Giotto's presenta i nuovi treppiedi YTL, pensati per risparmiare spazio

Giotto's presenta i nuovi treppiedi YTL, pensati per risparmiare spazio

di Michele Tarantini, pubblicata il

“La nuova serie di treppiedi introdotta da Giotto's consente, grazie alla particolare forma della colonna centrale, di risparmiare fino al 30% di spazio”

Tra l'attrezzatura di qualunque appassionato di fotografia non può sicuramente mancare un treppiede ed ormai il mercato propone un'offerta quanto mai variegata. Specialmente negli ultimi anni una caratteristica su cui si sono focalizzati tutti i maggiori produttori è quella del peso; per renderne più agevole il trasporto sono stati introdotti materiali sempre più leggeri, tuttavia in pochi si sono concentrati invece sulle dimensioni del prodotto.

Giotto's, ha ora presentato la nuova gamma di trappiedi YTL, che fa proprio delle ridotte dimensioni degli stativi chiusi il suo punto di forza. I nuovi stativi sono infatti caratterizzati dalla particolare forma della colonna centrale la cui sezione non è rotonda ma a forma di Y.

Questa semplice soluzione, brevettata dal produttore, permette alle gambe del cavalletto di adagiarsi sui tre lati concavi della colonna centrale, permettendo così al cavalletto di occupare da chiuso circa il 30% di spazio in meno rispetto ai treppiedi dai più tradizionali form factor.

L'azienda assicura che la colonna centrale ad Y garantisce la stessa stabilità delle classiche colonne cilindriche. La nuova serie sarà disponibile sullo store on line entro questo mese e sarà composta da dodici differenti treppiedi con prezzi che varieranno dalle €100 per i modelli in alluminio alle €220 per i modelli in fibra di carbonio.


Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: pippajap pubblicato il 23 Gennaio 2013, 23:19
Interessanti però...

i prezzi partono da 100 sterline... non euro
Commento # 2 di: Salvatopo pubblicato il 26 Gennaio 2013, 15:48
Ecco qui una cosa che non si vedeva da tempo: una piccola, ma geniale, invenzione.
Dopo averlo visto mi chiedo come è possibile che nessuno ci ha pensato prima: complimenti.
BenQ Monitor