Ecco il comunicato Canon sui problemi di alcune EOS-1D Mark III

Ecco il comunicato Canon sui problemi di alcune EOS-1D Mark III

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Prossima la campagna di riparazione gratuita per le Canon EOS-1D Mark III, a causa di problemi sull'autofocus di una ben precisa serie di fotocamere”

Lo avevamo preannunciato e non si è fatto attendere molto: Canon ha pubblicato un comunicato ufficiale (Case Id: 72525) riguardo una problematica relativa all'autofocus della EOS-1D Mark III.

Il problema si manifesta con difficoltà nella messa a fuoco in modalità continua utilizzando l'Artificial Intelligent servo in ambienti caratterizzati da alte temperature, scattando in modalità continua.

Il problema affligge le fotocamere con numero di serie compreso tra 501001 e 546561 ed è causato da un non perfetto assemblaggio dello specchio. Nelle serie indicate l'autofocus risulta poco stabile e nelle condizioni sopra citate va incontro a un malfunzionamento.

Ecco cosa indica Canon quale supporto per gli utenti in possesso delle fotocamere difettose :'For customers who have affected products and are experiencing these problems, we are making preparations to offer free of charge repairs planned to start from late November. We will announce additional details about the repair process on our Web site as soon as they become available'.

Al momento quindi non è ancora partita la macchina organizzativa dei richiami, anche se a breve dovrebbe essere messa in atto la campagna di riparazione gratuita.


Commenti (9)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: tommy781 pubblicato il 02 Novembre 2007, 11:32
saranno felici i professionisti che rimarranno a piedi per chissà quanti giorni...e per una macchina che costa ua marea di euro.
Commento # 2 di: Icon pubblicato il 02 Novembre 2007, 11:47
Concordo sul fatto che fotocamere professionali di tal fascia e prezzo dovrebbero essere testate, verificate e controllate come dio comanda, prima di essere messe sul mercato.
Gli errori possono capitare, daccordo, ma sono poco scusabili in questa forma e soprattutto a questi livelli.
Invito anche a riflettere che un professionista che sia tale non ha mai un solo corpo macchina e spessissimo ne ha più di due, quindi il discorso di rimanere a piedi vale per altre categorie con le tasche ben foderate.
Commento # 3 di: trydent pubblicato il 02 Novembre 2007, 11:55
Ecco come si ripaga la fretta di far uscire questa Canon 1D prima del previsto quando non era ancora matura.
Commento # 4 di: Icon pubblicato il 02 Novembre 2007, 12:41
Le reflex digitali Canon seguono una "roadmap" che storicamente vede la sostituzione di un modello con il suo successivo ogni 18 mesi, in primavera e in autunno. Questo, finora, è stato valido per tutti i segmenti coperti dalle D-SLR Canon.
Quindi l'uscita di una sostituta per la MkIIN era già prevista da tempo e il parlare di "fretta" è chiaramente fuor di luogo per un corpo macchina uscito del tutto puntualmente nei tempi Canon, che prevede migliorie ma non stravolgimenti rispetto al modello precedente.
E ancora non vedo cosa c'entri la maturità di un prodotto con un difetto nell'assemblaggio dello specchio di alcuni lotti.
Commento # 5 di: mestesso pubblicato il 02 Novembre 2007, 13:42
Beh del resto non mi pare che questo difetto si possa manifestare spesso... penso che uno debba fare un safari fotografico in Africa equatoriale affinché emerga il problema in maniera evidente!
Commento # 6 di: ^v3rsus pubblicato il 02 Novembre 2007, 13:54
Beh, la serietà di una casa(elettronica, informatica o automobilistica che sia) si nota soprattutto dal servizio di assistenza...e mi sembra che in canon(nonostante la cosa sia stata un tantinello "insabbiata" stian facendo tutto quello che c'è da fare...In ogni caso il problema (notato anche da alcuni utenti del forum possessori di questo splendido corpo reflex) si manifesta solo in determinate condizioni, come giustamente scritto nell'articolo, e in modalità "raffica" a 10fps...
Commento # 7 di: rdefalco pubblicato il 02 Novembre 2007, 14:01
Ma sì dai, c'è da criticare le case che "nascondono" i problemi, la Canon si sobbarca tutte le spese in fondo
Commento # 8 di: redpepper pubblicato il 02 Novembre 2007, 14:10
Perchè avete linkato il comunicato in inglese invece di quello in italiano https://self-service.canon-europe.com/it/pages/
Commento # 9 di: trydent pubblicato il 02 Novembre 2007, 15:31
Infatti lode a Canon per aver confermato l'assistenza del problema ed aver avviato tutte le pratiche per il ritiro/sostituzione; però la casa pecca quando vuolfar uscire a tutti i costi un prodotto nuovo, superiore alla concorrenza delle altre case entro i tempo di 1 ano e mezzo che sono ben noti.

Se ricordate infatt,i all'uscita ufficiale sul mercato, non corrispose una altrettanto corrispondenza sugli scaffali.

BenQ Monitor