Kodak, parziale vittoria contro Apple in tribunale

Kodak, parziale vittoria contro Apple in tribunale

di Andrea Bai, pubblicata il

“Apple non può reclamare la paternità di due su dieci brevetti nella diatriba in corso con Kodak, che nelle prossime settimane dovrebbe mettere all'asta 1000 brevetti”

Il giudice Allan Gropper del tribunale fallimentare di Manhattan ha sentenziato nel corso della giornata di ieri che Apple non può reclamare la proprietà di due dei dieci brevetti che sono attualmente al centro di un caso legale con Kodak.

Ricordiamo infatti che Kodak ha ricevuto nel corso del mese di luglio il via libera per la vendita all'asta di oltre 1000 brevetti secondo quanto previsto dalle procedure di bancarotta, ma Apple ha reclamato la proprietà di alcune tecnologie di imaging realizzate quando le due realtà collaborarono alla realizzazione della fotocamera digitale QuickTake.

Kodak ha così portato Apple in tribunale, accusandola di voler danneggiare l'asta in programma per questo mese. L'azienda di Rochester aveva chiesto al giudice di procedere ad un giudizio sommario per evitare di dover posticipare l'asta. Il giudice Gropper ha respinto la richiesta di giudizio sommario, ma ha osservato come Apple abbia impiegato troppo tempo per portare avanti le proprie richieste: "Kodak vedrà scappare la possibilità di vendere i propri asset se non vengono evitate le accuse presentate da Apple con irragionevole ritardo. Se Apple dovesse procedere nonostante il ritardo, Kodak potrebbe dover ricominciare da capo per trovare una strada per finanziare questo caso".

E' interessante notare inoltre come Apple stia facendo squadra con Microsoft per avanzare un'offerta per i brevetti che Kodak metterà all'asta, con lo scopo di andare ad ostacolare un altro gruppo di colossi coordinati da Google, Samsung, HTC ed LG.


Commenti (8)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Nexial pubblicato il 03 Agosto 2012, 11:54
Mamma mia... certo che sti di Apple sono proprio degli squali.

Poi non parliamo di che bei gruppetti si formano... Apple a braccietto con MS??? Ma daiiiiiiii
Commento # 2 di: demikiller pubblicato il 03 Agosto 2012, 12:31
Una curiosità ma i brevetti di kodak non sono in vendite per fare le aste?
Commento # 3 di: argent88 pubblicato il 03 Agosto 2012, 12:50
No! Fermi un attimo! Solo chi inventa può vendere un brevetto. Sennò è immorale.
Cioè, se una società fallisce i suoi brevetti non devono essere venduti ma usati per raccogliere fondi da destinare agli imprenditori e a chi ci ha perso..

Non possiamo ridurre tutto a denaro e giochi di potere...
Commento # 4 di: Hèi pubblicato il 03 Agosto 2012, 13:49
Vista la situazione economica di Kodak e che difficilmente potrà permettersi un processo è come se Apple stesse tentando di rubare le scarpe ad un morto!

inho, data la collaborazione passata, credo che Apple farebbe una figura certamente migliore se partecipasse all'asta aggiudicandosi regolarmente i due brevetti senza bisogno di usare il mezzo legale.
Commento # 5 di: alexdal pubblicato il 03 Agosto 2012, 15:58
Squali quelli di Apple?

Sono squali quelli di google!!!

Kodak e' americana cosi come microsoft e apple

Google fa a braccetto con cinesi e koreani,

E comunque MS e Apple benche' sono concorrenti sono abbastanza alleate. In passato Bill Gates aiuto' la mela dal fallimento e forse la MS ha molte azioni Apple
Commento # 6 di: Nexial pubblicato il 06 Agosto 2012, 08:25
Originariamente inviato da: alexdal
Squali quelli di Apple?

Sono squali quelli di google!!!

Kodak e' americana cosi come microsoft e apple

Google fa a braccetto con cinesi e koreani,

E comunque MS e Apple benche' sono concorrenti sono abbastanza alleate. In passato Bill Gates aiuto' la mela dal fallimento e forse la MS ha molte azioni Apple


Si, squali quelli della Apple!!! Visto che sono loro che stanno facendo questa azione con lo scopo di ritardare l'asta e rovinare la possibilità di offerta. Cosa c'entra con chi lavora Google & Co? Perchè Apple dove pensi che si faccia fare TUTTA la mano d'opera? In USA? No caro tutto made in Cina e Taiwan. Inoltre non capisco proprio la tua affermazione cosa c'entri nel discorso. Che Google lavori con chi lavori ma, nel caso specifico, è Apple che (una volta in più sta facendo concorrenza sleale, infatti con questa manovra sta solo cercando di far saltare la data dell'asta in modo che i suoi concorrenti (per l'appunto Google & Co.) non possano fare una offerta e comprarsi i brevetti. Se fosse una azienda meno squalo (che nello specifico morde un ex parthner) arriverebbe all'asta e, con tutti i soldi che ha per di più congiunta con MS, farebbe una "offerta che non si può rifiutare". Questo tipo di tattiche anti-concorrenziali sono quanto meno schifose
Commento # 7 di: teknobrain pubblicato il 11 Agosto 2012, 18:17
Non capisco di cosa state parlando nei commenti!
Apple ha effettivamente collaborato con Kodak in passato e assieme hanno sviluppato tecnologie che adesso Kodak vende come sue! Apple che le lasciava anche a Kodak non vuole farle andare ai concorrenti cosi le rivuole indietro!

Squali, tattiche anticoncorrenziali? Scusate è come se insieme ad un amico costruite una moto, poi il vostro amico deve andarsene in america (per esempio) e vende tutto compreso la moto che non è affatto sua, è di tutti e due!

Non capisco come mai appena c'è Apple adesso si parli sempre di assurdità, non è che gli altri non fanno valere i loro diritti sui brevetti eh!
Commento # 8 di: Baboo85 pubblicato il 16 Agosto 2012, 18:41
Originariamente inviato da: teknobrain
Non capisco di cosa state parlando nei commenti!
Apple ha effettivamente collaborato con Kodak in passato e assieme hanno sviluppato tecnologie che adesso Kodak vende come sue! Apple che le lasciava anche a Kodak non vuole farle andare ai concorrenti cosi le rivuole indietro!

Squali, tattiche anticoncorrenziali? Scusate è come se insieme ad un amico costruite una moto, poi il vostro amico deve andarsene in america (per esempio) e vende tutto compreso la moto che non è affatto sua, è di tutti e due!

Non capisco come mai appena c'è Apple adesso si parli sempre di assurdità, non è che gli altri non fanno valere i loro diritti sui brevetti eh!


Da come la vedo io, Apple ha collaborato con Kodak ma i brevetti sono di Kodak quindi legalmente Apple non potrebbe metterci naso. Al che mi chiedo cosa ca**o vuole Apple da Kodak.

Ma come tutte le notizie legali di Apple che leggo, la bambinona piange e frigna dai giudici perche' "questo e' mio, ecco"... E stavolta non ha nemmeno in mano qualcosa...
BenQ Monitor