L'acquisizione di Pentax da parte di Ricoh ha senso?

L'acquisizione di Pentax da parte di Ricoh ha senso?

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Analizzando meglio gli interessi di mercato di Ricoh l'acquisizione di Pentax da parte del colosso nipponico potrebbe nascondere interessanti strategie”

Alla notizia dell'acquisizione di Pentax da parte di Ricoh in molti si sono interrogati sul senso di tale operazione. Uno dei motivi ufficiali dati da Ricoh è la volontà di espandere il suo peso nel settore fotografico consumer, ma a ben vedere possono essere individuate anche altre motivazioni più profonde. È interessante l'analisi fatta da British Journal of Photography: da una parte c'è la volontà di entrare con successo nel settore mirrorless, visto dagli analisti come quello maggiormente in crescita per i prossimi anni a livello mondiale (soprattutto in Asia), segmento dove entrambi i produttori si sono affacciati con progetti che spiccano dalla massa (il sistema modulare GXR e la EVIL con sensore di piccole dimensioni).

Dall'altro lato Ricoh, colosso della stampa, molto presente nell'ambito professionale, ha interesse a dare nuova linfa a questo settore, incoraggiando i fotografi a scattare, conservare e stampare le proprie immagini, magari creando sinergie proprio grazie al marchio Pentax. Ricoh non ha poi nascosto la volontà di dire la sua nell'ambito della memorizzazione delle immagini: con il crescere dei megapixel il bisogno di spazio di storage è in esplosione ed è un mercato nel quale trovare importanti opportunità.

Da questo punto di vista la capacità industriale e i capitali di Ricoh potrebbero dare nuovo slancio ai progetti medio formato di Pentax favorendo la diffusione di prodotti ad alta risoluzione e proponendo apparecchi o servizi per gestire lo storage delle immagini. Alcuni già immaginano una nuova versione della Pentax 645D con nuova gestione RAW e cattura a 16-bit. Alla luce di queste riflessioni sarà interessante vedere nel futuro se Ricoh 'ci ha visto lungo' o 'ha fatto il passo più lungo della gamba'.


Commenti (28)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: utentenonvalido pubblicato il 04 Luglio 2011, 11:36
Ricoh le mirrorless le fà già dal 2009. Tra l'altro le ritengo concettualmente molto piu' interessanti di tutte le attuali offerte mirorless.
Commento # 2 di: Matalf pubblicato il 04 Luglio 2011, 11:36
il problema di Pentax negli ultimi anni è stato il marketing.

I prodotti sono più che buoni e sicuramente Competitivi, il problema è che non li conosce nessuno.


Speriamo Ricoh risollevi le vestigia di questo marchio grazie ad un accurato settore marketing e, magari, riesca a portare sul mercato un dannato moltiplicatore con i contatti elettrici
Commento # 3 di: uncletoma pubblicato il 04 Luglio 2011, 11:46
Il problema di Pentax non è (solo) il marketing ma un parco ottiche, se paragonato a quello dei due colossi "Canikon", decisamente povero anche se presenta ottime lenti.
Gli ultimi corpi macchina sono buonissimi, ma se non mi dai la possibilità di ampia scelta nelle lenti proprietarie (quelle "terze parti" ci sono per tutti) vendi poco. Pentax dovrebbe investire molto di più in questo settore.
Però ora è staccata da Tokina la vedo dura.
Commento # 4 di: Matalf pubblicato il 04 Luglio 2011, 11:57
Originariamente inviato da: uncletoma
Il problema di Pentax non è (solo) il marketing ma un parco ottiche, se paragonato a quello dei due colossi "Canikon", decisamente povero anche se presenta ottime lenti.
Gli ultimi corpi macchina sono buonissimi, ma se non mi dai la possibilità di ampia scelta nelle lenti proprietarie (quelle "terze parti" ci sono per tutti) vendi poco. Pentax dovrebbe investire molto di più in questo settore.
Però ora è staccata da Tokina la vedo dura.


Ma questo non è propriamente una realtà, il parco ottiche è decisamente completo, sicuramente non presenta miglioni di sovrapposizioni come quello della concorrenza, ma avendo la stabilizazione sui corpi quando per la stessa focale esistono una versione "economica" e una di altagamma cosa serve di più.


se parliamo poi di Tele sopra i 300mm potrei anche darti ragione, ma volendo un professionista puo prendersi la 645D sulla quale puo montare tutti gli AF fino a un 600mm che sono in produzione da cica 15anni.
Commento # 5 di: utentenonvalido pubblicato il 04 Luglio 2011, 12:30
Originariamente inviato da: uncletoma
Il problema di Pentax non è (solo) il marketing ma un parco ottiche, se paragonato a quello dei due colossi "Canikon", decisamente povero anche se presenta ottime lenti.
Gli ultimi corpi macchina sono buonissimi, ma se non mi dai la possibilità di ampia scelta nelle lenti proprietarie (quelle "terze parti" ci sono per tutti) vendi poco. Pentax dovrebbe investire molto di più in questo settore.
Però ora è staccata da Tokina la vedo dura.


