Casio TRYX 150: la foto-videocamera trasformista alla prova

Casio TRYX 150: la foto-videocamera trasformista alla prova

di Roberto Colombo, pubblicata il

“Abbiamo messo alla prova la foto-videocamera trasformista Casio TRYX EX-TR150: vincente dal punto di vista dell'ergonomia e del divertimento non convince del tutto sotto il profilo della qualità dell'immagine”

Casio TRYX è un prodotto molto particolare: ci è sempre piaciuta l'idea che sta alla base di questa foto-videocamera trasformista: finalmente abbiamo avuto l'occasione di metterla alla prova sul campo, in particolare il nuovo modello TRYX EX-TR150, secondogenito dopo la prima uscita di TR100.

Si tratta di un apparecchio vincente dal punto di vista dell'ergonomia: è utilizzabile come fotocamera, videocamera, per autoritratti, appoggiata su diverse superfici, oppure ancora appesa a un chiodo. I pulsanti sono ridotti al minimo: accensione e spegnimento e scatto. Tutto il resto dell'interfaccia passa attraverso il touchscreen. Quest'ultimo è utilizzabile anche per mettere a fuoco il punto desiderato e scattare. La macchina offre anche una modalità di scatto automatica che riprende un'immagine non appena l'inquadratura è stabile.

Scattare con Casio TRYX 150 è un'esperienza divertente, di certo non è un prodotto per i puristi della fotografia. L'ottica grandangolare offre una focale equivalente di 21mm e quindi un'inquadratura molto ampia, ma Casio mette anche a disposizione una tecnologia di zoom digitale per avvicinare i soggetti, sfruttando le capacità di raffica del sensore CMOS da 12 megapixel e restituendo scatto zoomati a 10 megapixel. Le prestazioni del sensore sono utilizzate anche per riprese ad alta velocità a 240 frame al secondo alla risoluzione di 432x320 pixel. TRYX offre anche la possibilità di riprendere filmati in Full HD.

La qualità dell'immagine purtroppo la avvicina più a uno smartphone top di gamma che a una fotocamera: la resa è abbastanza buona, ma è evidente il duro lavoro che il processore deve svolgere per conservare il dettaglio applicando una forte maschera di contrasto a immagini precedentemente date in pasto a un forte filtro di eliminazione del rumore. I parametri di scatto sono scelti dagli automatismi della macchina e l'utente può solo selezionare se affidarsi al sistema Auto, a quello Auto Premium o scegliere una scena ben precisa. Tra queste troviamo anche quelle dedicate alle foto in scarsa luce senza l'uso del flash LED (con sovrapposizione automatica di scatti a raffica) e quelle per sfruttare la raffica per l'uso dello zoom e della stabilizzazione digitale.

La raffica serve inoltre per gli scatti HDR, anche nella versione HDR Art che applica un tone mapping volutamente esagerato fino a creare immagini più simili a dipinti che a fotografie, e per la ripresa di panorami. Come già visto in casa Casio ci sono poi funzioni divertenti come quelle che permettono in macchina, un po' a fatica vista la risposta non perfetta del touchscreen, di ritagliare soggetti da inserire in altre immagini.

Il prezzo al pubblico di 249,99 euro la mette fuori dalla portata di tutte le tasche e la fa divenire un prodotto un po' di nicchia, forse più adatto a chi vuole apparire piuttosto che portare a casa scatti di qualità. Per il primo scopo Tryx è perfetta: è particolare, divertente, diversa da ogni altra foto-videocamera. Se Casio riuscisse a migliorare la qualità dell'immagine e magari la dotasse di connessione Wi-Fi e sistema operativo da smartphone con tanto di App, la fotocamera trasformista potrebbe entrare nel cuore di molti clienti: eccola per il momento nella nostra videorecensione.

[HWUVIDEO="1175"]Casio TRYX EX-TR150: trasformista all'opera[/HWUVIDEO]

Commenti (5)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: demon77 pubblicato il 26 Giugno 2012, 16:31
mah.. se ci mettevano android ed una sim per le telefonate poteva essere un prodotto interessante.. così è solo fuffa.
Commento # 2 di: acerbo pubblicato il 26 Giugno 2012, 17:18
Originariamente inviato da: demon77
mah.. se ci mettevano android ed una sim per le telefonate poteva essere un prodotto interessante.. così è solo fuffa.


Commento # 3 di: Holy87 pubblicato il 26 Giugno 2012, 19:17
Originariamente inviato da: acerbo


Perdonalo, lui non sa quel che dice!
Commento # 4 di: lucusta pubblicato il 26 Giugno 2012, 19:18
in effetti fa' concorrenza al nokia da 41Mpxls, ma a meno della meta' del prezzo e nemmeno telefonando!
solo come foto-videocamera il prezzo giusto sarebbe 160-180, con android e modulo wifi si puo' stare sui 200, come smartphone anche 300...
Commento # 5 di: LilithMei pubblicato il 09 Gennaio 2014, 23:54
Casio TRYX 150 dove trovarla?

Salve!
Sono nuova spero i non sbagliare sezione..
Sto cercando da un pò questa Casio TRYX 150 ma sembra introvabile in italia (tranne che una su ebay da 1200$ (!?!) e non ci posso proprio credere che costi così!!!
Qualcuno mi sa dire qualcosa di più?
Se non qui in italia dite che si trova almeno in america?
Grazie!
BenQ Monitor