DJI fissa un evento per il prossimo 15 novembre. In arrivo il nuovo drone Inspire

DJI fissa un evento per il prossimo 15 novembre. In arrivo il nuovo drone Inspire

di Bruno Mucciarelli, pubblicata il

“L'azienda leader del mondo dei droni ha fissato un evento per la presentazione di un nuovo drone. Dopo DJI Mavic è in arrivo la seconda generazione di Inspire, il drone per le riprese cinematografiche. ”

DJI è pronta a presentare un nuovo drone. Per farlo ha fissato uno specifico evento per il 15 novembre dove con ogni probabilità andrà a svelare al mondo intero la seconda generazione del DJI Inspire, il drone professionale utilizzato maggiormente per riprese cinematografiche. L'appuntamento si terrà in quel di Los Angeles e nello specifico tutti gli occhi sono puntati sulle novità che l'azienda cinese implementerà nel suo nuovo dispositivo soprattutto in termini di sicurezza di volo e di qualità di riprese.

L'attuale modello, presentato orami due anni fa sembra essere stato superato dalle tecnologie odierne ed un upgrade hardware risulta ormai inevitabile. L'azienda lo sa e dopo aver presentato qualche tempo fa il nuovo Mavic Pro, è pronta portare sul mercato un rinnovato Inspire che sembra possedere, secondo alcune prime indiscrezioni, componenti di altissima tecnologia.

Il nuovo Inspire, infatti, dovrebbe possedere un nuovo sistema di rilevamento automatico degli ostacoli addirittura più evoluto di quello già visto con il Mavic Pro. Oltre a questo DJI potrebbe inserire novità in merito alle riprese soprattutto in termini di sensori e di opzioni sul campo. Nessun'altra informazione sembra essere trapelata ma di fatto conoscendo l'azienda e le sue sempre interessanti novità tecnologiche, il nuovo Inspire non mancherà di far rimanere a "bocca aperta" tutti gli utenti e gli esperti del settore.

Oltretutto DJI ha da poco annunciato il nuovo sistema di auto-pilota denominato N3 che potrà essere inserito in qualsiasi dispositivo "multirotore". N3 è essenzialmente una consistente evoluzione dell'attuale centralina Naza e sarà in grado di supportare l'intero ecosistema degli accessori DJI oltre a Lightbridge 2, i gimbal Xenmuse e Ronin ma anche l'applicazione DJI Go.

 


Commenti

BenQ Monitor