Canon presenta RC-V100: il nuovo controllo remoto per videocamere professionali

Canon presenta RC-V100: il nuovo controllo remoto per videocamere professionali

di Michele Tarantini, pubblicata il

“Canon ha presentato il nuovo telecomando destinato all'utenza video professionale, che va sotto il nome di RC-100”

Canon, produttore da (quasi) sempre impegnato anche nell'ambito video, ha appena presentato un accessorio dedicato al mercato professionale: il controllo remoto RC-V100. Dotato di cavo di collegamento di 5 metri, RC-V100 opera con interfacce dedicate che consentono agli utenti di gestire le impostazioni più comuni come diaframma, zoom e bilanciamento del bianco, mentre un certo numero di regolazioni più avanzate, come knee point/slope e master pedestal, possono essere eseguite direttamente. Non mancano pulsanti personalizzabili che che rispecchiano il funzionamento dei pulsanti assegnabili 1 - 4 tradizionalmente presenti sui corpi delle videocamere Canon.

Al momento del lancio, previsto per Giugno, il telecomando Canon RC-V100 sarà compatibile con la gamma di videocamere professionali serie XF300 e le videocamere della serie Cinema EOS. Per garantire la piena compatibilità del controllo remoto la casa renderà disponibile degli aggiornamenti firmware dedicati alle diverse videocamere. Canon ha inoltre annunciato la disponibilità (entro Maggio) di un aggiornamento a pagamento che introduce la funzionalità Dual Pixel CMOS AF nella videocamera EOS C300. Il telecomando Canon RC-V100 ovviamente rispecchierà la sua natura di prodotto professionale anche sul cartellino del prezzo: €3.075 IVA inclusa.


Commenti (6)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: roccia1234 pubblicato il 25 Febbraio 2014, 09:30
Va bene che è roba professionale... ma 3000€ di telecomando mi sembrano giusto un cicino ingiustificati
Commento # 2 di: Aenil pubblicato il 25 Febbraio 2014, 10:10
Volevo giusto prenderlo al posto del meliconi..
Commento # 3 di: Deadlikeme pubblicato il 25 Febbraio 2014, 10:22
Bhè c'è anche da dire che i professionisti guadagnano eh
Commento # 4 di: predator43 pubblicato il 25 Febbraio 2014, 10:28
Ormai dove c'è scritto professionale sono soldi e tanti.

Comunque un telecomando pur se pilota una telecamera da 10.000 20.000 o 100.000 euro non può comunque costare 3000 euro. E' un telecomando per la miseria!
e come se casa mia costasse 500.000 euro il telecomando del garage dovrebbe costarne 25000.

Vergognoso e ingiustificabile neanche se stai producendo un film super costoso potrebbe avere quel prezzo un telecomando.
Commento # 5 di: Rubberick pubblicato il 25 Febbraio 2014, 11:27
Originariamente inviato da: predator43
Ormai dove c'è scritto professionale sono soldi e tanti.

Comunque un telecomando pur se pilota una telecamera da 10.000 20.000 o 100.000 euro non può comunque costare 3000 euro. E' un telecomando per la miseria!
e come se casa mia costasse 500.000 euro il telecomando del garage dovrebbe costarne 25000.

Vergognoso e ingiustificabile neanche se stai producendo un film super costoso potrebbe avere quel prezzo un telecomando.


no, piuttosto apre sicuro spazio ad una copia cinese per 250-300 euro.. vedrai che la fanno
Commento # 6 di: pin-head pubblicato il 26 Febbraio 2014, 12:21
cioè quell'affaretto cinese dovrebbe costare abbondantemente di più di una 5Dmk3?
O peggio, due volte il prezzo di un 85 1.2 L?
sono senza vergogna..
BenQ Monitor