Fujifilm si appresta a risolvere i problemi di X-T1 e promette il lancio di una nuova fotocamera X

Fujifilm si appresta a risolvere i problemi di X-T1 e promette il lancio di una nuova fotocamera X

di Michele Tarantini, pubblicata il

“Fujifilm Giappone ha promesso di risolvere i problemi di infiltrazioni di luce di alcuni esemplari di X-T1; la casa ha inoltre anticipato su Facebook di essere pronta per il lancio di una nuova fotocamera”

Che Fujifilm stia spingendo la gamma di fotocamere X è un fatto sotto gli occhi di tutti; la casa ha dimostrato le proprie intenzioni anche tramite una cadenza relativamente regolare nel rilascio di firmware dedicati ai propri prodotti. un proprio spazio di riguardo nel mercato della fotografia. Ultimamente la casa ha ampliato la famiglia di mirrorless con il lancio di X-T1: alcuni esemplari dell'ultima nata hanno però dimostrato di soffrire di alcuni problemi (infiltrazioni di luce nel corpo macchina). Fujifilm Japan ha rilasciato un comunicato con il quale si rivolge ai possessori delle fotocamere difettate invitandoli a portare in assistenza la propria X-T1 per una riparazione gratuita.

Fujifilm ha inoltre annunciato -rispondendo sulla propria pagina Facebook alla domanda di un appassionato- di essere pronta al lancio di una nuova fotocamera della serie X. ancora non è dato sapere nulla a riguardo ma stando alle parole di Fujifilm non si dovrà attendere molto per saperne di più.


Commenti (2)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: Parappaman pubblicato il 18 Marzo 2014, 10:45
Proprio come ha fatto Canon con la 5D Mk III, che ha lasciato tutti gli acquirenti a sistemarsi il proprio gingillo col nastro isolante. O come Nikon, che ha risolto il problema dell'otturatore della D600 facendo uscire la "nuova" D610 a distanza di meno di un anno.
Commento # 2 di: dasaint pubblicato il 19 Marzo 2014, 08:21
grande X-T1

Per la prima volta in vita mia, ho fatto il pioniere, rischiando, per prendere questa X-T1 al day one. Devo dire che è davvero un gioiello, una qualità eccellente e finalmente Fujifilm ha imbroccato la strada giusta per risolvere i problemi di AF. L'AF non è ancora reattivo ai livelli di una DSLR di fascia medio-alta ma è affidabile e notevolmente più veloce rispetto ai modelli precedenti.

Purtroppo la mia rientra nel batch delle 7.800 copie di X-T1 affette dal problema di light-leak, ma non mi preoccupa più di tanto, visto che si verifica solo in condizioni estreme e particolari (e Fuji si è offerta di riparare il problema, in ogni caso, riconoscendolo immediatamente, al contrario di Sony, Canon e Nikon).

Credo che prenderò il 23mm ed il 56mm, un investimento notevole ma che OGGI si può fare con una certa tranquillità, visto che il sistema X è oramai una realtà matura, che si avvia all'eccellenza.

La prossima "X" di cui si mormora sarà quasi certamente una X-Pro1S, speriamo in un miglioramento del sensore X-Trans, con un aumento minimo dei megapixel ed un dettaglio meno "spiattellato" (vedi il problema di erba e fogliame, affetti da "effetto acquerello", così da consentire stampe anche di grosse dimensioni. Al momento, il sistema X Fuji non è ancora un'alternativa ad un buon sistema DSLR, al massimo è complementare.

Inoltre, Fuji dovrebbe curare un minimo la sezione "strobist", non può più limitarsi a due flash Sunpak rimarchiati, i professionisti che si stanno orientando su Fuji chiedono di più in quest'area, sarebbe il caso di ascoltarli.
BenQ Monitor