Sono abbastanza d'accordo. Credo che se non hai alcuna lente e parti da zero pentax, per quanto abbia a listino obiettivi eccellenti, non ha un'offerta ai livelli di canon e nikon, soprattutto nella cosiddetta fascia mainstream. Ormai il termine marketing è qualcosa di altamente inflazionato che viene utilizzato come giustificazione per tutto. Non credo che un professionista che con la fotografia ci vive scelga Canon o Nikon invece di pentax solo perchè il "marketing" gli annebbia il cervello.
Commento # 6 di: Leron pubblicato il 04 Luglio 2011, 12:34
Originariamente inviato da: Matalf
Ma questo non è propriamente una realtà, il parco ottiche è decisamente completo, sicuramente non presenta miglioni di sovrapposizioni come quello della concorrenza, ma avendo la stabilizazione sui corpi quando per la stessa focale esistono una versione "economica" e una di altagamma cosa serve di più.


se parliamo poi di Tele sopra i 300mm potrei anche darti ragione, ma volendo un professionista puo prendersi la 645D sulla quale puo montare tutti gli AF fino a un 600mm che sono in produzione da cica 15anni.


quotone

cmq non serve che lo monti sulla 645D, tutte le lenti pentax sono montabili su tutti i corpi mantenendo gli automatismi

il discorso lenti sinceramente non lo capisco, a meno che uno non compri lenti per collezione o per fare il figo il parco ottiche pentax fino ai 300mm è completo e di qualità

quello che manca è un buon duplicatore di focale e lenti sopra il 300mm
Commento # 7 di: Leron pubblicato il 04 Luglio 2011, 12:38
Originariamente inviato da: utentenonvalido
Sono abbastanza d'accordo. Credo che se non hai alcuna lente e parti da zero pentax, per quanto abbia a listino obiettivi eccellenti, non ha un'offerta ai livelli di canon e nikon, soprattutto nella cosiddetta fascia mainstream. Ormai il termine marketing è qualcosa di altamente inflazionato che viene utilizzato come giustificazione per tutto. Non credo che un professionista che con la fotografia ci vive scelga Canon o Nikon invece di pentax solo perchè il "marketing" gli annebbia il cervello.


come detto prima, il parco ottiche di pentax è più che adeguato fino ai 300mm, se guardi il parco ottiche nikon e canon è fatto per 3/4 di doppioni con lo stesso schema ottico dove cambia solamente qualche dettaglio (vedi stabilizzati e non), per il resto pentax copre a dovere le focali fino a 300mm e questo senza contare il fatto che sull'usato si possono montare tutte le ottiche su tutti i corpi senza perdere nessun automatismo, e questo non è poco

ripeto, a meno che uno non faccia fotografia sportiva o caccia fotografica, o faccia collezione di ottiche per fare il figo in giro, in pentax non ha certo di che lamentarsi sfatiamo questo mito dell'esigenza di avere 3miliardi di ottiche a listino o che pentax ne abbia poche: le ha e ha tutte quelle che servono (fino a 300mm)

quello che manca al professionista è una rete di vendita e assistenza sul territorio fatta come si deve, e un sistema di accessori degno e trovabile senza fare salti mortali

detto questo, il settore PRO di pentax non è il 35mm ma il medio formato, anche se molti spesso dimenticano che il professionista non è solo quello che va in giro a far servizi con una 35mm o una aps-c
Commento # 8 di: utentenonvalido pubblicato il 04 Luglio 2011, 12:47
Originariamente inviato da: Leron
come detto prima, il parco ottiche di pentax è più che adeguato fino ai 300mm, se guardi il parco ottiche nikon e canon è fatto per 3/4 di doppioni con lo stesso schema ottico dove cambia solamente qualche dettaglio (vedi stabilizzati e non), per il resto pentax copre a dovere le focali fino a 300mm e questo senza contare il fatto che sull'usato si possono montare tutte le ottiche su tutti i corpi senza perdere nessun automatismo, e questo non è poco

ripeto, a meno che uno non faccia fotografia sportiva o caccia fotografica, o faccia collezione di ottiche per fare il figo in giro, in pentax non ha certo di che lamentarsi sfatiamo questo mito dell'esigenza di avere 3miliardi di ottiche a listino o che pentax ne abbia poche: le ha e ha tutte quelle che servono (fino a 300mm)

quello che manca al professionista è una rete di vendita e assistenza sul territorio fatta come si deve, e un sistema di accessori degno e trovabile senza fare salti mortali

detto questo, il settore PRO di pentax non è il 35mm ma il medio formato, anche se molti spesso dimenticano che il professionista non è solo quello che va in giro a far servizi con una 35mm o una aps-c


Si, pero' se vai a vedere gli obiettivi con le focali piu' vendute (eccetto i tappi dei vari KIT) le soluzioni pentax sono piu' care e nella maggior parte dei casi paghi la superiore qualità costruttiva e non la resa ottica in se. Ripeto, se Canon e Nikon vendono di piu' un motivo c'è ...
Commento # 9 di: Matalf pubblicato il 04 Luglio 2011, 13:02
Originariamente inviato da: utentenonvalido
Si, pero' se vai a vedere gli obiettivi con le focali piu' vendute (eccetto i tappi dei vari KIT) le soluzioni pentax sono piu' care e nella maggior parte dei casi paghi la superiore qualità costruttiva e non la resa ottica in se. Ripeto, se Canon e Nikon vendonodi piu' un motivo c'è ...


Sì la pressione mediatica

ma perpiacere, non siamo ridicoli se ragioniamo così hasselblad ha prodotti orribili pechè non vende più di quache migliaio di corpi macchina all'anno a livello globale
Commento # 10 di: johnnyc_84 pubblicato il 04 Luglio 2011, 13:14
Leica è una ciofeca perchè vende poco
« Pagina Precedente     Pagina Successiva »
BenQ Monitor