Fujifilm: un po' di chiarezza nella gamma compatte

Fujifilm: un po' di chiarezza nella gamma compatte

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Con Riccardo Scotti al Photoshow abbiamo fatto un po' di chiarezza nella gamma Fujifilm che tra le compatte primo prezzo e la top di gamma FinePix HS30 conta ben 28 modelli”

La gamma Fujifilm, come spesso accade nelle line-up dei produttori giapponesi, è veramente ricca di modelli: solo parlando delle fotocamere compatte e bridge sono ben 28 i modelli in lista.

Una gamma così ampia rappresenta sicuramente un bacino di scelta ben variegato per i consumatori, ma può risultare difficile da decriptare. Al Photoshow abbiamo incontrato Riccardo Scotti, di Fujifilm Italia, che ci ha delineato la filosofia che sta alla base di tutta la gamma, dalle compatte primo prezzo fino ad arrivare alla top di gamma bridge Fujifilm Finepix HS30:

[HWUVIDEO="1124"]Fujifilm: chiarezza sulla complessa gamma di compatte[/HWUVIDEO]

Commenti (7)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Raven pubblicato il 10 Aprile 2012, 15:14
... la top di gamma bridge sarebbe la x-s1 però.... non la hs30...
Commento # 2 di: Roberto Colombo pubblicato il 10 Aprile 2012, 15:19
@Raven

Tra le compatte/bridge è la HS30, la serie X per Fujifilm è qualcosa di diverso rispetto alle compatte, tanto che non ha l'appellativo FinePix.

Anche allo stand al Photoshow erano messe in mostra in banchi ben separati. Questo per quanto riguarda i piani Fujifilm, quale sia poi la percezione reali degli utenti è un dato interessante da registrare, forse anche per la stessa Fujifilm.
Commento # 3 di: tuttodigitale pubblicato il 10 Aprile 2012, 15:37
Originariamente inviato da: Roberto Colombo
@Raven

Tra le compatte/bridge è la HS30, la serie X per Fujifilm è qualcosa di diverso rispetto alle compatte, tanto che non ha l'appellativo FinePix..

Perchè adesso se una fotocamera è bridge, ultrslim, reflex dipende dal nome?

E poi non mi risulta che il nome Finepix sia stato usato solo per le compatte, visto che le reflex s2, s3 e s5 pro sono delle finepix...
Commento # 4 di: Roberto Colombo pubblicato il 10 Aprile 2012, 15:44
Originariamente inviato da: tuttodigitale
E poi non mi risulta che il nome Finepix sia stato usato solo per le compatte, visto che le reflex s2, s3 e s5 pro sono delle finepix...


Ambasciator non porta pena: io riporto quello che è l'idea di fondo Fujifilm, dichiarata dagli stessi vertici al CES 2012 e riportata anche in Italia in diversi appuntamenti.

Il nome FinePix è stato utilizzato in passato anche per modelli Pro come le reflex, ma dalla nascita della serie X (nemmeno dai primissimi passi ad essere sinceri, all'inizio in qualche comunicazione anche X100 ha visto l'appellativo FinePix attorno al suo nome) Fujifilm ha deciso di dare la presenza o meno del nome FinePix come punto di differenziazione per far passare la differenza di gamma della nuova serie X.

Ripeto, il fatto che nessuno se ne sia accorto è una cosa che può far riflettere la stessa Fujifilm...
Commento # 5 di: tuttodigitale pubblicato il 10 Aprile 2012, 16:01
xRoberto
Credo di aver trovato l'inghippo
Originariamente inviato da: articolo
Al Photoshow abbiamo incontrato Riccardo Scotti, di Fujifilm Italia, che ci ha delineato la filosofia che sta alla base di tutta la gamma FinePix , dalle compatte primo prezzo fino ad arrivare alla top di gamma bridge Fujifilm Finepix HS30
Commento # 6 di: Raven pubblicato il 10 Aprile 2012, 16:46
Originariamente inviato da: Roberto Colombo
@Raven

Tra le compatte/bridge è la HS30, la serie X per Fujifilm è qualcosa di diverso rispetto alle compatte, tanto che non ha l'appellativo FinePix.

Anche allo stand al Photoshow erano messe in mostra in banchi ben separati. Questo per quanto riguarda i piani Fujifilm, quale sia poi la percezione reali degli utenti è un dato interessante da registrare, forse anche per la stessa Fujifilm.


ok... immaginavo infatti che fosse per una diversa collocazione del segmento "x"... quello che semmai non torna è la denominazione con la famiglia "x" della attuale x-s1,che ha una "filosofia" completamente diversa dalle altre "x" (x-100, x-10 e x-pro1)
Commento # 7 di: Roberto Colombo pubblicato il 10 Aprile 2012, 17:02
Originariamente inviato da: Raven
ok... immaginavo infatti che fosse per una diversa collocazione del segmento "x"... quello che semmai non torna è la denominazione con la famiglia "x" della attuale x-s1,che ha una "filosofia" completamente diversa dalle altre "x" (x-100, x-10 e x-pro1)


Su questo punto concordo in pieno, tanto che è più facile pensare X-S1 come top di gamma delle bridge che come declinazione particolare per gli amanti delle superzoom delle fotocamere di qualità della gamma X e i vostri commenti lo confermano
BenQ Monitor