Aptina sul punto di rubare il posto a Sony nelle forniture sensori a Nikon per D600?

Aptina sul punto di rubare il posto a Sony nelle forniture sensori a Nikon per D600?

di Roberto Colombo, pubblicata il 04 Maggio 2012, alle 12:25

“Le voci di un sensore CMOS in formato full frame 35mm nei piani di Aptina si incrociano sui rumors relativi a Nikon D600: momento difficile per Sony anche nel mercato dei sensori?”

Sony non sta navigando in ottime acque: la recente notizia del taglio previsto di 10.000 dipendenti rende evidente come il colosso giapponese sia alle prese con importanti tagli ai costi.

Se c'è un settore in cui Sony continua a viaggiare su un solido binario è quello della produzione dei sensori. La partnership con Nikon è ben consolidata e alcuni degli ultimi prodotti potrebbero rappresentare per Sony un interessante fonte di reddito. Se Nikon D3200 potrebbe diventare un prodotto molto interessante sul mercato entry level grazie ai suoi 24 megapixel, Nikon D800 sta raccogliendo sempre più sostenitori grazie alla qualità dei suoi 36 megapixel (che abbiamo potuto anche noi toccare con mano recentemente).

Gli altri produttori non stanno però certo a guardare e un player come Aptina è riuscita l'anno scorso ad aggiudicarsi la fornitura di sensori da 1 pollice per le mirrorless di casa Nikon, le Nikon 1.

Aptina ha a catalogo da tempo anche un sensore CMOS APS-C da 16 megapixel, che ha fatto da testa di ponte per l'entrata nel mondo delle reflex digitali. I piani del produttore sono però ambiziosi e stando alle indiscrezioni, Aptina potrebbe ampliare presto la sua partneship con Nikon. In questo caso si tratterebbe di un sensore CMOS in formato full frame 35mm. La notizia ha riscatenato i rumors che vedono l'ipotetica full frame accessibile Nikon D600 al centro dell'attenzione in rete.


Commenti (1)

Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - Info
Per contattare l'autore del pezzo, così da avere una risposta rapida, si prega di utilizzare l'email personale (vedere in alto sotto il titolo). Non è detto che una domanda diretta inserita nei commenti venga verificata in tempi rapidi. In alternativa contattare la redazione a questo indirizzo email.
Commento # 1 di: opelio pubblicato il 05 Maggio 2012, 19:41
Adesso si che possiamo dare un senso alla nostra giornata dopo aver letto questa interessantissima previsione/notizi/non so come definirla.