Epson presenta due nuove carte fotografiche ispirate al Giappone

Epson presenta due nuove carte fotografiche ispirate al Giappone

di Michele Tarantini, pubblicata il

“Epson ha presentato due nuovi supporti dedicati alla stampa di grande formato: Japanese Kozo Paper Thin e Exhibition Canvas Natural Satin”

Epson, uno dei marchi leader per quanto riguarda il mondo della stampa inkjet dedicata a fotografia ed arti grafiche, ha recentemente annunciato l'imminente lancio di due nuove carte sviluppate per le stampanti Epson SP4900, SP7900, SP9900, SP7890, SP9890 e SP11880. Japanese Kozo Paper Thin è un supporto leggero (il peso è di 34 gr/m²), traslucido, in fibra naturale a base di gelso per la stampa a getto d'inchiostro ed è, a detta di Epson, particolarmente resistente e durevole nel tempo. Japanese Kozo Paper Thin è pensata per la realizzazione di diverse tipologie di stampe, dai paraventi giapponesi ai divisori, fino alle finestre di carta.


Completamente diversa la seconda carta presentata; Exhibition Canvas Natural Satin è pensata per la stampa di lavori ricchi di dettagli, come fotoritratti e altre applicazioni artistiche. Non utilizza agenti sbiancanti, per minimizzare l'ingiallimento del supporto nel tempo, è realizzata in policotone con trama 2:1. Questo supporto canvas si caratterizza inoltre per la superficie liscia e il pH neutro. Entrambe le carte sono ovviamente sviluppate per essere utilizzate con gli inchiostri Epson UltraChrome HDR e UltraChrome K3 con Vivid Magenta.


Renato Sangalli, Business Manager ProGraphics di Epson Italia, ha dichiarato: "Questo canvas di eccellente qualità a pH neutro è disponibile in tre larghezze: 432, 610 e 1.118 mm in rotoli con lunghezza di 12,2 m e rappresenta la scelta ideale per stampatori e artisti che desiderano stampare riproduzioni di opere d'arte e fotografie di forte impatto da autografare". La carta Kozo sarà disponibile a partire dal 7 dicembre 2013, mentre Exhibition Natural Satin Canvas verrà lanciata sul mercato nel 2014.


Commenti

BenQ Monitor