Gli effetti del terremoto si fanno sentire: Nikon cancella un prodotto

Gli effetti del terremoto si fanno sentire: Nikon cancella un prodotto

di Roberto Colombo, pubblicata il

“La catena di fornitura di componenti è in crisi e Nikon opta per la cancellazione di uno dei prodotti previsti per il mese di maggio, la compatta Coolpix S4100”

Molti degli analisti sono stati fin da subito concordi: gli effetti della catastrofe che ha colpito il Giappone esattamente due mesi fa faranno sentire il proprio peso soprattutto nel periodo estivo. I primi segnali che la catena di fornitura è davvero in crisi sul lungo periodo arrivano da Nikon, che ha deciso la prima cancellazione di un prodotto.

In un comunicato sul sito nipponico dell'azienda, di cui non si ha ancora la traduzione ufficiale, ma solo quella permessa dagli strumenti web, la casa giallo-nera annuncia che a causa della difficoltà a reperire componenti il modello Nikon Coolpix S4100, prevista proprio per questo mese di maggio, ha ricevuto uno stop.

Da quello che si evince dalla traduzione Nikon spera di poter annunciare novità in merito al prodotto più avanti,ma al momento non è in grado di determinare quando la catena di fornitura tornerà ad essere pienamente operativa e in grado di permettere la produzione della fotocamera. Nessun altro prodotto viene menzionato nella nota: probabilmente Nikon ha cancellato il prodotto con meno mercato e dirottato i componenti comuni verso la produzione di altre fotocamere.


Commenti (4)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Duncan pubblicato il 11 Maggio 2011, 09:36
Cavolo, sperimo la situazione migliori in fretta.
Commento # 2 di: sertopica pubblicato il 11 Maggio 2011, 10:22
e la gente a roma per una bufala non va al lavoro
Commento # 3 di: TellaspallaBob pubblicato il 11 Maggio 2011, 17:41
@sertopica.... L'ho sentita pure io questa, ma dal traffico sul raccordo e dalla solita mancanza di parcheggio, questa mattina mi è sembrata uguale alle altre....

Aspettavo con ansia per quest'anno la fantomatica D400, ma credo che giustamente in Giappone abbiano altre priorità.
Commento # 4 di: matteo2222 pubblicato il 13 Maggio 2011, 08:18
Hanno fatto sicuramente una mossa molto intelligente.
BenQ Monitor