Instagram introduce le ricerche sulla versione web

Instagram introduce le ricerche sulla versione web

di Andrea Bai, pubblicata il

“Gli utenti potranno ora cercare contenuti anche dalla versione web del social network. Lo scopo è rendere l'esperienza utente omogenea anche tra piattaforme diverse”

Dopo aver rinnovato il layout dell'interfaccia desktop lo scorso mese, Instagram introduce quest'oggi l'attesa funzionalità di ricerca sul sito web allo scopo di uniformare l'esperienza utente tra le piattaforme web e mobile. Gli utenti possono ora cercare hashtag, località e profili direttamente da instagram.com.

Oltre alla semplice funzione di ricerca, Instagram ha creato anche delle apposite landing page per i geotag e gli hashtag dove è possibile visionare alcune delle foto più seguite nel momento in cui si esegue una ricerca, appunto, per tag geografici o per hashtag.

Nonostante Instagram sia nata e sviluppata come una app mobile-first, la versione web dove vengono inserite automaticamente le fotografie create tramite il cellulare genera un'importante mole di traffico. Per Instagram è diventato importante riuscire a creare un'esperienza utente piacevole per gli utenti diretti sul sito web.

Con l'introduzione della funzione di ricerca sembra mutare l'approccio che Instagram ha voluto sottolineare al momento del lancio delle immagini ad alta risoluzione, avvenuto nelle scorse settimane, quando un portavoce della società aveva affermato che la priorità resta il mobile e che le immagini ad alta risoluzione non sarebbero state portate sulla versione web in tempi brevi.

Oggi invece la compagnia, sempre tramite un portavoce, precisa che il sito web instagram.com è pensato come complementare all'app mobile ma riveste un ruolo molto importante nel contribuire al flusso di "global conversation" che accade sul social network fotografico.

Facebook - che ricordiamo essere proprietaria di Instagram - si è già scontrata con la necessità di dover uniformare l'esperienza utente quando ha voluto promuovere l'uso di Messenger. Rendendo irrilevante la piattaforma o l'interfaccia su cui si inviano o ricevono i messaggi, Facebook è riuscita a migliorare l'app e la sua diffusione. Con Instagram l'approccio è il medesimo: rendere la visualizzazione e la ricerca dei contenuti fotografici un'esperienza cross-platform che sia omogenea per gli utenti.


Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Defragg pubblicato il 21 Luglio 2015, 19:26
Linkate piuttosto la seconda e la terza foto, tocca piazzare qualche like tattico.
BenQ Monitor