Instagram: 150 milioni di utenti e lo sguardo alla pubblicità

Instagram: 150 milioni di utenti e lo sguardo alla pubblicità

di Fabio Boneschi, pubblicata il

“Instagram è stato acquisito da Facebook e ora conta oltre 150 milioni di utenti, ma uno dei prossimi obiettivi potrebbe essere quello di integrare strumenti pubblicitari”

Dal blog ufficiale di Instagram viene annunciato il raggiungimento di un importante risultato: il network può contare ora su oltre 150 milioni di utenti registrati. Viene indicata anche la distribuzione geografica di tale community: il 60% delle immagini viene originato da utenti americani, ma ormai il fenomeno è diventato globale.

Instagram è usato per condividere immagini della vita di tutti i giorni, per seguire fatti di cronaca dalla prima linea e sviando eventuali filtri all'informazione ufficiale, ma oltre a questi scopi esistono anche piani strategici con chiari obiettivi economici.

Di fatto il social network di immagini e filtri segue il destino di Facebook - da cui è stato acquisito - e nel tempo lo staff di Instagram è cresciuto affiancando a figure tecniche e di puro sviluppo anche un team di analisti e personale che segue e supporta alcuni importanti brand attivi su Instagram per le proprie attività di promozione.

I nomi citati da Emily White - persona incaricata dell'importante opera di acquisizione di Instagram da parte di Facebook - cita brand decisamente importanti nel campo dello sport, della moda e non solo. La strategia prevede incontri mirati con questi partner al fine di trovare gli opportuni strumenti di business, ma per ammissione stessa di Emily White al momento non c'è fretta sul dover metterere a punto a breve metodi e strategie.

Anche per quanto riguarda gli strumenti previsti vige il più stretto riserbo. Le funzionalità Discover e Search sembrerebbero quelle più adatte a integrare funzionalità e contenuti pubblicitari.


Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: opelio pubblicato il 09 Settembre 2013, 13:17
È ci siamo giocati anche la fotografia....
Vediamo quale altra boiata avremo in futuro così da fondere definitivamente tutti i cervelli.
Commento # 2 di: Khronos pubblicato il 09 Settembre 2013, 13:27
il destino di facebook non lo sta seguendo.
Facebook è anche sulla carta igienica. Instagram è solo su Android e Iphone. io ad esempio, con un BB, non ce l'ho.
Commento # 3 di: braindamage87 pubblicato il 09 Settembre 2013, 13:37
Originariamente inviato da: Khronos
il destino di facebook non lo sta seguendo.
Facebook è anche sulla carta igienica. Instagram è solo su Android e Iphone. io ad esempio, con un BB, non ce l'ho.


Beh su Windows Phone sono comparsi client di terze parti così completi tanto da non dover sentire la mancanza di un applicazione ufficiale. (6tag in primis). Non conosco invece la situazione BB.
Commento # 4 di: mircocatta pubblicato il 09 Settembre 2013, 14:52
pubblicità? #instantdisinstallo
BenQ Monitor