La foto da 6,5 milioni di dollari

La foto da 6,5 milioni di dollari

di Alberto De Bernardi, pubblicata il

“Phantom, un'opera del fotografo Peter Lik, batte tutti (compreso, per mezzo milione, il noto Uomo dell'omonima serie TV) essendo stata venduta per ben 6,5 milioni di dollari. È la foto meglio pagata al mondo. ”

Il fotografo Peter Lik ha stabilito un nuovo record vendendo una delle sue opere (Phantom) per l'incredibile somma di 6,5 milioni di dollari. La spettacolare immagine bianco-nero, che sembra immortalare un'eterea figura umana, è stata scattata in una caverna sotterranea tra i canyon dell'Arizona, dove Peter si reca spesso a caccia di immagini.


Phantom, di Peter Lik, è la foto più cara al mondo: per il collezionista che se l'è aggiudicata, vale 6,5 milioni di dollari. Fonte: http://www.lik.com/news/newsarticle57/

L'immagine è stata acquistata da un collezionista privato, che in precedenza si aggiudicato anche altre due opere di Lik: Illusion, per 2,4 milioni di dollari, e Eternal Moods, per 1,1 milioni di dollari. Totale: 10 milioni di dollari.

Tutte e tre le immagini entrano nella classifica delle 20 foto più pagate di tutti i tempi, classifica in cui Lik era già rappresentato con una quarta opera, One, venduta in precedenza per "solo" un milione.    


Commenti (39)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: JoJo pubblicato il 10 Dicembre 2014, 18:05
Ognuno è libero di buttare i soldi come crede, de gustibus non disputandum est.
Commento # 2 di: roccia1234 pubblicato il 10 Dicembre 2014, 18:09
Molto più bella questa che Rhein II di gursky, secondo me.

Ma da qui a pagarla quella cifra... boh... si vede che il tizio ha soldi a volontà... beato lui.
Commento # 3 di: davidemetal pubblicato il 10 Dicembre 2014, 18:26
Si avvicina prepotentemente il momento in cui cambiare il nome del sito. Gossipgrade è più consono ormai.
Commento # 4 di: koni pubblicato il 10 Dicembre 2014, 18:39
ormai anche le foto sono opere d'arte e come tali sono dei beni rifugio per la ricchezza : oggi l'ha pagata 6.5 milioni tra 10-20 anni varrà o lo stesso prezzo o molto di più
Commento # 5 di: hardwarestrider pubblicato il 10 Dicembre 2014, 18:55
Foto indubbiamente suggestiva...ma l'acquirente cosa ha comprato, in sostanza? Una stampa della foto in questione, la stessa foto in formato digitale, i diritti eventuali derivanti dallo sfruttamento economico della foto?
Commento # 6 di: Raven pubblicato il 10 Dicembre 2014, 19:18
Originariamente inviato da: koni
ormai anche le foto sono opere d'arte e come tali sono dei beni rifugio per la ricchezza : oggi l'ha pagata 6.5 milioni tra 10-20 anni varrà o lo stesso prezzo o molto di più


oppure non varrà un soldo...

Chi può dirlo...
Commento # 7 di: Doraneko pubblicato il 10 Dicembre 2014, 19:23
Originariamente inviato da: Raven
oppure non varrà un soldo...

Chi può dirlo...


Vale ciò che uno è disposto a pagarla.
Se ad esempio viene uno da me e me la prova a vendere a 100€ si prende un calcio in
Commento # 8 di: TheQ. pubblicato il 10 Dicembre 2014, 19:35
varrà così tanto perchè era il poltergheist di Micheal Jackson...

scherzi a parte, per esempio i Tanzi, tutti i soldi che rubarono con truffe dalla Parmalat li reinvestirono in opere famose, d'alto valore e facilmente trasportabili all'estero senza controlli.
All'estero poi potevano essere riconvertiti in denaro in funzione del tasso di inflazione corrente.
Commento # 9 di: MiKeLezZ pubblicato il 10 Dicembre 2014, 19:36
Originariamente inviato da: koni
ormai anche le foto sono opere d'arte e come tali sono dei beni rifugio per la ricchezza : oggi l'ha pagata 6.5 milioni tra 10-20 anni varrà o lo stesso prezzo o molto di più
O magari è semplicemente un modo per pagare "altre cose" (servizi che non possono essere fatturati e/o movimentazione di denaro illecito).

6,5 milioni di dollari è ridicolo per una foto che, volendo, uno paga il viaggio a un fotografo e dice di andargliela a rifare, oppure se la crea in computer grafica.
Commento # 10 di: devil_mcry pubblicato il 10 Dicembre 2014, 20:04
La foto di per se è bella però non capisco una cosa.

La foto non è un dipinto, esiste un negativo (o un RAW a seconda) e la si può replicare più volte. L'unicità è garantita da cosa?
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor