FE 70-200mm F4 G OSS, disponibilità e prezzo del nuovo 70-200mm F4 full frame Sony

FE 70-200mm F4 G OSS, disponibilità e prezzo del nuovo 70-200mm F4 full frame Sony

di Alessandro Bordin, pubblicata il

“Da marzo sarà possibile acquistare il già annunciato 70-200mm di casa Sony che va sotto il nome di SEL70200G; dotato di apertura massima su tutta la focale di F4, verrà venduto a un prezzo non certo popolare”

Come gli appassionati sapranno, esistono alcuni obiettivi che non possono mancare nel listino dei marchi attivi nel settore fotografico, specie se realizzano corpi macchina full frame pensati per il professionista o l'appassionato evoluto. A margine di alcune focali fisse e dell'immancabile 24-70mm, i grandi marchi propongono quello che è di fatto uno standard consolidato da decenni, ovvero il tele 70-200mm.

Canon e Nikon offrono alla propria clientela modelli di 70-200mm con differente apertura massima, F2,8 e F4, dove quest'ultimo è caratterizzato da un prezzo di acquisto più abbordabile, sebbene in ogni caso oltre i 1000 Euro (riferendoci ai modelli dotati di stabilizzatore). Esistono tuttavia ottiche molto più abbordabili di pari focale, pagando un prezzo in termini di apertura massima disponibile.  A margine di questa offerta esistono infatti gli obiettivi prodotti da Sigma e Tamron (ma anche dalla stessa Sony), che permettono di scegliere modelli ancora abbordabili qualora gli originali o gli F2,8-F4 rimangano fuori portata.

Sony non sta a guardare e rende noto nel corso del CP+ che il già annunciato FE 70-200mm F4 G OSS (E-mount) sarà acquistabile da marzo, a un prezzo indicativo di circa 1500,00 Dollari USA. Come afferma DPReview, si tratta di un prezzo abbastanza elevato, sebbene sensibilmente inferiore agli oltre 2300,00 Dollari necessari a portarsi a casa il pregiato F2.8 di pari focale.

Particolarmente ricca è la dotazione di controlli esterni, che vanno dal focus limiter al diverso intervento dello stabilizzatore (normale o panning), per citare due esempi. All'autofocus provvede un doppio motore, mentre è garantita la resistenza ad acqua e polvere come si conviene a un obiettivo professionale. La distanza di fuoco minima è di 1 metro, l'apertura massima è di f4 su tutta la focale (come abbiamo già detto), mentre il diametro dei filtri avvitabili nel frontale è di 72mm.


Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: ziozetti pubblicato il 12 Febbraio 2014, 14:26
Non capisco: è un obiettivo per FF con attacco APS-C?
Non è uno spreco di vetro e metallo (per APS-C potrebbero usare obiettivi con diametro minore)?
Commento # 2 di: ficofico pubblicato il 12 Febbraio 2014, 14:52
E' un obiettivo full frame per baionetta E, il che vuol dire macchine full frame (A7,A7r) o apsc (la nuova a6000 e tutte le nex in generale)
Commento # 3 di: roccia1234 pubblicato il 12 Febbraio 2014, 15:55
Mmhh... sony sta puntando parecchio sulla baionetta E... e ho la sensazione che la baionetta A/minolta farà un brutta fine.

Ora, guardando le ottiche proposte per le nuove A7 e, soprattutto, questo nuovo vetro, trovo molto probabile che sony voglia fare un sistema mirrorless basato sulla baionetta E che sia un'alternativa equivalente ai due sistemi reflex "maggiori" (canikon) in tutto e per tutto, e non solo un sistema mirrorless come "alternativa compatta" alle reflex.

Ora, in questa prospettiva, mantenere DUE baionette/sistemi diversi imho sarebbe troppo dispendioso e si rischia parecchia concorrenza interna. Non mi stupirei se sony non producesse più macchine e lenti con baionetta A, in favore della baionetta E. Le vecchie lenti A/minolta possono comunque essere usate con tutti gli automatismi su baionetta E tramite adattatori, quindi il salto non sarbbe neanche troppo doloroso per gli utenti (a differenza del passaggio FD -> EOS di canon).
C'è pure il fatto che hanno chiamato "alpha" e non "NEX" macchine mirrorless con baionetta E.
Commento # 4 di: ziozetti pubblicato il 12 Febbraio 2014, 16:13
Originariamente inviato da: ficofico
E' un obiettivo full frame per baionetta E, il che vuol dire macchine full frame (A7,A7r) o apsc (la nuova a6000 e tutte le nex in generale)


Originariamente inviato da: roccia1234
Mmhh... sony sta puntando parecchio sulla baionetta E... e ho la sensazione che la baionetta A/minolta farà un brutta fine.
-cut-

Un obiettivo così costosto e grosso su APS-C non me lo spiegavo e le due FF non mi sembravano sufficienti per giustificare l'operazione.
Quanto scritto da roccia rende più comprensibile il tutto.
Commento # 5 di: roccia1234 pubblicato il 12 Febbraio 2014, 16:50
Originariamente inviato da: ziozetti
Un obiettivo così costosto e grosso su APS-C non me lo spiegavo e le due FF non mi sembravano sufficienti per giustificare l'operazione.
Quanto scritto da roccia rende più comprensibile il tutto.


Sono solo mie ipotesi eh, sia chiaro
BenQ Monitor