Da RedRock Micro adattatore per usare ottiche Canon EF su Micro Quattro Terzi

Da RedRock Micro adattatore per usare ottiche Canon EF su Micro Quattro Terzi

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Sognate di utilizzare le nitide ottiche Canon EF serie L su videocamere e fotocamere Micro Quattro Terzi: RedRock Micro ha una costosa risposta”

Gli utenti di foto e videocamere Micro Quattro Terzi lamentano da sempre la mancanza di un parco ottiche sconfinato come quello dei sistemi reflex, ad esempio il sistema Canon EOS. RedRock Micro, produttore di accessori per videocamere professionali ha pensato di colmare questa mancanza proprio proponendo un adattatore per utilizzare le ottiche Canon EF sul sistema Micro Quattro Terzi.

In primis il target sono le videocamere Panasonic AG-AF100, ma nulla vieta di utilizzare l'adattatore anche sulle fotocamere, come Panasonic GH2 e Olympus E-P3. L'adattatore non fornisce solo il collegamento meccanico, ma offre anche l'energia necessaria al funzionamento dell'elettronica dell'ottica, mettendo a disposizione la regolazione dei diaframmi con passi di 1/3 di stop.

Si tratta certamente di un prodotto interessante per tutti quelli che voglio utilizzare la qualità delle ottiche Canon L sui sistemi Micro Quattro Terzi, anche se il prezzo posiziona l'adattatore in un target abbastanza alto: stiamo infatti parlando di $442.50.


Commenti (7)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: diabolik1981 pubblicato il 30 Settembre 2011, 11:13
Il prezzo dell'adattatore alto? Ci rendiamo conto del costo delle ottiche serie L qual'è? Senza dimenticare il fattore crop e la dimensione infima di quel sensore.

Ma la cosa più assurda è vedere il corpo macchina che occupa un volume irrisorio rispetto al 24-70L che non è nemmeno uno dei più voluminosi tra gli obiettivi serie L.
Commento # 2 di: the_joe pubblicato il 30 Settembre 2011, 11:16
Originariamente inviato da: diabolik1981
Il prezzo dell'adattatore alto? Ci rendiamo conto del costo delle ottiche serie L qual'è? Senza dimenticare il fattore crop e la dimensione infima di quel sensore.

Ma la cosa più assurda è vedere il corpo macchina che occupa un volume irrisorio rispetto al 24-70L che non è nemmeno uno dei più voluminosi tra gli obiettivi serie L.


Infatti come detto nell'articolo, il primo target è quello delle videocamere dove il sensore è anche sovrabbondante e gli ingombri certamente superiori, anche sulle videocamere Canon si possono montare le ottiche EF e non mi sembra che qualcuno si sia lamentato.....
Commento # 3 di: zulutown pubblicato il 30 Settembre 2011, 11:21
che articolo inutile, neppure dice se viene mantenuto o meno l'autofocus.
Scommetto di no, altrimenti costerebbe ben più di 400 euro.
Commento # 4 di: RR2 pubblicato il 30 Settembre 2011, 12:00
Originariamente inviato da: zulutown
che articolo inutile, neppure dice se viene mantenuto o meno l'autofocus.
Scommetto di no, altrimenti costerebbe ben più di 400 euro.


Dal sito RedRock:
"The LiveLens MFT powers the aperture control portion of EF Lenses. Additional lens features that require power may not be supported. "
e
"Currently the LiveLens MFT powers only the aperture control of the lens, and does not provide power for image stabilization."
Commento # 5 di: faglmt pubblicato il 30 Settembre 2011, 14:23
cioè se uno tiene l'obiettivo e la macchina va in autofocus, anzichè girare la ghiera focus dell'obiettivo gira la macchina dal rapporto peso tra obiettivo e macchina? XDDD
Commento # 6 di: tommy781 pubblicato il 30 Settembre 2011, 15:29
Originariamente inviato da: diabolik1981
Il prezzo dell'adattatore alto? Ci rendiamo conto del costo delle ottiche serie L qual'è? Senza dimenticare il fattore crop e la dimensione infima di quel sensore.

Ma la cosa più assurda è vedere il corpo macchina che occupa un volume irrisorio rispetto al 24-70L che non è nemmeno uno dei più voluminosi tra gli obiettivi serie L.


spero che per dimensione infima del sensore tu intenda quello della telecamera perchè un 4\3 non è così piccolo rispetto ad un apsc e comunque sfrutta meglio il cerchio di luce generato dall'obiettivo a differenza dei sensori 3:2 che decadono paurosamente agli angoli.
Commento # 7 di: diabolik1981 pubblicato il 30 Settembre 2011, 15:39
Tommy, anche il 4/3 ha dimensione infima anche perchè queste ottiche sono già ampiamente sprecate sulle APS-C che non siano 7d o 1dsmk3 (o equivalenti Nikon), perchè sono pensate e progettate per sensori FF.
BenQ Monitor