridge e a giustificare il più elevato costo di acquisto rispetto alla media del settore.


Commenti (8)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: mentalray pubblicato il 23 Aprile 2013, 09:45
Guardatevi i samples a pieno formato della X20, sono assai peggio dei file tirati fuori da una Canon G15 o da una Nikon P7700 con sensori BSI da 1/1.7" Sto sensore xtrans almeno sulle compatte é una delusione totale!!!
Commento # 2 di: Raven pubblicato il 23 Aprile 2013, 09:56
Non basarti sui samples forniti da fujifilm: non sanno letteralmente farli! (sono sempre osceni, ma per tutte le loro fotocamere, eh! )

Qua c'è una review esaustiva:
http://www.photographyblog.com/revi.../sample_images/
Mi pare proprio che venga esaltata la qualità d'immagine (5 su 5)...

Oppure qua:
http://www.adamrileyphotography.com...uji-x20-review/

(io aspetto quella di dpreview, comunque)



Riguardo alla x-s2... se ne verrà confermata la bontà, potrebbe diventare la sostituta della mia attuale s100fs! (i sensori EXR erano OK, ma obiettivamente lavorara a "metà" risoluzione non era sempre il massimo...)
Commento # 3 di: Opteranium pubblicato il 23 Aprile 2013, 10:24
ok per il sensore (e sarebbe ora, è l'unica a cui manca la sorella nuova), ma devono migliorare il comparto video e, soprattutto, metterci una lente 2.8 fissa, anche a costo di penalizzare l'escursione focale.
Commento # 4 di: mentalray pubblicato il 23 Aprile 2013, 10:37
Originariamente inviato da: Raven
Non basarti sui samples forniti da fujifilm: non sanno letteralmente farli! (sono sempre osceni, ma per tutte le loro fotocamere, eh! )

Qua c'è una review esaustiva:
http://www.photographyblog.com/r...ple_images/
Mi pare proprio che venga esaltata la qualità d'immagine (5 su 5)...

Oppure qua:
http://www.adamrileyphotography.com...uji-x20-review/

(io aspetto quella di dpreview, comunque)



Riguardo alla x-s2... se ne verrà confermata la bontà, potrebbe diventare la sostituta della mia attuale s100fs! (i sensori EXR erano OK, ma obiettivamente lavorara a "metà" risoluzione non era sempre il massimo...)


Sono proprio quelli i samples che ho visto, ti sembrano di qualità? A 800 iso già "smarmella" come le altre compatte e fino a 800 iso questo é anche peggiore dei piu' convenzionali 1/1.7". Se devo spendere 450 euro per avere le "vignette" anche in condizioni di luce buona tanto vale prendersi una normalissima compatta da due lire.

Aspettavo con molto interesse questa fotocamera, ma all'atto pratico non hanno apportato alcuna miglioria alle attuali proposte della concorrenza, resta un bel gingillo di metallo con comandi dedicati ma di scarsissima resa.
Commento # 5 di: Opteranium pubblicato il 23 Aprile 2013, 13:37
sinceramente, pure a me non è sembrata 'sta gran cosa... soprattutto mi pare che restituisca immagini un po' "impastate". Ma forse è stata fuji a creare fin troppa aspettativa su questo sensore
Commento # 6 di: opelio pubblicato il 24 Aprile 2013, 13:07
Che brutta fine ha fatto la fotografia.
Si parla solo di scatti ad alti ISO, di definizione (qui tutti fotografi della Magnum).
Nessuno che commenta in merito all'esperienza d'uso, fattore determinante nella fotografia intesa come forma d'arte non come gioco per bimbiminchia.
Commento # 7 di: Opteranium pubblicato il 24 Aprile 2013, 14:14
sono d'accordo, però direi che - siccome una x20 sta di mercato sui 480 € e una g15 a 100 di meno, per esempio - il paragone può essere legittimo. Le ho avute in mano entrambe, e mi sono sembrate convincenti sia come impostazione ergonomica che per possibilità di utilizzo.
Per cui, in caso di acquisto, mi pare ragionevole andare ad analizzare anche la qualità intrinseca delle foto. Poi ognuno ha i suoi presupposti.
Commento # 8 di: Doge¹ pubblicato il 20 Maggio 2013, 19:15
Sarebbe ora che sti besughi della Fuji presentassero una nuova reflex dotata di un cmos nativo affidabile. Si sono fermati alla s5 che resta comunque una buona fotocamera anche se ormai obsoleta. Cosa vogliono fare con quei giocattolini della serie X?, forse far concorrenza alla Leica? Ma mi faccino il piacere!...
BenQ Monitor